Il 76% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 76% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:

Admiral Markets Pty Ltd

Regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets Cyprus Ltd

Regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
CONTINUA

Admiral Markets UK Ltd

Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA)
CONTINUA
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Regolatore CySEC fca

Investire nel petrolio? Ecco come con i CFD

Lo sapevate che il petrolio è una delle materie prime più scambiate dai professionisti del trading?

Se è così, è semplicemente perché i CFD su WTI e Brent forniscono movimenti direzionali che sono molto apprezzati sia dai trader intraday che dagli swing trader.

Queste mosse significative incoraggiano quindi molti partecipanti al mercato ad investire nel petrolio con i CFD, in particolare i trader che operano attraverso una piattaforma di trading online.

investire petrolio

Una volta letto interamente questo articolo saprai:

  • Come e perché sta cambiando il prezzo del petrolio
  • Quali sono i fattori che influenzano i prezzi del petrolio?
  • Come investire nel petrolio
  • Quali sono i rischi associati all'investire in petrolio
  • Strategie di trading sul petrolio

Definizione di Petrolio Crudo - Investire Petrolio

Il petrolio greggio è un combustibile fossile. È il petrolio grezzo che esce da una esplorazione di pozzi. È composto da giacimenti di idrocarburi e vari materiali organici e può essere raffinato in prodotti petroliferi quali:

  • Gas
  • Carburante diesel
  • Prodotti petrolchimici (come la plastica)
  • Concimi

Il petrolio è una componente fondamentale e cruciale dell'economia mondiale. Ha un grande impatto sulla nostra vita quotidiana ed è ampiamente seguita da economisti, imprese e trader.

Pertanto, l'evoluzione del suo prezzo è importante perchè:

  • Quando il petrolio diventa più costoso, riduce direttamente il potere d'acquisto dei consumatori e indirettamente aumenta il costo dei prodotti derivati dal petrolio o utilizzati dalle aziende per produrli.
  • D'altro canto, il petrolio a basso costo aiuta il potere d'acquisto dei consumatori.

In un orizzonte temporale a lungo termine:

  • Se il prezzo del petrolio è alto, questo renderà i prodotti più costosi. Può ostacolare la crescita economica, in quanto può creare un'inflazione più elevata del previsto e aumenti dei tassi d'interesse.
  • I prezzi del petrolio più bassi tendono a rendere i prodotti più accessibili. Ciò stimola la crescita economica perché riduce il rischio di inflazione e l'aumento dei tassi di interesse elevati.
  • I prezzi molto bassi del petrolio possono indurre i produttori a ridurre la produzione attuale e a sospendere nuovi progetti petroliferi.

Vuoi imparare a investire? Per iniziare nel mondo del trading è molto importante avere una buona formazione. Scopri il nostro materiale formativo online gratuito! Registrati cliccando sull'immagine qui sotto:

come investire in petrolio

I prezzi del petrolio cambiano e fluttuano frequentemente da un giorno all'altro, da un minuto all'altro.

Questi prezzi sono influenzati da diversi fattori che devono essere presi in considerazione:

  • Situazione dell'offerta nei paesi produttori di petrolio
  • Stato della domanda dei consumatori e degli importatori di petrolio
  • Sovvenzioni alle compagnie petrolifere e ad altre compagnie energetiche
  • Politiche internazionali (accordi conclusi tra paesi)
  • Le politiche interne di un paese produttore di petrolio
  • L'approvvigionamento petrolifero mondiale
  • Concorrenza tra altre fonti di energia
  • Tensioni geopolitiche (che tendono a far aumentare i prezzi)
  • I modelli di utilizzo del petrolio e le loro prospettive fondamentali

Ora ti starai chiedendo come l'offerta e la domanda influenzano i prezzi del petrolio e quindi come investire in questo prodotto.

In generale, l'aumento dell'offerta e la diminuzione della domanda portano a prezzi più bassi, mentre la diminuzione dell'offerta e l'aumento della domanda portano a prezzi più elevati. Detto questo, due fattori hanno un impatto significativo sull'offerta e sulla domanda.

Esaminiamoli insieme:

Fattore n°1 - Il livello dell'approvvigionamento mondiale di petrolio

Il petrolio è una risorsa che non si trova in tutti i paesi e quindi la produzione di petrolio è concentrata. Il petrolio è prodotto in 100 paesi, praticamente la metà del mondo.

