Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza possibile sulla nostra pagina web. Continuando la navigazione su questo sito, dai il consenso all`utilizzo dei cookie. Per ulteriori dettagli, tra cui come modificare le proprie preferenze, si prega di leggere Informativa sulla Privacy.
Ulteriori Informazioni Accetto
L` 81% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L` 81% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. expand_more

Investire in azioni Netflix nel 2020? [GUIDA AGGIORNATA]

Febbraio 14, 2020 10:58 UTC

Investire in azioni Netflix nel 2020 conviene o no?


Netflix (NASDAQ:NFLX) è una delle poche aziende tecnologiche a uscire dalla routine dopo lo scoppio della bolla Internet nei primi anni 2000, ma anche a raggiungere nuove vette nel bel mezzo del crollo del mercato azionario del coronavirus. Oggi, Netflix è il leader mondiale dei contenuti di intrattenimento online, che è cresciuto del 400% dal luglio 2016.

L'investimento in azioni Netflix si è rivolto alle persone che hanno creduto nel progetto sin dalla sua IPO. Certo, non è stato facile.

Poco più di 17 anni dopo, la comunità finanziaria si chiede se la sua età dell'oro sia alle spalle, con un'agguerrita concorrenza sulle piattaforme di contenuti online in via di sviluppo. C'è ancora tempo per acquistare azioni Netflix nel 2020?



Investire in Azioni Netflix - Che cos'è Netflix? Storia

Netflix è stata fondata nel 1997, poco prima dello scoppio della bolla Internet, un momento delicato. L'attività di Netflix si è inizialmente concentrata sul noleggio di DVD, un settore competitivo che ha risentito del comportamento delle famiglie, non ancora abituate al consumo online.

In difficoltà finanziarie, Netflix si è rivolta a Blockbuster Video, offrendo loro una partecipazione nella società. La proposta è stata rifiutata da Blockbuster Video, spingendo Netflix a quotarsi al pubblico nel 2002 sotto il codice nasdaq:nflx per raccogliere 82 milioni di dollari.

Grazie a questa manna finanziaria, la società americana sviluppa il servizio di noleggio video-on-demand per computer, console di gioco e dispositivi mobili (smartphone e tablet) oltre alla televisione.

È proprio grazie a questa modda che dal 2010 in poi che Netflix sta vivendo una crescita spettacolare posizionandosi a livello internazionale con un numero di abbonati in rapida crescita. Oggi offre contenuti di intrattenimento online in più di 190 paesi.
Ironia della sorte, la catena di negozi Blockbuster Video è fallita nel 2013.


Netflix Azioni - Come acquistare azioni Netflix sul mercato azionario?


Per acquistare azioni Netflix sul mercato azionario, ti è sufficiente aprire un conto presso un broker online regolamentato e popolare tra i suoi clienti, come Admiral Markets UK Ltd. La registrazione presso il vostro broker ti darà poi accesso ad una piattaforma di trading, come MetaTrader 5 (MT5). Poi basta fare questi pochi passi per investire in azioni Netflix:

  • Accedi al tuo conto di trading MetaTrader 5
  • Nella scheda Osservazione del mercato Cliccare con il tasto destro del mouse
  • Vai a Simboli e digita Netflix nella barra di ricerca
  • Selezionare il titolo Netflix e clicca su Mostra simbolo
  • Clicca con il tasto destro del mouse sull'azione Netflix e cliccare su Nuovo ordine e poi su Acquista


La piattaforma di trading ti permetterà di:

  • Seguire il prezzo delle azioni di Netflix in tempo reale (Netflix è quotato alla borsa statunitense, la quotazione in tempo reale è disponibile durante l'apertura della borsa statunitense)
  • Analizzare la variazione del valore delle azioni Netflix nel tempo
  • Effettuare inserimento di posizioni, acquisto e vendita di azioni Netflix
  • Monitorare e gestire le posizioni di trading in tempo reale
  • Posizioni finali di guadagno o perdita


È possibile speculare sia sull'aumento (acquisto) che sul calo (vendita allo scoperto) delle azioni attraverso i CFD (contratti per differenza) con pochi click sul conto Trade.MT5.

