Il 79% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Regolatore CySEC fca

Take Profit - Ordine di esecuzione del profitto per Forex e CFD

TPer avere successo nel mercato Forex, è importante attuare la giusta strategia di gestione del rischio, cercando di minimizzare il rischio e massimizzando i profitti.

Gli investitori trascorrono molto tempo ad analizzare mercati e tendenze, nonché a identificare la migliore coppia di valute per il trading.

Sapere come e quando aprire una posizione è molto importante, ma ancora più importante è sapere come e quando chiudere la posizione per massimizzare i profitti, grazie al Take Profit.

Take Profit


Il take profit (o ordine limite) è un ordine spesso utilizzato nel mercato Forex che permette ai trader di chiudere automaticamente una posizione quando i prezzi raggiungono un livello predefinito. L'ordine take profit è un ordine limitato in quantità alla posizione iniziale e viene piazzato nella direzione opposta. Per un acquisto di un lotto di 15000 sulla coppia EUR/USD al prezzo di 1,2246, l'ordine take profit è una vendita di un lotto equivalente di 15000 al prezzo superiore a quello di mercato, tenendo conto anche dello spread del broker Forex.

Il Take profit è spesso utilizzato in combinazione con gli ordini stop loss per limitare le perdite nel caso in cui i prezzi si muovano contro il trader.

Questo tipo di ordine è un metodo per garantire che il trader conservi i profitti se i prezzi si muovono a suo favore. Viene espresso in pips o in percentuale del prezzo di entrata. Ad esempio, un trader stima che il prezzo della coppia valutaria USD/JPY aumenterà del 15%. Se la sua stima si avvera, sarà interessato a chiudere la sua posizione e passare alla prossima. Inserirà quindi il suo ordine limite al 15% al di sopra del prezzo di mercato,insieme ad uno stop loss al 5% al di sotto del prezzo di mercato per limitare la perdita. Infatti, il trader rischia una perdita del 5% per un profitto del 15%. Il rapporto rischio/beneficio è di 5:15, che sembra accettabile.

Inoltre, in questo articolo imparerai a:

✔️ Take Profit - Di cosa si tratta

✔️ Quali sono i vantaggi dell'utilizzo del Take Profit?

✔️ A quale livello deve essere impostato l'ordine Take Profit

✔️ Take Profit Stop Loss: Come impostare Stop Loss e Take Profit

✔️ Come impostare Take Profit in MetaTrader

✔️ Cos'è un ordine parziale Take Profit

✔️ Come applicare Take Profit nella tua strategia di transazione


Tuttavia, prima di imparare tutto su Take Profit, ti consigliamo di scaricare la piattaforma MetaTrader e registrare un account demo gratuito su cui potrai esercitarti utilizzando il take profit e altri ordini.

Take Profit Trading


Take Profit cos'è? Definizione

Il Take Profit non è altro che un subordine collegato alla nostra posizione principale, che chiude il nostro trade dopo aver raggiunto un tetto di profitto predefinito. Il Take Profit è uno dei tipi di ordine più utilizzati sul mercato Forex.

Il Take Profit permette al trader di chiudere automaticamente le posizioni aperte quando i prezzi raggiungono un livello predefinito, e quindi di realizzare profitti. Questo tipo di ordine limita la dimensione della posizione.

  • Se si apre un'operazione di acquisto e si stabilisce un take profit ad un certo prezzo, il take profit sarà un ordine di vendita che verrà attivato quando il prezzo raggiungerà quel livello, dopo che il prezzo sarà salito.
  • Al contrario, se si apre una vendita, il take profit sarà un ordine di acquisto, ad un prezzo più basso, seguito da un procedimento simile.


Se apriamo una posizione lunga EUR / USD con un valore nominale di 20.000 EUR (0,2 lotti), un ordine di take-profit significherà una vendita dello stesso valore a un prezzo superiore al prezzo di mercato corrente.

Molto spesso, Take Profit e Stop Loss sono impostati contemporaneamente. In questo modo, oltre alla presa di profitto con l'aiuto del take-profit, sarà anche possibile limitare le perdite in una situazione in cui il mercato va in una direzione diversa.

Un ordine take-profit è un metodo che garantisce che l'investitore realizzerà un profitto se i prezzi cambiano come previsto. Il profitto è espresso in pips o in percentuale del prezzo di apertura della posizione per un determinato strumento.