Cinque di questi paesi generano il 48 per cento della produzione mondiale di petrolio greggio. Ciò conferisce a queste nazioni e alle organizzazioni petrolifere (come l'OPEC) un maggiore potere di controllo dell'offerta e il potere di influenzare i prezzi.

Possono ridurre la loro produzione petrolifera per fermare il calo dei prezzi o aiutarli ad aumentare. Possono aumentare la loro produzione di petrolio se ritengono che il prezzo sia buono (cioè abbastanza caro) per vendere e realizzarne un profitto.

Fattore 2 - Domanda: la salute dell'economia globale

La domanda di petrolio aumenta quando l'economia mondiale sta andando bene, quando i consumatori consumano di più, le aziende inviano e trasportano più merci e quindi investono di più (per creare nuova capacità produttiva).

Nel mondo degli affari, i consumatori stanno aumentando le spese di viaggio d'affari e di piacere. Al contrario, il rallentamento (o contrazione) dell'economia mondiale avrà un impatto negativo e determinerà un calo della domanda di petrolio.

Tipi di Petrolio - Investire nel Petrolio

  • WTI sta per West Texas Intermediate.

É uno dei due riferimenti più popolari e conosciuti per il trading petrolio.

  • Brent è il nome del petrolio del Mare del Nord.

Come investire in petrolio? Comprare CFD

Pensi che il prezzo del petrolio sia sceso ed sia ora di investire nell'oro nero?

É tempo di imparare a comprare il prezzo del petrolio! Il primo passo è scaricare una piattaforma di trading. Se non ce l'hai ancora, scaricala gratuitamente cliccando nel banner qui sotto.

investire in petrolio

Questi sono i passi per investire sul petrolio CFD con MetaTrader 5 Supreme Edition:

  1. Una volta collegato alla tua piattaforma di trading, ti consigliamo di aggiungere il Mini Terminal al grafico di trading WTI o Brent CFD.
  2. Inserisci il numero di pip di distanza dello Stop Loss, così come il rischio fisso in Euro che sei disposto ad assumere nella sezione "Calcolo della dimensione del lotto".
  3. Poi clicca su "Imposta lotti".
  4. È ora possibile avviare un ordine di acquisto sul mercato cliccando sul pulsante "Acquista" oppure effettuare un ordine in sospeso utilizzando la colonna verticale blu a sinistra del Mini Terminale.

trading petrolio

Per effettuare un acquisto di petrolio greggio con un ordine pendente, tieni presente che dovrai seguire questi passaggi:

  • Clicca una volta sul livello di prezzo che ti interessa
  • Fare clic una seconda volta sul livello in cui si desidera impostare lo Stop Loss.
  • Clicca una terza volta sul livello in cui vuoi impostare il Take Profit

Naturalmente, è possibile annullare il Take Profit in un secondo momento, soprattutto se si segue una strategia con diversi Take Profit. Per fare questo, utilizzare l'etichetta della linea Take Profit per selezionare "T/P" e poi "None".

All'inizio di una tendenza rialzista, le probabilità di successo sono maggiori se si cerca di speculare solo in questa direzione. Questo è logico ma essenziale.

Vuoi investire nella caduta di petrolio? Se il prezzo del petrolio continua a scendere, ti invitiamo a leggere attentamente quanto segue!

Investire nel Petrolio - Vendere CFD

Nel caso in cui la recessione non sia finita, è importante sapere come vendere allo scoperto il prezzo del WTI CFD al fine di trarre profitto dalla recessione.

Per fare trading petrolio in corto, segui esattamente i passi sopra descritti per acquistare CFD petroliferi prestando attenzione alle differenze che ti riportiamo qui sotto:

  1. L'attivazione di un ordine di vendita per speculare sulla caduta del prezzo del petrolio viene effettuata tramite il pulsante "Sell" sul Mini Terminal.
  2. L'immissione di un ordine pendente per vendere CFD sul petrolio viene effettuata utilizzando la colonna verticale rossa, che si trova proprio a sinistra del Mini Terminal.

Trading Petrolio - Investire Petrolio - Come investire in borsa sul petrolio

Come per tutti gli altri strumenti CFD, i trader devono assumersi dei rischi per trarre profitto dall'investimento nel petrolio e tollerare la perdita del loro capitale.