Per investire in azioni Netflix a lungo termine e in più di 4000 altre azioni e ETF (fondi negoziati in borsa), è possibile scegliere il conto di trading Invest.MT5.


Investire in azioni Netflix

Investire in Azioni Netflix - Come investire con Admiral Markets

  1. Accedi al tuo conto di trading MetaTrader 5
  2. Nella scheda Market Watch Clicca con il tasto destro del mouse
  3. Vai a Simboli e digita Netflix nella barra di ricerca
  4. Seleziona il titolo Netflix e clicca su Mostra simbolo
  5. Clicca con il tasto destro del mouse sul titolo delle azioni Netflix e clicca su Nuovo ordine e poi su Compra o Vendi

Basta seguire questi 5 passi semplici e veloci per posizionarsi e investire in Netflix! Puoi investire in Netflix al rialzo con il conto Invest.MT5 per comprare azioni reali; ma puoi anche vendere allo scoperto le azioni Netflix attraverso i CFD con il conto Trade.MT5.


Vendita allo scoperto di azioni Netflix


Per vendere le azioni Netflix in CFD è sufficiente seguire le stesse fasi di trading:

  • Accedi al tuo conto di trading MetaTrader 5
  • Nella scheda Osservazione del mercato Cliccare con il tasto destro del mouse
  • Vai a Simboli e digita Netflix nella barra di ricerca
  • Seleziona il titolo Netflix e cliccare su Mostra simbolo
  • Clicca con il tasto destro del mouse sull'azione Netflix e cliccare su Nuovo ordine e poi su Vendere.

Questo permette di speculare su Netflix verso il basso.

Netflix Azioni - Analisi Tecnica Netflix

  • Storia dei prezzi di Netflix
  • Il mercato azionario di Netflix si divide in due parti


Storia del prezzo delle azioni Netflix

Investire in azioni Netflix - Storia del prezzo delle azioni Netflix

Fonte: Guru ocus - Netflix nasdaq:nflx citazioni - Pubblicato il 22 aprile 2020.

La sua IPO nei primi anni 2000 non ha incontrato molto entusiasmo da parte degli investitori. Questo è comprensibile, visto che molti di loro sono rimasti con le piume quando la bolla di Internet è scoppiata.

Abbiamo dovuto aspettare fino a dopo la crisi dei subprime per vedere il prezzo del titolo Netflix salire alla sua velocità di crociera. Il suo spostamento verso i contenuti digitali su dispositivi digitali (computer, smartphone, tablet, console di gioco, ecc.) e la sua espansione internazionale hanno dato i loro frutti.

La società aumenta regolarmente il numero dei suoi abbonati grazie alla qualità dei suoi contenuti - serie e film. Tutto questo a prezzi accessibili.

Tuttavia, Netflix è attesa al punto di svolta dai mercati. L'azienda sta bruciando il suo denaro, anche se sta realizzando un piccolo profitto. In una prospettiva a breve-medio termine, ci sono pochissime possibilità che paghi un dividendo.

La mancanza di rendimento è logica perché l'azienda è in corsa per gli abbonati che possono ritirarsi dal mercato durante la notte. Per farlo, deve investire in nuovi contenuti o rischiare di essere superato dalla concorrenza.


Investire in Azioni Netflix - Split sul corso Netflix


Investire in Azioni Netflix - Split sul corso Netflix
Fonte: Admiral Markets MT5 Supreme Edition - Weekly Netflix Share Price Graph - Pubblicato il 23 agosto 2019 alle 13:46 ora di Parigi - Si prega di notare che le performance passate non sono indicative di performance future.

Il prezzo dell'azione Netflix ha registrato un forte aumento tra il 3 agosto 2012 e il 13 luglio 2015, passando da 52,81 a 716,06 dollari, con un incremento di oltre il 1.000% rispetto alla quotazione di Netflix! Se da un lato questo aumento dei prezzi riflette il successo dell'azienda, dall'altro crea un problema alla gestione di Netflix.

