Guida allo stile di trading: Scalping vs Day Trading vs Swing Trading

Agosto 09, 2021 17:15 Europe/Rome
Tempo di lettura: 14 minuti

Scalping, Day Trading o Swing Trading?

Sapere quale stile di trading ti si addice meglio è una domanda difficile a cui rispondere, ma la scelta che fai non è irrevocabile. Infatti, molti trader principianti sperimenteranno alcuni o tutti i vari stili prima di trovare un metodo e una strategia che si adatti al loro stile di vita e ai fondi che hanno da rischiare. Qualunque sia il tuo stile, è importante scoprirlo, poiché lo stile di trading che sceglierai avrà un effetto profondo sui tuoi risultati di trading e sulla tua redditività finale. 

Questo articolo vi aiuterà a decidere lo stile di trading migliore per voi. Prima di tutto, spiegheremo tutti e tre gli stili in modo più approfondito, poi identificheremo le principali differenze tra loro e, infine, li confronteremo e forniremo una conclusione generale.

Cos’è lo Scalping?

Il primo stile di trading di questa guida si chiama "scalping". Lo scalping è una forma di trading in cui i trader (conosciuti come scalper) mirano ad ottenere profitti da cambiamenti di prezzo relativamente piccoli. Gli scalper tentano di farlo aprendo e chiudendo un gran numero di operazioni in un giorno di trading, con l'obiettivo di ottenere molte piccole vincite.

Gli scalper entrano ed escono dai mercati finanziari in un breve lasso di tempo, che di solito è una questione di pochi secondi, o minuti (ma il massimo è qualche ora) e sono noti per usare livelli più alti di leva finanziaria.

L'obiettivo principale dello scalping è quello di guadagnare profitto da piccoli cambiamenti di prezzo nel più breve lasso di tempo possibile, che è spesso amplificato da una posizione di dimensioni maggiori. Questo è un tipo di trading intra-day, il che significa che le posizioni vengono chiuse prima della fine del giorno o della sessione di trading. Lo scalping è noto per il suo ritmo e le rapide esecuzioni. Negli esempi più estremi, le operazioni vengono aperte e chiuse in pochi secondi, se è stato fatto un movimento di prezzo sufficiente. A causa della sua natura ad alta velocità, i trader devono essere precisi con il loro tempismo e l'esecuzione.

Quindi come fanno i trader a fare trading così velocemente? Ecco i 3 consigli chiave:

- Di solito prendono decisioni su time-frames più bassi, come i grafici da 1 a 5 minuti.

- Di solito aspettano una forte confluenza di livelli di supporto e resistenza per trovare i setup con le maggiori probabilità.

- Anche gli indicatori tecnici giocano un ruolo importante nella strategia di uno scalper

Di solito questi indicatori sono divisi in due gruppi diversi: "Momentum" e "Supporto e Resistenza" (S&R). Alcuni esempi di indicatori di momentum includono: l'oscillatore stocastico, l'indicatore MACD (Moving Average Convergence Divergence) e l'RSI (Relative Strength Index), mentre S&R si riferisce ai canali di Keltner, alle medie mobili e ai Pivot Point.

Tutto sommato, questo stile di trading è noto per la sua velocità e la necessità di prendere decisioni rapide. I sistemi di scalping spesso mostrano un numero maggiore di setup, percentuali di vincita più alte e rapporti di ricompensa e rischio più bassi (a causa di vincite più frequenti e più piccole, insieme a perdite meno frequenti ma più grandi). Il principale criterio richiesto è quello di mantenere la percentuale di vincita e le dimensioni della vincita abbastanza grandi da coprire le perdite quando si verificano.

La gestione di tali transazioni richiede solitamente una notevole attenzione, ma l'onere può essere ridotto tramite ordini pendenti, come i take profit, o utilizzando un trailing stop loss. Admirals (ex Admiral Markets) offre una vasta gamma di strumenti di gestione del trading con il suo plugin MetaTrader Supreme Edition, che potenzia le caratteristiche esistenti di MetaTrader 4 & 5, e fornisce ai trader strumenti come il 'Mini Terminal' e il 'Trade Terminal'.