Dopo aver condotto un'analisi appropriata, il trader ipotizza che le quotazioni della coppia di valute USD / JPY aumenteranno del 15%. Se effettui tali calcoli, sarà nel tuo interesse chiudere la posizione e aprirne un'altra con un potenziale profitto.


Take Profit e Stop Loss - Impostare Stop Loss e Take Profit

La strategia è quella di posizionare l'ordine Take Profit al 15% al di sopra del prezzo di mercato, ma anche di piazzare l'ordine Stop Loss al 5% al di sotto del prezzo di mercato per limitare la perdita.

In questo modo rischi il 5% di perdita o il 15% di profitto. Il rapporto rischio / rendimento è 5:15. Questa proporzione può essere accettata.


Take Profit Trading - Come attuare il Take Profit

Quando si effettua un ordine Take Profit, il trader gode di una certa libertà, nel senso che non deve seguire attentamente i grafici per le sue posizioni durante la sessione, perché l'ordine di take profit viene automaticamente chiuso non appena il mercato lo consente.

Naturalmente, non sottovalutare il fatto che l'ordine Take Profit comporti costi opportunità piuttosto significativi, poiché i prezzi possono superare il livello di prezzo precedentemente impostato, mentre la posizione è già stata chiusa.

Nel trading Forex, gli ordini stop loss e take profit sono principalmente uno strumento di gestione del rischio e i suoi valori non devono essere determinati accidentalmente.

Ogni transazione dovrebbe essere trattata individualmente e per ciascuna di esse dovrebbe essere definito il rapporto rischio / profitto atteso quando si assume una nuova posizione. I trader professionisti utilizzano un ordine di presa di profitto parziale per aumentare i profitti e ridurre al minimo i costi delle opportunità.

Spiegheremo questo metodo più avanti nel corso dell'articolo.


Take Profit Trading - Perché piazzare un Take Profit


Effettuando un ordine limite il trader dispone di una certa libertà nel senso che non deve seguire da vicino i suoi grafici durante il giorno, poiché l'ordine automatico take profit viene eseguito non appena il mercato lo permette. Naturalmente, non va ignorato il fatto che il take profit ha un costo di opportunità piuttosto elevato, perché i prezzi del Forex possono superare il livello predefinito mentre la posizione è già stata chiusa all'inizio del movimento verso l'alto o verso il basso, a seconda dei casi.

Nel Forex trading, impostare stop loss e take profit è soprattutto un mezzo di gestione del rischio e i loro valori non dovrebbero essere definiti casualmente. Devi pensare ad ogni operazione come ad un'attività indipendente e devi scegliere il rapporto rischio/rendimento che ti aspetti quando entri in un nuovo trade. I trader esperti utilizzano il metodo del take profit parziale per aumentare i profitti e ridurre i costi di opportunità, ma discuteremo questo metodo in seguito.

Il posizionamento del take profit è ancora più giustificato per i mercati con una debole tendenza a garantire la raccolta dei profitti. Per i mercati con una forte tendenza il costo opportunità può essere troppo alto ed è consigliabile non affrettarsi a definire un take profit.


Take Profit Trading - Determinazione del livello dei prezzi per l'ordine Take Profit


Come si trova il valore ottimale? Dove posizionare Take Profit? Queste sono domande per le quali non esiste una risposta chiara.

Dopotutto, molto dipende dall'esposizione al rischio di ciascun Forex Trader e dalla sua strategia di investimento. Una cosa è certa: non è consigliabile impostare l'ordine Take Profit per errore.

Ad esempio, nei mercati rialzisti, il costo dell'alternativa può essere molto elevato, quindi è consigliabile analizzare il mercato prima di impostare Take Profit.

Prima di impostare i livelli del Take Profit, è necessario supportarsi con l'analisi tecnica. Per ogni transazione, è necessario cercare informazioni pertinenti, come la struttura del mercato, i dati sulla volatilità e sulla base di grafici, per indicare alcuni schemi grafici di formazione dei prezzi. Tutte queste informazioni sono necessarie per confermare che, ad esempio, i prezzi delle coppie di valute raggiungeranno un certo livello.

Non dimenticare che questi concetti sono spiegati in dettaglio nella teoria e negli esempi nel nostro corso online gratuito - Super Trader!


Take Profit Trading Come effettuare un ordine Take Profit?