Netflix vuole infatti essere un'azienda mainstream accessibile a tutti, sia per i suoi servizi online che per gli investitori. Tuttavia, con un prezzo delle azioni Netflix di 700 dollari o più, molti individui non sono in grado di acquistare azioni Netflix sul mercato azionario. Il secondo problema che si pone al dipartimento finanziario della società è il rischio di mancanza di liquidità, in quanto le azioni costose sono più difficili da negoziare sui mercati. Pertanto, il valore di Netflix in borsa deve essere ridotto.

Netflix decide quindi di effettuare uno Split sul prezzo dell'azione Netflix tra il 14 e il 15 luglio 2015. Uno split è uno stock split. Il prezzo delle azioni Netflix è stato diviso per 7, da un prezzo di chiusura di 700 dollari il 14 luglio 2015 a 100 dollari per azione all'apertura del 15 luglio 2015.

La suddivisione è indicata in giallo sul grafico di Netflix qui sopra. La scissione comporta anche un aumento di sette volte del numero di azioni Netflix in circolazione (il flottante Netflix), migliorando così la sua liquidità sul mercato azionario.


Azioni Netflix - Analisi Fondamentale Netflix

  • Analisi dello stato patrimoniale di Netflix
  • Risultati trimestrali di Netflix
  • Pagamenti di dividendi Netflix


Netflix Azioni - Analisi dello stato patrimoniale di Netflix

Azioni Netflix - Netflix Azioni - Analisi dello stato patrimoniale di Netflix
Fonte: Grafico per Admiral Markets - Dati finanziari dai documenti di registrazione di Netflix

Come si può vedere nel grafico sopra riportato, il fatturato di Netflix è cresciuto fortemente negli ultimi 3 anni con una crescita di oltre il 78% tra il 2016 e il 2018. Questo forte incremento riflette il successo internazionale dei servizi online di Netflix.

D'altra parte, il debito di Netflix è esploso nello stesso periodo (in arancione sul grafico sopra). Nel 2018 il debito totale di Netflix è stato di 6,566 miliardi di dollari, con un aumento di oltre il 300% in 2 anni. Questo aumento si spiega con gli investimenti necessari per preparare l'arrivo della concorrenza nel suo settore.

Anche se l'aumento dell'indebitamento può essere spiegato a breve termine, è comunque preoccupante e, da osservare, cresce più rapidamente delle vendite dell'azienda. Infine, è importante ricordare che Netflix non è più una start-up, quindi la pazienza degli investitori sarà di breve durata se il debito non verrà riportato sotto controllo entro il 2020.


Azioni Netflix Nasdaq - Risultati trimestrali di Netflix

Netflix ha registrato un forte aumento del numero di abbonati nel primo trimestre secondo i risultati pubblicati martedì sera, 21 aprile 2020. Ma le azioni Netflix hanno aperto la sessione statunitense del giorno dopo in calo dell'1,2%, soprattutto a causa delle caute previsioni. Allo stesso tempo, l'indice Nasdaq 100, in cui è quotato Netflix, ha aperto il 2,1%. Tuttavia, Netflix è aumentato di quasi il 30% dall'inizio dell'anno in questo periodo.

L'azienda ha anche detto di non poter prevedere con precisione la crescita futura degli abbonati a causa della pandemia di coronavirus, definendo le sue stime "speculazioni".

Investire in Azioni Netflix - Principali risultati finanziari di Netflix

Analizziamo adesso i principali risultati finanziari di Netflix

  • Utile per azione: 1,57 dollari
  • Ricavi: 5,77 miliardi di dollari
  • Incrementi netti di abbonati paganti in tutto il mondo: 15,77 milioni

Wall Street prevedeva un utile per azione di 1,65 dollari su un fatturato di 5,76 miliardi di dollari, secondo le stime del consenso di Refinitiv. Secondo lo Street Account, gli abbonati netti globali sono stati stimati a 8,2 milioni. Tuttavia, è difficile confrontare gli utili riportati con le stime degli analisti per il primo trimestre di Netflix perché l'impatto della pandemia di coronavirus sugli utili è difficile da valutare.