Per scaricare la tua versione GRATUITA clicca sul banner qui sotto!

Spiegazione del day trading

Molti trader pensano che il day trading e lo scalping siano simili. Anche se entrambi gli stili di trading si svolgono in un giorno di trading, ci sono importanti differenze che dobbiamo evidenziare. I day trader aprono e chiudono sostanzialmente meno setup rispetto agli scalper. Questi trader a volte aprono un setup al giorno, e spesso non più di un paio per giorno di trading.

Anche se entrambi fanno trading intraday, la strategia del day trader è quella di concentrarsi sulle migliori opportunità del giorno, e di tenere duro per un obiettivo di profitto più grande. Pertanto, un day trader di solito mantiene un'operazione per diverse ore, ma non più di un giorno intero di trading. In definitiva, l'obiettivo di un day trader è quello di puntare a un pezzo più grande del movimento di prezzo giornaliero previsto in una sola operazione. Ecco tre aspetti chiave che i day trader devono tenere d'occhio:

- I day trader aspettano che il prezzo raggiunga i principali punti di decisione sul grafico, che offrono il maggior potenziale di profitto in termini di percentuale di vincita prevista rispetto alla dimensione prevista della vincita

- Devono essere pazienti mentre il prezzo si muove su e giù, con e contro la loro posizione più volte al giorno

- Devono anche attenersi al loro piano di trading e non cedere alla tentazione di uscire da un'operazione troppo presto, perché altrimenti rischiano di trasformare l'operazione in un setup di scalping

In poche parole, la missione del day trader è di trovare il punto di acquisto e di vendita più redditizio di uno strumento finanziario in un giorno, comprando e mantenendo quell'obiettivo per un periodo di tempo ragionevole. I day trader usano la leva finanziaria, ma tendono a utilizzare rapporti più bassi rispetto agli scalper, perché i loro obiettivi di profitto sono più grandi.

I day trader sono noti per mescolare diversi stili di analisi nel loro piano di trading. Spesso combinano indicatori classici, come MACD e RSI e price action, come i pattern a candela, per determinare le tendenze, il supporto e la resistenza. A volte aggiungono anche modelli, come i pattern grafici e a onda, per una migliore comprensione del grafico generale e della struttura dei prezzi.

Cos’è lo Swing Trading?

L'ultimo stile di trading della nostra guida si chiama "swing trading", che è uno stile in cui i trader entrano ed escono sporadicamente, tenendo le operazioni per alcuni giorni o settimane. Lo swing trading è un sistema in cui i trader mirano a opportunità di trading a medio termine ed è significativamente diverso dal trading a lungo termine (che è quando i setup sono aperti per settimane e persino mesi alla volta).

Gli swing trader sono in molti modi diversi dai day trader o dagli scalper, anche perché:

  • Gli swing trader spesso usano livelli relativamente più bassi di leva finanziaria, anche se questo non è certo un obbligo, e dipende completamente dal trader in questione.
  • Tendono ad usare una miscela di analisi fondamentali e tecniche.
  • Puntano a obiettivi di prezzo più ampi e tendono ad aspettare più a lungo lo sviluppo di un trade.
  • Usano anche stop loss più ampi per dare più spazio al movimento del prezzo verso l'alto e verso il basso, e anche contro la loro posizione.

Nella maggior parte dei casi, il trade setup non viene chiuso entro un giorno. A volte gli swing trader preferiscono chiudere il setup entro una settimana prima del fine settimana, mentre altri swing trader si accontentano di resistere per diverse settimane. Gli swing trader possono usare diversi time-frames, che vanno dal settimanale al giornaliero, e dai grafici a 4 ore a quelli a 1 ora. Ecco alcuni esempi di come i trader possono usarli in vari modi, anche se ogni trader probabilmente li personalizzerà secondo i propri gusti:

  • I time-frame più alti sono usati per supporto, resistenza e tendenze
  • Grafici a 4 ore per i pattern
  • Grafici a 1 e/o 4 ore per le entrate

Lo swing trading è spesso la scelta preferita dai trader delle onde di Elliott, dai trader di pattern grafici e dai trader di Fibonacci.