In cambio di questo rischio, un trader ha l'opportunità di realizzare un profitto attraverso i movimenti del prezzo del petrolio. Per questo ha due opzioni, come abbiamo visto:

  • Comprare il petrolio e venderlo ad un prezzo più alto (questa è chiamata posizione lunga).
  • Vendere i CFD petroliferi, cioè vendere ad un prezzo e poi comprare ad un prezzo più basso (questa è chiamata posizione corta o short selling).

I trader possono utilizzare strumenti di supporto decisionale come:

  • Analisi fondamentale
  • Analisi tecnica

L'obiettivo di questi metodi è quello di aumentare le possibilità di successo e la capacità di realizzare un profitto.

Ma tieni presente che ogni transazione può tradursi in un profitto o una perdita. Il risultato di un'operazione di trading con i CFD petroliferi non è mai garantito, proprio come qualsiasi altro CFD.

La stragrande maggioranza di chi fa trading petrolio utilizza piattaforme come MetaTrader 4 (MT4) o Metatrader 5 (MT5) per:

  • Aprire una compravendita
  • Gestire la sua posizione
  • Chiudere l'operazione con profitto o perdita

Come abbiamo visto in precedenza, è possibile negoziare con il prezzo di un barile di petrolio, in alto (comprando) o in giù (vendendo) attraverso i CFD. Il vantaggio dei CFD è che non hanno una data di scadenza. Pertanto, non si otterrà fisicamente un barile di petrolio come nei contratti a termine, una volta completato.

Guida per investire nel Petrolio con MetaTrader 4 e 5 Supreme Edition

La migliore piattaforma di trading per il trading del petrolio è, senza dubbio, la MT5 Supreme Edition, in quanto offre una lunga lista di indicatori e strumenti che non sono inclusi nella solita piattaforma MetaTrader. La Supreme Edition migliora significativamente l'esperienza dei trader offrendo una vasta gamma di strumenti.

Le piattaforme MetaTrader 4 Supreme Edition e MetaTrader 5 Supreme Edition consentono di negoziare i prezzi del petrolio in tempo reale. Ecco alcuni strumenti che puoi utilizzare nella tua strategia di trading sul prezzo di un barile di petrolio greggio:

  • Il Mini Terminal, che ti permette di impostare l'importo in euro che vuoi rischiare per operazione, apre e chiude le tue posizioni con la possibilità di una chiusura parziale senza dimenticare l'opzione di copertura, per coprire le posizioni aperte.
  • Il Trade Terminal, che vi permette di gestire in modo efficiente il vostro conto trading e tutti i vostri ordini, combinando le funzioni del mini terminal, ma su un insieme di prodotti.
  • Accesso agli indicatori rilevanti inclusi nel pacchetto Supreme Edition. Troverete indicatori direttamente collegati all'azione dei prezzi che consentono reattività e rilevanza raramente disponibili per i trader privati con rappresentazioni grafiche.
  • Il simulatore di trading, che ti permette di testare la tua strategia di trading sul petrolio manualmente, in condizioni reali, rivivendo le sessioni precedenti, anche nei fine settimana o di notte.

Se non ce l'hai ancora, scarica questa incredibile piattaforma di trading cliccando sull'immagine qui sotto:

investire sul petrolio

Investire Petrolio - I vantaggi

Investire nel petrolio WTI attraverso i CFD offre molti vantaggi, specialmente con la volatilità del WTI.

Il prezzo del petrolio tende a fluttuare significativamente sia in su che in giù e offre ai trader l'opportunità di beneficiare di questi movimenti nelle operazioni di Day Trading e Swing.

Come investire nel Petrolio (Swing Trading)

Se hai un calendario molto serrato, lo swing trading è la migliore alternativa per investire nel petrolio.

Basta analizzare il grafico per alcuni minuti alla settimana e tenere il passo con le notizie a lungo termine per gestire meglio il rischio. Questo approccio ha un notevole vantaggio in termini di risparmio di tempo e costi in relazione al tempo davanti allo schermo e alle impressionanti prestazioni attese.

Allo stesso modo, l'attività di trading diventa più confortevole per coloro che non devono preoccuparsi di lasciare che le posizioni vengano eseguite durante la notte.