Per definire Take Profit, è necessario seguire alcuni passaggi.

La maggior parte dei trader posiziona il Take Profit usando il loro livello di supporto e resistenza. Il livello di supporto e resistenza sono punti in cui il prezzo più spesso torna indietro, prendendo la direzione opposta all'ultimo segmento, dove questa formazione di prezzo si ripete spesso. In generale, i prezzi di solito tornano indietro dopo aver raggiunto questi livelli.

▶️ ️ Per le transazioni di vendita, il Take Profit è posizionato diversi pips sopra la linea di supporto. La differenza di pips tra livello di profitto e supporto include la diffusione delle risorse, quindi si consiglia di evitare di impostare Take Profit al livello esatto di supporto.

▶️ ️ D'altra parte, nel caso di transazioni di acquisto, il profitto dovrebbe essere collocato in diversi punti sotto la linea di resistenza.

Anche se i livelli di resistenza e supporto creano una formazione affidabile per determinare i valori ottimali di Take Profit, questo dovrebbe essere verificato usando altri indicatori come i livelli di Fibonacci e confermando così la tendenza precedentemente stabilita.

Sapendo ora cos'è il take profit e conoscendo i metodi di base per effettuare il take order dell'ordine, vale la pena discutere ulteriori metodi di implementazione del take a profit trovati nel trading professionale sul mercato FOREX.


Take Profit MT5 e MT4 - Come impostare il Take Profit su MT5 e MT4


L'impostazione degli ordini take profit su MetaTrader 4 e degli ordini take profit su MetaTrader 5 avviene esattamente allo stesso modo. La condizione di base richiesta per impostare il take profit MT4 e il take profit MT5 sta definendo l'ordine principale. L'ordine può essere sia un ordine di mercato sia un ordine in sospeso.

La definizione del take profit avviene direttamente nella schermata dell'ordine, quando lo si inserisce specificando il livello di prezzo a cui si desidera chiudere l'ordine con un profitto.

fare trading di profitto - Take Profit MT5 e MT4 - Come impostare il Take Profit su MT5 e MT4

Fonte: GBPUSD , grafico orario, finestra ordine, piattaforma Meta Trader5 Admiral Markets. Intervallo di dati: dal 16 aprile 2020 al 24 aprile 2020. Realizzato il aprile 2020. NOTA: i risultati passati non garantiscono risultati simili in futuro.


Take Profit Trading - Secondo modo per impostare un ordine Take Profit

Il secondo modo per determinare il profitto è quello di modificare l'ordine fcliccando con il tasto destro su di esso nella finestra del Terminale MT e scegliendo 'Modifica' dal menu contestuale.

Take Profit - Take Profit Trading - Secondo modo per impostare un ordine Take Profit

Fonte: GBPUSD, grafico orario, finestra ordini, piattaforma MetaTrader5 Admiral Markets. Intervallo di dati: dal 16 aprile 2020 al 24 aprile 2020. Realizzato il 24 aprile 2020. NOTA: i risultati passati non garantiscono risultati simili in futuro.


Take Profit Trading - Terzo modo per impostare un ordine Take Profit

Il terzo modo per determinare il profitto per un ordine che è già stato aperto è quello di "catturare" il livello dell'ordine sul grafico con il pulsante sinistro del mouse, trascinarlo sul livello da noi designato e "rilasciare". È anche il modo più rapido e conveniente per determinare l'ordine Forex take profit .

Take Profit e stop loss - Take Profit Trading - Terzo modo per impostare un ordine Take Profit

Fonte: GBPUSD, grafico H4, finestra ordine, MetaTrader5 Supreme Edition. Intervallo di dati: dal 16 aprile 2020 al 24 aprile 2020. Realizzato il 24 aprile 2020. NOTA: i risultati passati non garantiscono risultati simili in futuro.


Take Profit Trading - Quarto modo per impostare un ordine Take Profit

Per quanto riguarda l'implementazione della strategia Forex take profit ipotizzando una parziale chiusura delle posizioni e un esempio di configurazione di tre pips take profit 10 pips come una griglia, la soluzione migliore è quella di dividere il nostro ordine principale in tre più piccoli e impostare un livello TP individuale per ciascuno di essi.

Un'altra opzione è quella di chiudere l'ordine "fuori mano" quando il prezzo raggiunge il livello richiesto, ma ogni volta che il volume viene ridotto a ⅓ della posizione principale.

