Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:

Admiral Markets Pty Ltd

Regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets Cyprus Ltd

Regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets UK Ltd

Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA)
CONTINUA
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Regolatore fca

Il trading con le Materie Prime

investire in materie prime

In questo articolo scoprirai: cosa sono le materie prime, le quattro principali categorie in cui sono catalogate, come investire in materie prime, come fare trading con le materie prime attraverso i CFD, i benefici dei CFD sulle materie prime, cosa guida e influenza i prezzi delle materie prime, come imparare a fare trading senza rischi e molto altro ancora

Sapevi che il commercio di materie prime risale alle civiltà antiche? Nel 4500 e 4000 a.C. a Sumer (ora Iraq), c'era un mercato delle materie prime. I locali usavano gettoni di argilla come mezzo di scambio per le capre. Anche nel Giappone del XVII secolo, i commercianti di riso vendevano le loro scorte attraverso "biglietti di riso" (come i gettoni di argilla) agli acquirenti interessati.

Tuttavia, il mercato globale delle materie prime e lo stesso commercio delle materie prime ha avuto inizio quando, nel 1848, è stato fondato il Chicago Board of Trade.

Quello delle commodities o materie prime e oggigiorno uno dei tipi più popolari di mercati per il commercio, da parte di trader, istituzioni e speculatori.

materie prime tempo reale

Materie Prime - Definizione

Prima di esaminare la composizione delle merci, esaminiamo cosa sia una commodity e cosa significhi.

Una commodity è semplicemente una merce, o materia prima, utilizzata nel commercio.

Questi singoli prodotti sono spesso i componenti di base di beni o servizi più complessi. Ad esempio, zucchero e cacao sono prodotti che sono i componenti di una tavoletta di cioccolato.

Tuttavia, ciò che distingue le materie prime dalle altre merci è il fatto che sono intercambiabili e standardizzate. Ciò significa che, indipendentemente da chi o da dove viene fabbricato un prodotto, due unità equivalenti del prodotto avranno più o meno la stessa qualità e lo stesso prezzo.

Quali sono i diversi tipi di materie prime utilizzate nel commercio? In generale, le materie prime sono estratte, coltivate o prodotte. Ad esempio, alcuni dei tipi più elementari di prodotti di base sono lo zucchero, il cacao e il caffè Arabica. Ma c'è molto di più nel mercato delle materie prime, quindi diamo un'occhiata alle quattro categorie principali che definiscono le materie prime:

Trading Materie Prime – 4 categorie

Nell'ambito del commercio di materie prime, ci sono quattro categorie principali che definiscono il mercato e verso le quali ogni singolo prodotto è negoziabile.

  1. Prodotti agricoli: comprendono i prodotti non trasformati come zucchero, cotone, caffè in grani, ecc.
  2. Prodotti energetici: petrolio e gas.
  3. Prodotti metallici: includono metalli preziosi come l'oro, l'argento e il platino, ma anche metalli di base come il rame.
  4. Prodotti di origine animale: comprendono le budella di maiale e il bestiame in generale, nonché i prodotti a base di carne.

Questa è solo una piccola selezione delle materie prime presenti all'interno delle quattro principali categorie del mercato.

prezzi materie prime

Prima di addentrarci nelle tematiche che ci faranno imparare a fare trading con le materie prime e ad investirci, è importante capire che la maggior parte dei trader e degli investitori aderisce ai prodotti più negoziati, ossia i più liquidi all'interno dei mercati finanziari.

Come potete immaginare, alcuni prodotti sono scambiati più attivamente di altri.

Ad esempio, il mercato dei mangimi per il bestiame può coinvolgere solo l'agricoltore e la società di distribuzione di bestiame, per cui non produce la stessa quantità di attività commerciale. Infatti, secondo il Chicago Mercantile Exchange, il volume totale degli scambi commerciali di Feeder Cattle nel novembre 2018 è stato di sole 1 365 unità. Questo numero rappresenta quanti contratti, per il diritto di acquistare o vendere bestiame, sono stati comprati e venduti.

Al contrario, un mercato petrolifero coinvolgerà società di perforazione pubbliche, società di perforazione con il sostegno del governo, società di servizi come BP e Shell, compagnie aeree che sono attivamente coinvolte nella compravendita del petrolio per tenere sotto controllo i costi del carburante e, naturalmente, gli speculatori.

Secondo il Chicago Mercantile Exchange, il volume totale del commercio di petrolio greggio nel dicembre 2018 era di 866 628, una grande differenza rispetto al mangime.