Scalping vs Day Trading vs Swing Trading

Quale strategia di trading sul Forex è migliore? La risposta a questa domanda dipende da te. Il miglior stile di trading varia da trader a trader a seconda della personalità, delle capacità e dell'esperienza.

Lo scalping del mercato Forex richiede abilità; la maggior parte dei trader esperti suggerisce che ci vogliono anni di pratica per sviluppare le abilità necessarie per impegnarsi nei mercati finanziari usando tecniche di scalping.

Anche se la curva di apprendimento come swing trader e day trader è ripida, non richiede la stessa esperienza e abilità dello scalping. Pertanto, per i trader principianti, il day trading e lo swing trading sono potenzialmente le opzioni più credibili.

Infatti, anche se è complicato ottenere cifre precise sulla percentuale di trader in ogni categoria di trading, è una giusta supposizione che, sulla base dei dati dei broker e dell'evidenza aneddotica, la maggior parte dei trader Forex rientra effettivamente in queste due categorie.

Di seguito sono riportate alcune domande che dovresti porti quando decidi quale stile di trading è il migliore per te

  • Con quale stile ti senti più a tuo agio?
  • Quanto tempo hai a disposizione per entrare, gestire e uscire dalle posizioni di mercato? Più tempo hai, più puoi essere attivo sul mercato. Gli swing trader possono facilmente gestire le loro posizioni mentre lavorano a tempo pieno. Lo stesso non si può dire per i day trader e gli scalper.
  • Quali sono i tuoi obiettivi di trading? Vuoi diventare un trader a tempo pieno o stai solo cercando un piccolo reddito extra?
  • Quale stile di trading preferisci? (Ti piace l'analisi fondamentale, l'analisi tecnica, il pattern trading, la price action o gli indicatori?)

Ecco come fare trading sul Forex con Admirals

Per i trader principianti che cercano un posto dove far progredire le loro conoscenze di trading, ecco il corso di trading Zero to Hero di Admirals. In 21 giorni, imparerai a fare trading sul Forex, passando dalla teoria alla pratica, con lezioni fornite da trader esperti. Porta la tua esperienza di trading al livello successivo e registrati a questo corso assolutamente gratuito cliccando sul banner qui sotto:

Domande frequenti

Lo swing trading è più sicuro del day trading?

Entrambi gli stili di trading sono sicuri solo quanto il metodo di trading complessivo utilizzato per controllare il rischio. Si applicano tutti i soliti avvertimenti; è necessario evitare l'over-trading, è necessario assicurarsi che il proprio conto non sia sottocapitalizzato ed è necessario capire come il margine e la leva finanziaria possano lavorare a proprio favore.

Si potrebbe dire che lo swing trading è più sicuro semplicemente perché si fanno meno operazioni di un day trader, tuttavia, è sconsigliabile entrare nel Forex trading con la convinzione che uno stile di trading sia più "sicuro" dell'altro.

Se sei un trader principiante, allora concentrarti sulla sopravvivenza dovrebbe essere il tuo istinto primario; dovresti assicurarti che il tuo primo piccolo conto si estenda fino al suo limite mentre familiarizzi con questo settore e approfondisci la tua formazione sul Forex trading.

Day Trader o Swing Trader?

La logica suggerirebbe che più opportunità di trading si hanno, più si può essere redditizi. Fai trading su time frame di un'ora e probabilmente farai più transazioni rispetto al trading su timeframe giornaliero. Tuttavia, il tuo tasso di rischio rispetto alla ricompensa si riduce in genere in linea con i time frame su cui fai trading.

Ancora una volta, quale stile di trading complessivo è più redditizio si ricollega a tutti gli elementi del tuo piano di trading generale.

Quanti soldi ti servono per essere uno swing trader?

Il tuo conto di trading richiede diversi livelli di investimento a seconda dello stile che scegli. Gli scalper hanno meno probabilità di subire margin call e rischieranno meno fondi per ogni operazione. Se stai cercando di fare swing trading, probabilmente avrai bisogno di più fondi sul tuo conto. Perché è più probabile che tu rimanga nelle negoziazioni più a lungo e potresti aver bisogno di più margine per farlo.