Per analizzare i mercati, è sufficiente studiare i grafici del petrolio giornalieri e settimanali. Se ti piace l'analisi dei grafici o semplicemente aprire posizioni utilizzando il tuo smartphone, MetaTrader è disponibile su Android e IOS.

grafico trading petrolio

Fonte WTI, grafico D1, MT5 Admiral Markets. Gamma di dati: dal 25 luglio 2018 al 18 settembre 2019. Condotto il 18 settembre 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Come investire in petrolio a breve termine - Scalping e Trading intraday

Se hai un lavoro part-time o se saresti anche disponibile tutto il giorno, allora il trading intraday e lo scalping possono essere alternative più adatte a te.

Si apre un'operazione ad una certa ora del giorno e la si chiude al più tardi poco prima della fine della sessione. In questo caso, i tempi coinvolti saranno più piccoli, grafici orari per il trading intraday e in minuti per lo scalping (1, 15, 30 minuti).

Questi approcci richiedono ovviamente di tenere conto del calendario economico e, in particolare, del calendario delle negoziazioni.

Ad esempio, le ore non di punta, come le 12:00 di mezzogiorno, dovrebbero essere evitate per ovvie ragioni di mancanza di movimento, poiché la maggior parte dei partecipanti al mercato non è presente in quel particolare momento.

La differenza principale tra questi metodi di trading è il tempo necessario:

  • Che sei disposto a concedere per il trading petrolio
  • Che è necessario per aprire una posizione
  • Se si può aspettare prima di avere un ritorno sul proprio investimento in termini di attività, perché il trading non è un investimento, ma un'attività speculativa.

In breve, investire nel petrolio può essere un buon modo per essere coinvolti nei mercati utilizzando i molti vantaggi del prezzo del petrolio greggio e gli strumenti di analisi e gestione del rischio offerti da Admiral Markets.

Ricorda che ogni investimento in borsa ha la sua quota di rischio. Per maggiori informazioni sul trading di CFD, leggi il nostro articolo sul trading di CFD.

Vediamo ora le diverse strategie possibili per sfruttare le oscillazioni dell'oro nero!

investire nel petrolio

Strategia di trading sul petrolio

Una volta incontrato un broker online di fiducia, é importante stabilire una strategia e decidere come operare con il petrolio.

Esistono diverse strategie per fare trading petrolio dipendendo dallo stile di trading e dalla fascia temporale prescelta da chi fa trading.

Ecco qui di seguito alcune delle strategie di trading sul petrolio più popolari:

  • Analisi fondamentale per investire nel petrolio a lungo termine:

Quando i trader che investono nel petrolio sulla base di analisi fondamentali, analizzano dati di mercato a lungo termine, come le previsioni dell'OPEC (Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio) o dell'IEA (Agenzia mondiale dell'energia), per effettuare e mantenere un'operazione per un lungo periodo di tempo.

  • Analisi fondamentale per trading petrolio a breve termine:

Quando i trader utilizzano statistiche settimanali (riserve di petrolio, numero di pozzi attivi perforati) e eventi del mercato petrolifero, e si concentrano su operazioni in un breve periodo di tempo.

  • Analisi delle onde di Elliott e del medio-lungo termine:

I movimenti delle onde di Elliott sono molto utili per il trading su un grafico petrolifero H1 o superiore.

  • Analisi tecnica e a medio termine:

L'analisi tecnica può essere utilizzata per il trading a lungo termine, ma è più spesso utilizzata per posizioni di acquisto o vendita a breve termine. I trader possono utilizzare indicatori tecnici per costruire un solido piano di trading, con linee di tendenza, retrocessi di Fibonacci e oscillatori (RSI, stocastico....).

  • Analisi tecnica e a breve termine:

Questo è il metodo riservato agli scalper. Sono più disposti ad utilizzare indicatori tecnici di trading che vengono calcolati automaticamente. Essi tendono ad utilizzare indicatori come il SAR parabolico, il canale di Ketlner e i Pivot Point, piuttosto che indicatori manuali come le linee di tendenza e i retrocessi di Fibonacci. Perché? Perché i prezzi si muovono rapidamente nel breve termine e le decisioni devono essere prese rapidamente.

