PATTERN TRADING. Ecco tutti i pattern grafici da conoscere

Jitanchandra Solanki
16 Min lettura
Se sei un trader principiante, probabilmente ti starai chiedendo cos'è il pattern trading, come mai se ne parla tanto e soprattutto quali sono i tipi di pattern trading che dovresti conoscere prima di iniziare ad operare nel mercato reale.

Se questo è il tuo caso, continua a leggere! In questo articolo, oltre a spiegare brevemente come funzionano i grafici di prezzo, mostreremo i tipi di pattern trading più comuni con grafici a candela giapponese, in modo che la tua analisi tecnica possa essere il più completa possibile, sia che tu sia un novizio, sia che tu sia già più esperto.

Tipi di Pattern Trading. Che cos'è un Pattern nel Trading?

I Pattern, a volte chiamati anche modelli, sono appunto dei modelli tipici di configurazione del prezzo, attraverso le candele giapponesi, nel grafico di trading. Il pattern trading si riferisce quindi a quei grafici di prezzi che i trader utilizzano per aiutarsi a prendere decisioni. I pattern trading sono uno strumento di base per i trader che preferiscono l'analisi tecnica all'analisi fondamentale. Se non ti è del tutto chiaro quale sia la differenza tra l'una e l'altra, vediamolo in breve qui sotto:

  • L'analisi tecnica è un'analisi che si basa esclusivamente sul movimento dei prezzi delle attività finanziarie, siano esse valute, azioni, materie prime, ecc.
  • L'analisi fondamentale è quella che si basa su fattori esterni che possono influenzare l'andamento dei prezzi: dati macroeconomici, tensioni geopolitiche, fattori imprevedibili come eventi climatici o qualsiasi catastrofe naturale. Un esempio potrebbe essere la pandemia di coronavirus, che ha causato il crollo dei mercati azionari.

In considerazione di ciò, possiamo stabilire la definizione del Pattern trading come segue:

La disciplina che studia il prezzo e il volume di un determinato prodotto finaniario, in un determinato periodo di tempo.

Detto questo, il pattern trading:

  • Cerca di determinare i volumi delle fluttuazioni dei prezzi
  • Aiuta a scegliere il momento giusto per entrare e uscire dal mercato

E come fa tutto ciò? Sulla base di 3 premesse fondamentali

  1. Il prezzo prima o dopo, rifletterà tutte le informazioni che lo riguardano
  2. I prezzi si muovono in base alle tendenze
  3. La storia si ripete sempre

La migliore piattaforma multi-asset del mondo


Patterns Trading? Le linee di tendenza

Grazie alle cifre dei grafici possiamo determinare la direzione che prenderà un trend. Ma prima di entrare nel merito di questo argomento, vediamo cos'è una tendenza.

Una tendenza nel trading è la direzione in cui un certo mercato si muove in modo sostenuto nel tempo. I prezzi variano continuamente verso il basso e verso l'alto determinando la tendenza. Possiamo distinguere tre tipi di tendenze: verso l'alto (al rialzo o rialzista), verso il basso (al ribasso o ribassiste) e laterale (anche chiamata in range).

Si parla di tendenza rialzista quando i prezzi registrano un movimento ascendente in un certo periodo di tempo in modo da concatenare minimi e massimi crescenti. La tendenza al ribasso è lo stesso, ma con un movimento verso il basso. Un mercato laterale è un mercato che non registra un trend definito, con minimi e massimi su una linea pressochè orizzontale.

L'andamento del mercato può essere classificato anche in base alla sua durata nel tempo. Anche in questo caso, stiamo parlando di tre tipi di tendenze:

  • Trend di mercato principale o a lungo termine. La Teoria di Dow ritiene che questo tipo di trandline duri almeno un anno o più.
  • Trend di mercato intermedio o a medio termine. Durerebbe circa tre mesi.
  • Trendline immediata o a breve termine. Meno di tre settimane.

Dobbiamo sempre tenere presente che ogni tendenza è sempre parte di una più grande e che questa tendenza sarà formata da altre piccole tendenze a breve termine.

Per identificare un trend di mercato sul grafico dei prezzi, la cosa più logica da fare è utilizzare le linee di tendenza, uno strumento molto semplice ma prezioso per trarre conclusioni. Come si può tracciare correttamente una linea di tendenza? Per prima cosa dobbiamo stabilire a prima vista se ci troviamo di fronte a un mercato di tori o a un mercato di orsi. Se il trend è al rialzo, si troveranno almeno due minimi consecutivi in aumento e se è in discesa, si dovranno trovare almeno due massimi consecutivi in discesa. Per confermare entrambe le tendenze, un terzo massimo o un terzo minimo sarebbe l'ideale.