Azioni Netflix - Pagamento dei dividendi Netflix

Anche se Netflix è stata quotata in borsa nel 2002, la società non paga dividendi ai suoi azionisti. Questa scelta era comprensibile al momento dell'IPO, poiché Netflix era un'azienda in pieno sviluppo e ha incontrato difficoltà prima del suo decollo sui mercati nel 2010.

Ma ancora una volta, Netflix non è più una start-up e, dopo l'impennata dei prezzi di borsa dal 2010, inizia a essere difficile giustificare il mancato pagamento dei dividendi. Durante tutto il trend di crescita, il management di Netflix è stato in grado di soddisfare le aspettative degli investitori giustificando la loro scelta con l'aumento di valore delle azioni sul mercato azionario.

Con l'arrivo di nuovi attori sul mercato, saldamente radicati in altri settori di attività e che già pagano dividendi ai loro azionisti, alcuni investitori di Netflix hanno potuto scegliere di scambiare le loro azioni con quelle della concorrenza.


Azioni Netflix - Preoccupazione per la concorrenza di Netflix

Se investiti in un'azione ad alta crescita come Netflix, sappi che il suo periodo d'oro sarà prima o poi alle spalle. Raggiungerà una fase di maturità in cui la sua crescita diminuirà. La domanda che si porrà in futuro è quale sia la capacità del suo modello di business di stabilizzare la crescita sostenibile.

Netflix ha forti concorrenti nel suo campo di attività:

  • Apple attraverso la sua piattaforma Apple TV
  • Amazon attraverso la sua piattaforma Amazon Prime Video
  • Disney lancerà presto i suoi contenuti in streaming che saranno probabilmente adatti a tutte le fasce d'età. L'azienda potrebbe navigare i suoi Vendicatori e i blockbuster di Star Wars.
  • HBO max del gruppo AT&T telecom
  • Canali TV che offrono il proprio video streaming.

I concorrenti di Netflix hanno notevoli risorse finanziarie perché Amazon, Apple e Disney hanno costruito un tesoro di guerra nel loro campo di attività prescelto. I contenuti online o lo streaming sono un modo per diversificare la loro fonte di reddito. Nel peggiore dei casi, se falliscono, non avranno messo in pericolo il loro core business.

Questo sembra essere meno il caso di Netflix finora. Recentemente, per la prima volta dal 2011, negli Stati Uniti il numero di abbonati è diminuito drasticamente a causa dell'aumento dei prezzi e della perdita di licenze per alcune serie di punta come Friends e The Office.

Nella lettera agli azionisti che ha accompagnato il rilascio degli utili, Netflix ha detto che si aspetta una crescita dell'audience e degli abbonamenti in questo trimestre, ma ha avvertito di un calo dell'audience e di una crescita più lenta man mano che le persone in tutto il mondo escono di prigione.

Netflix ha detto che si aspetta 7,5 milioni di abbonati pagati in tutto il mondo nel secondo trimestre, ma ha avvertito che la cifra era "per lo più un'ipotesi", poiché non può sapere quando saranno revocati gli ordini di contenimento in tutto il mondo. La società prevede un calo degli abbonati netti nel terzo trimestre a causa dell'apertura di altre economie e del fatto che il terzo trimestre dello scorso anno includeva nuove stagioni delle popolari serie "Stranger Things" e "Money Heist"."Non usiamo le parole 'indovinare' con leggerezza", ha detto il CEO Reed Hastings durante l'intervista sui guadagni dell'azienda. "Li usiamo perché molti di noi sentono il vento ed è difficile da dire. Ma, ancora una volta, l'intrattenimento su Internet sarà sempre più importante nei prossimi cinque anni? Nulla è cambiato sotto questo aspetto".

La società ha detto che gli spettacoli e i film che aveva in programma di distribuire nel secondo trimestre sono ancora in fase di realizzazione, in quanto hanno già finito le riprese. Netflix ha dichiarato che avrebbe avuto a disposizione ulteriori fondi fino alla sospensione della produzione e che avrebbe compensato parte della perdita di contenuti con film e serie televisive su licenza.