  • Combinazione degli stili di trading

Alcuni trader amano combinare tutti gli stili di trading in un approccio globale. Sebbene vi sia un vantaggio per i trader nell'adottare punti di vista diversi, il rischio di non essere in grado di prendere decisioni o di confondersi le idee è maggiore.

Esempio di strategia di trading sul petrolio

Di seguito è riportato un esempio di trading discrezionale utilizzando l'analisi tecnica nel grafico CFD a 4 ore del WTI.

Si noti che questo è solo un esempio tra gli altri di come combinare diversi strumenti di trading e indicatori.

Vediamo questa strategia con un esempio basato su un grafico petrolifero in MetaTrader 5 e utilizzando la MetaTrader Supreme Edition.

esempio trading petrolio





Per prima cosa aggiungi i seguenti strumenti alla tua piattaforma di trading:

  • EMA 100 (media mobile esponenziale di 100 periodi)
  • Canale di Keltner del plug-in MetaTrader Supreme Edition
  • Indicatore di frattale

trading petrolio online

Fonte WTI CFD, Admiral Markets MT5 con MT5SE. Gamma di dati: 10 luglio 2019 - 18 settembre 2019 - 18 settembre 2019 - Realizzato 18 settembre 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Ecco i passi da seguire:

  • Analisi del petrolio: trading di tendenza utilizzando la media mobile esponenziale
    • Posizione lunga (operazione di acquisto) al di sopra dell'EMA 100
    • Posizione corta (operazione di vendita) al di sotto dell'EMA 100
  • Ottimizza il punto di ingresso: Breakout
    • Breakout con una candela sopra la resistenza del canale Keltner per un'operazione di acquisto
    • Breakout con una candela sotto il supporto del canale Keltner per un'operazione di vendita
  • Stop Loss
    • I trader possono impostare lo stop loss al di sopra o al di sotto del frattale di chiusura.
    • Le nuove impostazioni sono disponibili dopo il ritorno del prezzo nel canale Keltner.
  • Gestione del rischio: utilizzare uno stop loss e spostarlo una volta che l'operazione ha raggiunto almeno un rapporto rischio/beneficio di 1.

grafico investire petrolio

Fonte CFD WTI, Grafico H4, Admiral Markets MT5 con MT5SE. Gamma di dati: 27 maggio 2019 - 10 settembre 2019 - 18 settembre 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Il lavoro più difficile è probabilmente quello di evitare di posizionarsi nel momento sbagliato, ad esempio quando si avvicinano i livelli di supporto e resistenza.

Anche in questo caso, non si tratta di un sistema di trading completo, ma piuttosto di una combinazione di strumenti e indicatori tecnici per mostrare ai trader come costruire il proprio sistema di trading. Tieni sempre presente che tutti i sistemi di trading possono essere testati su un conto demo prima di passare ad un conto reale.

É un buon momento per investire petrolio?

Molti trader si chiederanno: è bene investire nel petrolio ora? Vediamolo!

Sabato scorso, 14 settembre, un gruppo di droni con esplosivi ha attaccato il più grande impianto petrolifero del mondo in Arabia Saudita, riducendo improvvisamente la produzione mondiale di petrolio di 5 milioni di barili al giorno.

Ciò rappresenta quasi la metà della produzione giornaliera attuale dell'Arabia Saudita e il 5% della produzione globale, innescando un forte aumento del prezzo del petrolio.

Il petrolio Brent è passato da 60,42 dollari al barile alla chiusura dello scorso venerdì 13 settembre a 72,19 dollari all'apertura del mercato lunedì 16 settembre, con un aumento del prezzo del 19,4%.

trading petrolio Brent

Fonte CFD Brent, Grafico H4, Admiral Markets MT5 con MT5SE. Gamma di dati: dal 14 agosto 2019 al 18 settembre 2019 - 18 settembre 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Mentre il barile WTI nello stesso periodo ha visto un aumento del 15,5% da 54,79 dollari a 63,28 dollari al barile.

trading petrolio WTI

Fonte CFD WTI, Grafico H4, Admiral Markets MT5 con MT5SE. Gamma di dati: dal 14 agosto 2019 al 18 settembre 2019 - 18 settembre 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Possiamo vedere che in entrambi i casi il disegno del prezzo del petrolio è praticamente lo stesso. Inoltre, evidenzia la presenza di un ampio divario.