  • La tendenza al rialzo dovrebbe essere sempre tracciata nell'area inferiore del grafico, unendo un minimo dopo l'altro in modo consecutivo.
  • La tendenza al ribasso dovrebbe essere tracciata nella zona superiore, unendo un massimo dopo l'altro.

Una volta stabilito il trend di mercato, la trendline ci aiuterà a determinare se ci sarà un cambio di direzione ravvicinato: finché la linea non si rompe e i minimi rimangono sopra o toccano la linea, normalmente il trend continuerà. Nel caso in cui il prezzo rompa la linea, può essere interpretato come un segno di cambiamento o inversione, come se fosse una resistenza o un supporto.

Tipi di Pattern Trading? Linee di Supporto e Resistenza

Per capire meglio il trading pattern, bisogna prima di tutto avere chiaro, oltre alle tendenze, quali sono i supporti e le resistenze del nostro grafico dei prezzi. Quando parliamo di supporti e resistenze ci riferiamo ai livelli in cui il prezzo del prodotto finanziario si ferma per continuare in una direzione contraria a quella che stava facendo.

  • Supporto: Si tratta del livello più basso dove il prezzo rimbalza per iniziare a salire.
  • Resistenza: È il livello superiore dove il prezzo smette di salire per iniziare la discesa.

A seconda dei tempi e del modo in cui il prezzo si abbassa quando si tocca un supporto o una resistenza o quando lo si supera, identificheremo una figura di pattern trading o un'altra. Tuttavia, i trader devono imparare a identificare e disegnare correttamente questi livelli per determinare modelli e tendenze.

Esistono diversi tipi di livelli di supporto e resistenza. Tutti e tre i gruppi sono ugualmente utili. I trader tendono a sviluppare una preferenza personale per uno o due di loro, in base al loro stile o alle loro strategie.

I principali livelli di supporti e resistenze sono:

  • Pattern trading di supporti e resistenze con livelli fissi
    • livelli di prezzo arrotondati
    • massimi e minimi annuali
    • massimi e minimi di candele
    • apertura e chiusura delle candele
  • Pattern trading di supporti e resistenze con livelli dinamici
    • Medie mobili
    • Sar Parabolico
    • Canale di Keltner
    • Indicatore Ichimoku
  • Pattern trading di supporti e resistenze con livelli semidinamici
    • Un esempio perfetto di livello semidinamico di supporto e resistenza è la linea di tendenza, che si trasforma in un tasso fisso per candela. Se posizionata in un angolo verso l'alto o verso il basso, la linea di tendenza si muoverà allo stesso ritmo in quella direzione, ad ogni nuova candela.
    • Altri esempi includono i livelli di Fibonacci (il trader può spostarli) e i Punti Pivot (che vengono ricalcolati automaticamente in base al periodo).

Se vuoi saperne di più su questo e su altri argomenti relativi al trading, puoi dare un'occhiata alla nostra vasta raccolta di articoli formativi che illustrano tutti i concetti di base del trading. Una volta acquisite le basi, la miglior cosa da fare è cercare di sperimentare e mettere in pratica quanto letto su un conto demo senza rischi. Puoi aprirne uno un pochi passi cliccando direttamente nell'immagine qui sotto!

Conto Demo Senza Rischi

Registrati per un conto demo online gratuito e perfeziona la tua strategia di trading

Tipi di pattern grafici più popolari

Ora che abbiamo spiegato i concetti di base, vediamo quali sono i pattern grafici più usati e comuni tra i trader, con un esempio visivo di ciascuno di essi. Inizieremo dai pattern trading i cui dati ci suggeriscono un cambiamento di tendenza. Se ti piace l'analisi tecnica e la usi per elaborare il tuo piano di trading, continua a leggere!

Triangolo ascendente 

Un pattern a triangolo ascendente evidenzia un periodo di consolidamento dopo un movimento al rialzo prima di continuare a salire. 

Il modello a triangolo ascendente si forma attraverso una linea di resistenza orizzontale in corrispondenza dei massimi di oscillazione del mercato e una linea di tendenza ascendente lungo i minimi di oscillazione del mercato che funge da livello di supporto.

Per formare una linea di resistenza orizzontale sono necessari almeno due massimi di oscillazione che rifiutino lo stesso livello di prezzo e almeno due minimi di oscillazione superiori per formare la linea di tendenza. Se il prezzo sfonda la linea di resistenza orizzontale è un possibile segnale di continuazione del trend rialzista.

Tuttavia, il prezzo può sfondare la parte inferiore del modello a triangolo ascendente, suggerendo che il mercato non è riuscito a salire e che si sta sviluppando una tendenza al ribasso.