La società ha dichiarato che avrebbe avuto un flusso di cassa libero per l'anno di almeno 1 miliardo di dollari, rispetto alla sua precedente previsione di un flusso di cassa negativo di 2,5 miliardi di dollari. Ma ha anche affermato che probabilmente non avrebbe avuto un percorso così diretto per liberare la redditività del flusso di cassa. In precedenza aveva previsto di migliorare questa misura ogni anno.

Netflix ha anche detto che il forte dollaro statunitense danneggerà i suoi ricavi internazionali.

Greg Peters, product manager, ha detto che Netflix ha visto il fatturato tornare a livelli simili prima dell'aumento dei prezzi e ha affermato che l'azienda "non sta nemmeno pensando a" un altro aumento dei prezzi data la situazione attuale.


Investire in Azioni Netflix - La crisi del Coronavirus ritarda la ripresa di Netflix

Al di là della fase iniziale della crisi, Netflix si troverà ad affrontare nuovi problemi, poiché le riprese di spettacoli e film che erano stati pianificati sono state rinviate. La produzione si è praticamente fermata, con Netflix che si è impegnata a spendere 150 milioni di dollari per aiutare il settore a superare la crisi.

Questo include un fondo di 100 milioni di dollari per aiutare i lavoratori dell'industria televisiva e cinematografica colpiti dalla crisi e una donazione di 30 milioni di dollari a terze parti e organizzazioni no-profit per aiutare le troupe cinematografiche nei paesi in cui Netflix ha una forte presenza produttiva.

Per riprendere la produzione, Netflix attenderà un test efficace per il virus e cercherà di imparare dalle sue attuali esperienze di ripresa in Islanda e Corea del Sud", ha dichiarato Ted Sarandos, Content Director, durante l'intervista sui guadagni dell'azienda.


Perché fare trading sulle azioni Netflix con Admiral Markets?

I CFD azionari (contratti per differenza) vi permettono di beneficiare di un effetto leva finanziaria, in modo da poter godere di un investimento interessante anche con un piccolo capitale. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che il trading con leva finanziaria comporta un livello di rischio più elevato e non è adatto a tutti gli investitori.

Admiral Markets è presente sui principali mercati finanziari e ti offre l'opportunità di investire su Netflix attraverso la piattaforma di trading MetaTrader.
Il vantaggio dei CFD è che, oltre alla leva finanziaria che forniscono, consentono di sfruttare sia i movimenti al rialzo che quelli al ribasso del titolo, in quanto è possibile vendere azioni Netflix allo scoperto se si prevede un calo del mercato azionario.

La tua analisi va controcorrente rispetto all'analisi di un azionista di Netflix e vi dice che il prezzo delle azioni di Netflix scenderà? I CFD consentono di vendere le azioni Netflix allo scoperto per approfittare di una potenziale tendenza al ribasso! Guarda i nostri conti di trading Admiral Markets

Investire in azioni Netflix

Altri articoli che ti potrebbero interessare:


Admiral Markets

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie. Offriamo l'accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

Buon Trading!

1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve essere interpretato in alcun modo come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

2. Qualsiasi decisione di investimento è presa da ciascun cliente separatamente, mentre Admiral Markets AS (Admiral Markets) non sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da tale decisione, sia che si basi o meno sul contenuto.

3. Per garantire che gli interessi dei clienti siano protetti e l'obiettività dell'Analisi non sia compromessa, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4. L'analisi è preparata da un analista indipendente (Pierre Perrin-Monlouis e Eva Blanco) sulla base delle sue stime personali.

5. Sebbene sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti dell'Analisi siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, accurato e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.

6. Qualsiasi precedente performance o modellizzazione degli strumenti finanziari indicati nella Pubblicazione non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare o diminuire e il mantenimento del valore dell'attività non è garantito.

7. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono determinare perdite o guadagni. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi connessi.

8. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono generare profitti o perdite. Prima di iniziare a fare trading, è necessario assicurarsi di aver compreso tutti i rischi.