Come evolverà il prezzo del petrolio?

Questo attacco potrebbe eliminare la capacità di riserva mondiale di petrolio di riserva, il che significa che il consumo globale di petrolio non può essere mantenuto se non è possibile ripristinare rapidamente la produzione.

Se l'approvvigionamento può essere ripristinato rapidamente, i prezzi del petrolio possono tornare alle loro gamme abituali. In caso contrario, la domanda continuerà a superare l'offerta, insieme alla maggiore probabilità di conflitti nella regione, il che potrebbe comportare un aumento dei prezzi ancora maggiore.

In ogni caso, dobbiamo essere pronti a trovare una maggiore volatilità sia nel WTI che nel Brent. La volatilità crea opportunità per i trader, in particolare per i trader di CFD, che possono trarre beneficio sia sul mercato dei tori che su quello degli orsi facendo trading a lungo e a breve termine.

Tuttavia, tieni presente che la volatilità aumenta il rischio, per cui è importante avere una corretta gestione del rischio quando si investe nel petrolio.

Dove investire sul petrolio - Condizioni di trading petrolio

Tra i broker che offrono il trading petrolio, Admiral Markets propone condizioni di trading molto interessanti per i trader di questa materia prima:

  • Uno spread tipico di 3 pips nel WTI durante le principali ore di trading.
  • Mini lotti da 0,1, con una dimensione di 0,09 centesimi di euro per pips
  • Accesso alla leva 1:500 per i clienti professionali, che permette di negoziare posizioni di valore 500 volte superiore al proprio capitale (si raccomanda vivamente una gestione del rischio consolidata).
  • Accesso alla leva 1:20 per i clienti al dettaglio con protezione dal saldo negativo
  • Nessuna commissione aggiuntiva per il funzionamento con olio WTI
  • Esecuzione a mercato e senza rievocazioni
  • Non esiste una distanza minima tra il prezzo di mercato e gli ordini Stop Loss e Take Profit.
  • Tutti gli stili di trading sono consentiti
  • Headging trading disponibile
  • Adeguamenti della protezione dalla volatilità
  • Negoziazione con un broker autorizzato e regolamentato dalla FCA (Financial Conduct Authority) del Regno Unito.
  • Depositi e prelievi gratuiti

Investire in Petrolio - Conclusioni

Come abbiamo appreso in questo articolo, il petrolio è una delle materie prime più scambiate dai trader, in gran parte a causa della sua volatilità.

Questa volatilità è dovuta al fatto che i prezzi del petrolio cambiano e fluttuano frequentemente di giorno in giorno, di minuto in minuto. Questi prezzi sono influenzati da diversi fattori che devono essere presi in considerazione, in particolare le decisioni politiche. Per questo motivo è necessario conoscere il calendario economico prima di prendere la decisione di investire nel petrolio.

Prima di fare il passo e di fare trading sui mercati reali, è essenziale esercitarsi con un conto demo trading. Ti troverai in un ambiente privo di rischi dove potrai testare le tue strategie ed è gratis!

investire petrolio

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Admiral Markets

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie. Offriamo l'accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

Buon Trading!

Admiral Markets

Avvertenza sui rischi: i dati forniti forniscono informazioni aggiuntive rispetto a tutte le analisi, stime, previsioni o altre valutazioni o informazioni simili ("Analisi") pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, prestare particolare attenzione a quanto segue:

  1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve essere interpretato in alcun modo come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.
  2. Qualsiasi decisione di investimento è presa da ciascun cliente separatamente, mentre Admiral Markets AS (Admiral Markets) non sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da tale decisione, sia essa basata o meno sul contenuto.
  3. Per garantire che gli interessi dei clienti siano tutelati e l'obiettività dell'Analisi non sia compromessa, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.
  4. L'analisi è preparata da un analista indipendente (Jitan Solanki, Collaboratore freelance) sulla base delle sue stime personali.
  5. Sebbene sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti dell'Analisi siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, accurato e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.
  6. Qualsiasi precedente performance o modellizzazione degli strumenti finanziari indicati nella Pubblicazione non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare o diminuire e il mantenimento del valore dell'attività non è garantito.
  7. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono generare profitti o perdite. Prima di iniziare a fare trading, è necessario assicurarsi di aver compreso tutti i rischi.