Con Admiral Markets, hai accesso attraverso i CFD a sedici delle più grandi materie prime scambiate nel mercato. Ecco un elenco dei CFD sulle materie prime disponibili nelle nostre piattaforme:

Agricoli

  1. Caffè Arabica
  2. Cacao
  3. Cotone
  4. Succo d'arancia
  5. Caffè Robusta
  6. Zucchero greggio
  7. Zucchero bianco

Energie

  1. Petrolio greggio Brent
  2. Petrolio greggio WTI
  3. Gas naturale

Metalli

  1. Oro
  2. Rame
  3. Palladio
  4. Platino
  5. Argento
  6. XAUAUD (correlazione tra valute e materie prime)

Quindi ora che hai una lista di prodotti di materie prime con cui puoi scambiare CFD: come inizi a investire in materie prime? Diamo un'occhiata.

trading materie prime

Come investire in Materie Prime

Un modo per investire in materie prime è quello di andare direttamente alla fonte e acquistare i prodotti.

Nel corso del tempo, se i prezzi salgono, si potrebbe cercare un acquirente ed intascare la differenza di prezzo come un profitto. Ma è realistico andare a cercare un produttore di olio o di zucchero e un venditore per acquistare i prodotti? Si dovrebbe anche trovare un acquirente e non dimentichiamo che sarebbe necessario conservare i prodotti correttamente, poiché le merci sono prodotti fisici, spesso degradabili.

I produttori di zucchero vendono solo in quantità di 112.000 sterline equivalente circa a otto volte e mezzo il peso di un elefante. Potresti occuparti di stoccarlo e conservarlo? Piuttosto improbabile!

Inoltre, non dimentichiamo il fatto che la volatilità delle materie prime tende ad essere superiore a quella delle azioni e delle obbligazioni, dato che ci sono più problemi di domanda e offerta che influenzano il prezzo (cosa che descriveremo in seguito).

Prima di vedere cosa influenza i prezzi delle materie prime, c'è qualche altro modo di investire in materie prime? Ovviamente si.

Uno metodo è quello di investire sui prodotti attraverso un broker. Quindi diamo un'occhiata a come investire in materie prime attraverso un broker, e perché è più popolare rispetto al metodo basico, descritto qui sopra.

Trading di Materie Prime tempo reale

Il commercio di materie prime si è evoluto enormemente dai tempi del baratto.

C'è stata una varietà di prodotti che le istituzioni e gli investitori hanno usato in passato per negoziare le materie prime. Ad esempio, i contratti future su materie prime consentono ai trader di esporsi alle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime, senza dover accettare la consegna fisica del prodotto tramite un broker.

In sostanza, un trader commercerà i contratti per la futura consegna di un prodotto. Il trader paga il contratto all'inizio dell'acquisto. Se i prezzi sono aumentati tra la data di acquisto e la data di scadenza, il trader ne beneficerà. Se i prezzi sono scesi, il trader perderà denaro.

Tuttavia, anche questo tipo di negoziazione può essere enormemente complicato. I mercati future hanno date di consegna diverse e anche le dimensioni degli acquisti variano.

Questo è il motivo per cui molte persone coinvolte nel trading di materie prime si sono rivolte al trading con i CFD attraverso un broker.

Trading CFD - prezzi Materie Prime

Un CFD (o Contratto per differenza), permette ad un trader di speculare sulla crescita e sulla caduta di un mercato, senza la necessità di possedere il prodotto.

Sono stati originariamente sviluppati all'inizio degli anni '90 a Londra da due investment banker dell'UBS Warburg.

In sostanza, un CFD è un contratto tra due parti: il trader e il broker. Alla fine del contratto, le due parti si scambiano la differenza tra il prezzo dei beni al momento della firma del contratto e il prezzo dei beni alla fine.

Fondamentalmente, il trader sta pagando la differenza tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura del prodotto che sta negoziando.