Triangolo discendente 

Il modello a triangolo discendente evidenzia un periodo di consolidamento dopo un movimento al ribasso, prima di continuare a scendere. 

Il modello a triangolo discendente si forma attraverso una linea di supporto orizzontale in corrispondenza dei minimi di oscillazione del mercato e una linea di tendenza discendente lungo i massimi di oscillazione del mercato che funge da livello di resistenza.

Per formare una linea di supporto orizzontale sono necessari almeno due swing low che rifiutino lo stesso livello di prezzo e almeno due swing high inferiori per formare la linea di tendenza. Se il prezzo sfonda la linea di supporto orizzontale è un possibile segnale di continuazione della tendenza al ribasso.

Come nel caso di una formazione a triangolo ascendente, il prezzo può sfondare l'altro lato. Se il prezzo sfonda la parte superiore di un modello a triangolo discendente, suggerisce che il mercato non continuerà la sua tendenza al ribasso e potrebbe essere il segnale della formazione di un nuovo trend rialzista.

Spalla-Testa-Spalla (Head and Shoulders Pattern)

Senza dubbio avrete letto un'analisi tecnica che parla di questa figura cartismica, in quanto è una delle più comuni e facili da identificare. In questo caso, il prezzo forma tre massimali: un massimo al centro che simula la testa ed è più alto degli altri due (spalle), situati su ogni lato del massimo. Una rottura del prezzo dopo la formazione della spalla destra, sotto la linea del collo, indica che il prezzo rischia di scendere con una larghezza almeno pari a quella della testa.

Vediamo un esempio su un vero grafico EURUSD

Fonte: Admirals MetaTrader 5 Supreme Edition. Grafico giornaliero EURUSD. Le prestazioni passate non garantiscono le prestazioni future.

Come si può vedere nel grafico dell Euro Dollaro, il prezzo rompe il supporto dopo aver formato un Pattern grafico Head & Shoulders, ossia spalla-testa-spalla, che conferma un cambiamento di tendenza al ribasso. Può darsi che questo pattern trading si formi in modo invertito e si confermi rompendo la resistenza verso l'alto dietro la spalla rovesciata a destra.

Questa è una configurazione che fornisce buoni segnali di trading, tenendo sempre presente che i volumi di trading di valuta sono di solito più alti nella prima spalla e poi gradualmente diminuiscono nella testa e poi nella seconda spalla.

Testa e spalle rialzista

Un modello di testa e spalle rialzista si forma quando si è sviluppato un grande avvallamento in corrispondenza di una linea di resistenza orizzontale, con due avvallamenti più piccoli su entrambi i lati. La linea di resistenza orizzontale è nota come neckline.

Testa e spalle ribassista 

Un modello di testa e spalle ribassista si forma quando un grande picco si è sviluppato in corrispondenza di una linea di supporto orizzontale e con due picchi più piccoli su entrambi i lati. La linea di supporto orizzontale è nota come neckline.

Doppio Top/Tetto (Double Top)

Proseguiamo con i pattern grafici che indicano un cambio di tendenza. Il trading pattern del duble o triple top (doppio o triplo top) è caratterizzato da due o tre massimi consecutivi allo stesso livello di prezzo, separati da uno o due minimi significativi. L'obiettivo di prezzo di questa formazione corrisponde l'ampiezza di uno dei massimi. Vediamo due esempi, uno a due picchi e uno a tre picchi.

Fonte: Admirals MetaTrader 5 Supreme Edition. Grafico GBPUSD H1. Le prestazioni passate non garantiscono ritorni futuri.

L'esclusiva MetaTrader Supreme Edition

Scarica la più potente gamma di plugin per la tua piattaforma di trading preferita!

Doppio bottom/pavimento (Double Bottom)

Il doppio o triplo bottom ci dice, a differenza del doppio e triplo top, quando è bene chiudere una vendita. Grazie a questo dato possiamo prevedere un cambiamento di tendenza di un mercato in calo, il doppio bottom rappresenta lo stesso minimo che viene colpito due volte.

Durante la formazione del primo bottom, i volumi aumentano e poi diminuiscono bruscamente una volta creato il picco centrale. Dal momento in cui il secondo canale termina, i volumi aumentano fortemente.

Fonte: Admirals MetaTrader 5 Supreme Edition. Grafico GBPUSD H1. Le prestazioni passate non garantiscono ritorni futuri.