Puoi aprire un conto standard con circa cento unità della tua valuta nazionale con molti broker credibili, ma questo potrebbe non essere sufficiente per impiegare tecniche di trading a lungo termine.

Conclusioni

Tutto sommato, non esiste uno stile di trading giusto o sbagliato. Tutto dipende, tra le altre cose, dalla tua psicologia di trading, dalla tua disponibilità di tempo, dalla tua propensione al rischio e dagli strumenti che preferisci usare. Sulla base di queste risposte, tutti i trader devono fare una scelta informata che si adatti al loro stile di vita. Trovare la scelta giusta è una parte fondamentale dello sviluppo di uno stile di trading che corrisponda e si adatti alla tua personalità di trader, che è un passo critico che viene spesso trascurato quando i trader scelgono una strategia di trading.

Il modo migliore per scegliere uno stile di trading che corrisponda alla tua psicologia di trading è quello di testare effettivamente le idee di trading su un conto con un rischio molto basso. Non c'è niente di meglio che immergere i piedi nelle acque. Con il trading, questo potrebbe essere attraverso un conto demo all'inizio, ma alla fine un conto live è preferibile per capire meglio le reali pressioni del mercato.

Quindi come si fa? Ecco i passaggi necessari:

- Puoi aprire un conto demo separato per tutti e tre gli stili di trading

- Poi puoi testare tutti e tre gli stili per una settimana o due

- Scrivi le tue idee quando fai trading:

  1. Cosa mi piace di questo stile di trading?

  2. Quali sono gli svantaggi?

  3. Quali sono gli ostacoli al trading e quali sono le soluzioni?

- Dopo aver testato tutti e 3 (o 2) gli stili, confronta le note su ciascuno di essi.

- Se non sei sicuro, consulta un amico trader per un consiglio

- Fai una scelta e prova il tuo stile con un conto live (se e quando sei pronto), praticando anche una corretta gestione del rischio

- Fai nuove valutazioni e vedi come questo stile e questa strategia funzionano per te

Prova perché in realtà è molto divertente provare stili diversi. Può essere un'esperienza che apre gli occhi ed è il modo migliore per riconoscere cosa ti piace e cosa no. Assicurati di usare queste idee in modo esplicito attraverso gli strumenti finanziari, ma solo dopo aver completato un'analisi adeguata della tua. Questo è un metodo di supporto all'analisi dei grafici. Prova sempre queste idee prima, su un conto demo, prima di applicarle al tuo conto di trading reale.

Fai trading nel Forex e nei CFD con Admirals

Se hai già fatto abbastanza pratica di trading su un conto demo e ti senti pronto a fare il passo successivo nel tuo percorso di trading, un conto Trade.MT5 con Admirals è il modo ideale per farlo.

Un conto Trade.MT5 ti permette di negoziare contratti per differenza (CFD) su una serie di diversi mercati finanziari, tra cui Forex, materie prime e azioni! I CFD permettono ai trader di speculare sia sui prezzi in aumento che in diminuzione, beneficiando anche dell'uso della leva finanziaria. Per aprire il tuo conto di trading reale oggi, clicca sul banner qui sotto!

Admiral Markets

Admiral Markets è un broker Forex e CFD pluripremiato e regolamentato a livello globale, che offre trading su oltre 8.000 strumenti finanziari attraverso le piattaforme di trading più popolari al mondo: MetaTrader 4 e MetaTrader 5. Inizia a fare trading oggi!

Questo materiale non contiene e non deve essere interpretato come un consiglio di investimento, raccomandazioni di investimento, un'offerta o una sollecitazione per qualsiasi transazione in strumenti finanziari. Si prega di notare che tale analisi di trading non è un indicatore affidabile per qualsiasi performance attuale o futura, in quanto le circostanze possono cambiare nel tempo. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, si dovrebbe chiedere consiglio a consulenti finanziari indipendenti per assicurarsi di comprendere i rischi.

Avatar-Admirals
Admirals Una soluzione all-in-one per spendere, investire e gestire i tuoi soldi

Più di un broker, Admirals è un hub finanziario, che offre una vasta gamma di prodotti e servizi finanziari. Diamo la possibilità di affrontare la finanza personale attraverso una soluzione all-in-one per investire, spendere e gestire i soldi.