Un altro metodo per chiudere parzialmente l'ordine di take profit Forex è utilizzare sovrapposizioni MetaTrader aggiuntive, come il Mini Terminal MetaTrader Supreme Edition offerto da Admiral Markets . Questo strumento, che fa parte del pacchetto Supreme , consente un'implementazione molto rapida dello scalping di take profit parziale e in quel momento inizia ad essere molto più efficace.

Per fare ciò, apri il Expert Advisor "Mini Terminal". Apparirà una finestra in cui è possibile impostare direttamente il Take profit, come mostrato di seguito:

Take Profit - Take Profit Trading - Quarto modo per impostare un ordine Take ProfitFonte: GBPUSD, grafico D1, MiniTerminal, MetaTrader5 Supreme Edition. Intervallo di dati: dall'11 ottobre 2020 al 24 aprile 2020. Realizzato il 24 aprile 2020. NOTA: i risultati passati non garantiscono risultati simili in futuro.


Take Profit Parziale o Intermedio

Abbiamo indicato sopra che la quantità dell'ordine limite è uguale alla posizione iniziale. Tuttavia, esistono ordini di take profit parziali o intermedi. Si tratta di concetti piuttosto avanzati, utilizzati dai trader più esperti. Se hai appena iniziato a fare trading, è meglio limitarsi all'ordine take profit totale oppure è consigliabile testare la propria strategia con il conto demo fornito da Admiral Markets.

Per take profit intermedio o parziale, si intende un ordine con diversi livelli di take profit identificati testando resistenza e supporto.

Il take profit intermedio presenta due importanti vantaggi:

  • Ti permette di assicurare una parte dei tuoi guadagni
  • In una seconda fase, il volume degli scambi si riduce e, se i prezzi non si muovono nella direzione prevista, la perdita viene ridotta rispetto alla perdita potenziale di un take profit totale.

Naturalmente, se i prezzi si muovono nella direzione prevista, il guadagno è ridotto anche in confronto ai benefici potenziali nel caso del take profit totale. Come si può vedere, nel caso di take profit parziale, si presta maggior importanza alla sicurezza del guadagno che alla sua massimizzazione.

Esistono diversi metodi per stabilire i livelli di ordine limite parziale: il metodo 50 /50, la tripla scala o il metodo 80/20. Analizzeremo brevemente le caratteristiche principali di queste strategie.

Il metodo 50/50 consiste nel definire due punti di take profit per liquidare la metà della posizione con il primo take profit e liquidare la seconda metà con il secondo. Si tratta di una strategia di uscita abbastanza precisa, ma distorce il rapporto rischio/beneficio perché solo una parte della posizione otterrà i massimi guadagni. Una regola importante è impostare stop loss e take profit al primo ordine per ammortizzare le perdite.

La tripla scala è simile al metodo 50/50 ad eccezione del fatto che il trader utilizza 3 punti di take profit e divide la sua posizione in 3 lotti. Quando si raggiunge il primo take profit, il primo lotto viene liquidato. Il secondo lotto viene liquidato quando il prezzo di mercato ha raggiunto il secondo take profit point e allo stesso tempo il trader sposta lo stop loss per compensare in caso di perdita, il che rende il trade privo di rischi a questo punto. Il terzo lotto viene liquidato al punto di take profit più alto. Questo metodo consente di garantire i guadagni e monitorare il mercato allo stesso tempo.

Il metodo 80/20 è più adatto per un mercato volatile o per quando non si è sicuri dell'andamento dei prezzi al di sopra di un certo livello. Il trader utilizza due punti di take profit. Il primo è fissato al livello più probabile di resistenza o di supporto, a seconda della posizione lunga o corta. Il secondo punto take è ben lontano dal primo, ma si stima che il mercato valutario possa arrivarci gradualmente. Il trucco è quello di liquidare l'80% della posizione al primo take profit e attendere gli sviluppi del mercato per liquidare il restante 20%. Il fatto che l'80% della posizione sia stato chiuso rassicura il trader nel caso in cui il prezzo non vada a suo favore, ma, allo stesso tempo, se il mercato raggiunge il secondo take profit, i profitti sono significativi a causa della differenza tra il prezzo di entrata e il prezzo di uscita.

miglior broker take profit


Take Profit Trading - Indicatore ATR

Un buon modo per determinare il profitto è l'utilizzo dell'Indicatore ATR, descritto nell'articolo sull'uso di ATR . Ad eccezione di Take Profit.