Stella del Mattino (Morning Star)

Questo curioso nome di un modello di pattern grafico indica un possibile cambiamento di tendenza in un mercato ribassista. Si compone di una candela ribassista seguita da una piccola candela di indecisione e da una candela rialzista che non supera la prima in altezza. Questo tipo di modello può essere applicato a qualsiasi periodicità, anche se più lungo è il pariodo, maggiore sarà l'affidabilità di questo pattern nel trading.

Per interpretare questo dato possiamo cercare alcuni indizi che confermano il cambiamento di tendenza, come la vicinanza ad un'area di supporto rilevante.

Fonte: Admirals MetaTrader 5 Supreme Edition. Grafico GBPUSD H1. Le prestazioni passate non garantiscono ritorni futuri.

La Bandiera (Flag)

Le bandiere sono figure simili ai canali ma di durata e ampiezza più brevi. Possiamo trovare due tipi di bandiere, quella rialzista e quella ribassista (come l'esempio qui sotto).

Fonte: Admirals MetaTrader 5 Supreme Edition. Grafico GBPUSD H1. Le prestazioni passate non garantiscono ritorni futuri.

Le bandiere indicano che i movimenti attuali sono sostenibili. Questa cifra è solo un equilibrio transitorio tra le forze che spingono all'acquisto e le forze che spingono alla vendita.

Molto simili ai triangoli simmetrici, le bandiere sono considerate come figure di continuazione nei grafici delle valute. Hanno una breve durata e di solito si formano come risultato di un grande movimento, come si vede nel grafico qui sopra riportato come esempio.

Il Rettangolo (Rectangle)

Il rettangolo è il più riconoscibile tra tutti i tipi di pattern trading grafici. Naturalmente, il consolidamento della figura può portare alla continuità del movimento iniziale o, al contrario, ad un'inversione di tendenza.

Fonte: Admirals MetaTrader 5 Supreme Edition. Grafico GBPUSD H1. Le prestazioni passate non garantiscono ritorni futuri.

In un rettangolo, i prezzi delle valute variano all'interno di un canale orizzontale che indica l'uguaglianza tra le forze della domanda e dell'offerta. Dal momento in cui il prezzo supera la resistenza o il supporto, il pattern grafico termina.

Come accedere ai dati e evidenziare patterns trading

Con Admirals, una volta aperto un conto di trading reale o demo, è possibile accedere alle Idee in primo piano nella sezione Analisi Premium della Trader’s Room. Quest'area mostra diversi modelli di day trading di analisi tecnica sul mercato forex utilizzando gli algoritmi di Trading Central.

Fonte: Premium Analytics, Idee in evidenza, 27 settembre 2022

La piattaforma MetaTrader è una delle migliori piattaforme di trading utilizzate dai trader dei mercati finanziari. Admirals offre le seguenti piattaforme di trading, tutte dotate di grafici forex gratuiti:

  • MetaTrader Supreme Edition (Un plugin personalizzato per MetaTrader 4 e MetaTrader 5, creato da Admirals e da esperti di trading professionale)

Apri un conto reale

Fai trading sui mercati in diretta e abbonati ai Copy Trader
Investi in modo efficiente

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Admirals

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie. Offriamo l'accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

Buon Trading!

Admirals

Avvertenza sui rischi: i dati forniti forniscono informazioni aggiuntive rispetto a tutte le analisi, stime, previsioni o altre valutazioni o informazioni simili ("Analisi") pubblicate sul sito web di Admirals. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, prestare particolare attenzione a quanto segue:

Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve essere interpretato in alcun modo come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono generare profitti o perdite. Prima di iniziare a fare trading, è necessario assicurarsi di aver compreso tutti i rischi.

MIGLIORI ARTICOLI
Cos'è la volatilità nei mercati finanziari e come indentificare la volatilità di un titolo
La volatilità dei mercati finanziari è un aspetto importante da tenere in considerazione. Questo articolo ti permetterà di rispondere a tutte le vostre domande: Cos'è la volatilità nei mercati finanziari? Cos'è la volatilità dei prezzi? Cosa significa volatilità implicita? Come calcolare la vola...
Guida all'Analisi Tecnica nel Trading
Per molti trader alle prime armi, le numerose metodologie di trading sui mercati finanziari possono sembrare scoraggianti. Tuttavia, la maggior parte di questi metodi può essere suddivisa in due gruppi principali: l'analisi fondamentale e l'analisi tecnica dei mercati finanziari. Sebbene...
Impara ad usare la Regressione Lineare nel Trading
In questo articolo parleremo del metodo statistico di analisi noto come regressione lineare e spiegheremo cos'è e come applicarlo al trading sul Forex. Inoltre, questo articolo non solo ti spiegherà come applicare l'indicatore di regressione lineare nella piattaforma di trading MetaTrader 4 ma ti of...
Visualizza tutto