Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza possibile sulla nostra pagina web. Continuando la navigazione su questo sito, dai il consenso all`utilizzo dei cookie. Per ulteriori dettagli, tra cui come modificare le proprie preferenze, si prega di leggere Informativa sulla Privacy.
Ulteriori Informazioni Accetto
Il 81% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 81% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. expand_more

Sicurezza Finanziaria

Segregazione dei fondi del cliente

In conformità alle norme FCA, tutto il denaro dei clienti è tenuto completamente separato dal patrimonio di Admiral Markets in un istituto di credito regolamentato EEA.Questo assicura che i fondi dei clienti siano sempre identificabili e disponibili e non possano essere utilizzati da Admiral Markets per alcuno scopo. Inoltre, ai sensi della legge britannica sull`insolvenza, il denaro dei clienti è protetto e quindi non è disponibile per i creditori generali della società, in caso di fallimento della stessa.

Admiral Markets effettua quotidianamente riconciliazioni di denaro dei clienti in conformità ai requisiti FCA. Questo processo assicura che i fondi detenuti in conti bancari segregati riflettano sempre accuratamente il patrimonio del cliente.L`intero valore di un conto di trading del cliente viene trattato come denaro del cliente.Admiral Markets è regolamentato dalla FCA ed è tenuto a depositare mensilmente presso l`autorità di regolamentazione i singoli Client Money Asset Returns (CMAR).

I controlli e i processi relativi al denaro dei clienti di Admiral Markets sono verificati annualmente dai nostri revisori contabili che riferiscono alla FCA.

Se la banca che viene utilizzata per tenere segregato il denaro dei clienti va in liquidazione, le eventuali perdite saranno condivise dai clienti in proporzione alla loro quota dell`importo totale detenuto con la banca fallita. Eventuali fondi persi a seguito di questa liquidazione di una banca regolata dalla Prudential Regulation Authority (PRA), saranno coperti dal FSCS fino ad un limite di 85.000 sterline per cliente (https://www.fscs.org.uk/). Qualsiasi fondo perso a seguito della liquidazione di una banca europea può essere coperto fino ad un limite di 100.000 euro per cliente, nell`ambito del sistema di garanzia dei depositi: Sistema di garanzia dei depositi

Il Regime di Compensazione dei Servizi Finanziari (FSCS)

Il FSCS esiste per proteggere i clienti delle imprese di servizi finanziari che falliscono. L`FSCS può pagare un indennizzazione fino a 85.000 sterline, se un`impresa cessa la sua attività con un deficit nel denaro dei suoi clienti segregati. Paga anche un risarcimento fino a 85.000 sterline se una banca regolamentata dal CPP, che viene utilizzata per tenere segregato il denaro dei clienti, viene messa in liquidazione.

Sistemi di garanzia dei depositi

I sistemi di garanzia dei depositi (DGS) rimborsano un importo limitato per compensare i depositanti la cui banca è fallita.Secondo le norme UE, i sistemi di garanzia dei depositi proteggono i risparmi dei depositanti garantendo depositi fino a 100.000 euro.

In Europa, sono organizzati a livello nazionale, anche se sono stati concordati standard minimi a livello europeo.In base alle norme UE, 100.000 euro per depositante sono garantiti attraverso tali sistemi.Alcuni Stati membri hanno in vigore diversi sistemi, organizzati da diversi gruppi bancari, come le casse di risparmio, le banche cooperative, le banche del settore pubblico o le banche private.