Questo è un metodo speciale che consiste nello spostamento dell'ATR del profitto secondo l'indicatore Average True Range , che impedisce la chiusura prematura della posizione e rimane nella tendenza, che di solito termina con una rottura molto aggressiva, realizzando solo il nostro ordine TP, raggiungendo il valore ATR estremo . Tuttavia, questo è un metodo per trader avanzati, che hanno una conoscenza significativa del mercato in cui operano; inoltre, funzionerà solo su mercati fortemente in trend, come i mercati delle materie prime o gli indici.


Take Profit rigido o variabile?

La descrizione di cui sopra dell'uso dell'indicatore ATR, allo stesso tempo, risponde alla domanda se sia meglio attenersi a rigidi livelli di TP o modificare il profitto man mano che la situazione si sviluppa. Per la stragrande maggioranza dei mercati e gli intervalli di tempo infragiornalieri più popolari, il metodo migliore per stabilire il profitto è la presa di profitto parziale. La ragione immediata della scelta di questo metodo Take Profit è la mancanza di tendenze chiare e, soprattutto, stabili nell'ambiente descritto.

Inoltre, l'uso di profitti take-profit parziali aiuta anche i trader nell'aspetto psicologico: la realizzazione parziale dei profitti protegge dai sentimenti di paura riguardo al fenomeno delle "opportunità perdute", mentre l'implementazione dell'obiettivo take profit finale consente agli speculatori di rimanere soddisfatti, risultando dal fatto di "avere ragione". Questi sono aspetti della gestione del capitale e della gestione del rischio.


Stop Loss Take Profit - Conviene usare il Take Profit?

Probabilmente, non esiste alcun meccanismo sul mercato che dia ai trader più soddisfazione di un livello di profitto correttamente impostato e realizzato. Proprio accanto alla scarica di adrenalina associata alla speculazione, questa è senza dubbio una sensazione che rende gli investitori dipendenti dall'operare sui mercati.

Quindi, c'è solo una risposta alla domanda "Vale la pena usare il Take Profit?" - Sì, ne vale la pena!

Infine, ale anche la pena esaminare cosa significhi una potenziale mancanza di take profit: ovvero opportunità mancate. Ciò, si deve spesso ad una mancanza di disciplina nella gestione del rischio, che prima o poi destabilizza il nostro sistema di negoziazione e di nuovo - porta a delle perdite.

Realizzando ordini take profit si limita il rischio di perdita assicurando i profitti. Allo stesso tempo, il posizionamento di un take profit costringe a definire una strategia di trading più precisa. Per ottenere migliori risultati, è necessario definire il livello di stop loss take profit in base alla struttura del mercato e mai in modo casuale. Cerca sempre la conferma di un trend analizzando almeno due o tre indicatori e seguendo i grafici. Dopo tutto, la gestione del rischio è una parte importante dell'attività di trading.

conto trading take profit


Altri articoli che ti potrebbero interessare:


Admiral Markets

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie. Offriamo l'accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

Buon Trading!

1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve essere interpretato in alcun modo come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

2. Qualsiasi decisione di investimento è presa da ciascun cliente separatamente, mentre Admiral Markets AS (Admiral Markets) non sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da tale decisione, sia che si basi o meno sul contenuto.

3. Per garantire che gli interessi dei clienti siano protetti e l'obiettività dell'Analisi non sia compromessa, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4. L'analisi è preparata da un analista indipendente (Pierre Perrin-Monlouis e Eva Blanco) sulla base delle sue stime personali.

5. Sebbene sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti dell'Analisi siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, accurato e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.

6. Qualsiasi precedente performance o modellizzazione degli strumenti finanziari indicati nella Pubblicazione non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare o diminuire e il mantenimento del valore dell'attività non è garantito.

7. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono determinare perdite o guadagni. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi connessi.

8. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono generare profitti o perdite. Prima di iniziare a fare trading, è necessario assicurarsi di aver compreso tutti i rischi.

Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:
Admiral Markets Pty Ltd
Regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA
Admiral Markets Cyprus Ltd
Regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
CONTINUA
Admiral Markets UK Ltd
Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA)
CONTINUA
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).