La semplicità di entrare e uscire dalle posizioni, rispetto ad altri strumenti di trading, è solo una delle ragioni per cui il trading con i CFD su materie prime è molto popolare. Non intendiamo dire che sia una passeggiata, ma ci sono alcuni benefici, come:

  • Leva: un trader retail può scambiare posizioni venti volte superiori al suo saldo. Un trader professionista può scambiare posizioni cinquecento volte superiori al suo saldo.
  • 24h/5d: i trader possono operare ventiquattro ore al giorno, cinque giorni alla settimana, accedendo alle opportunità di trading per una gran varietà di prodotti in tutto il mondo.
  • Zero commissioni: i trader possono operare con zero commissioni e possono iniziare a partire da un deposito minimo di 200 euro sul loro conto.
  • Approfittare di un mercato in crescita e in calo: i CFD come già detto permettono di entrare in un mercato sia in lungo che in corto senza la necessità di possedere l'attivo. Questo ovviamente rimane un vantaggio solo quando si accede al mercato nella direzione giusta. In caso contrario, si avranno delle perdite.

materie prime tempo reale

Admiral Markets offre ulteriori vantaggi nell'operare CFD su Materie Prime sui suoi conti. Ad esempio: Politica di protezione dell'equilibrio negativo

  • Spread a partire da 0 pips
  • Notizie sul libero mercato e analisi fornite dal Dow Jones
  • Accesso alle materie prime in MetaTrader 4 e MetaTrader 5.

Avere la piattaforma giusta e un broker di fiducia sono aspetti molto importanti del trading. Tuttavia, nel trading di materie prime, è fondamentale sapere come investire e conoscere tutte le variabili che potrebbero influenzare i prezzi di questi prodotti chiave nell'economia mondiale.

Prezzi Materie Prime - gli impulsi

Ogni singolo prodotto ha fattori unici che influenzano il suo prezzo. Delle grandi oscillazioni di prezzo potrebbero verificarsi sul mercato materie prime quando la scarsità o l'abbondanza di un prodotto è minacciata.

In generale, l'influenza maggiore su tutti i prodotti si riduce ai cambiamenti della domanda e dell'offerta.

Prezzi Materie Prime - Offerta

L'offerta di un prodotto può essere influenzata da una moltitudine di fattori, come l'intervento del governo, il clima, la guerra, ecc.

Ad esempio, il 6 agosto 2018, il presidente americano Donald Trump ha imposto nuove sanzioni economiche all'Iran. Ciò significava che il petrolio iraniano, che è la quarta riserva più grande del mondo, era al di fuori dei limiti di acquisto.

Il risultato? Meno greggio disponibile sul mercato. Ma poiché la domanda non era cambiata, commercianti e istituzioni si affrettarono a comprare il petrolio rimanente.

Questa "scarsità" di solito porta ad un aumento dei prezzi. Nel grafico sottostante, possiamo vedere che il mercato è salito il giorno successivo, il 7 agosto 2018, ed è salito di oltre 900 punti (evidenziati nella casella gialla) prima di cadere di nuovo.

materie prime tempo reale

Fonte Admiral Markets MT5 Supreme Edition - WTI Daily Chart - Gamma di dati: dal 25 maggio 2017 all'11 novembre 2018 - Realizzato l'11 novembre 2018 alle 19:52 PM GMT.

Per quanto riguarda il commercio di materie prime, vale la pena ricordare che l'approvvigionamento di materie prime energetiche è influenzato principalmente dalla politica governativa (come le sanzioni economiche) e dalle tensioni in Medio Oriente, in quanto l'Arabia Saudita possiede un quinto delle riserve mondiali comprovate di petrolio.

Le influenze sull'offerta di prodotti agricoli sono principalmente influenzate da fenomeni meteorologici anomali, come precipitazioni estreme o siccità. Questo perché la maggior parte di questi prodotti, come il cacao, il caffè e il succo d'arancia, vengono raccolti e coltivati e richiedono quindi cicli climatici costanti per la crescita delle colture.

Prezzi Materie prime - Domanda

La domanda di un prodotto può essere influenzata da tantissimi fattori, come i cambiamenti nelle abitudini dei consumatori e la salute dell'economia.

Ad esempio, le abitudini di molte persone intorno al consumo di zucchero sono cambiate. La gente sta attivamente cercando di consumare meno zucchero. Se ci sono abbastanza persone che seguono questo comportamento, la domanda di questo prodotto sarà ridotta di conseguenza.

Nella tabella seguente sono riportati i prezzi dello zucchero per un periodo prolungato:

prezzi materie prime

Fonte Admiral Markets MT5 Supreme Edition - Sugar.White Daily chart - Gamma di dati: dal 27 marzo 2005 all'11 novembre 2018 - Realizzato l'11 novembre 2018 alle 20:31 PM GMT

Le caselle gialle del grafico in alto evidenziano il forte calo dei prezzi dello zucchero a partire dal 2010.

Tuttavia, tra settembre 2015 e settembre 2016 si è registrato un movimento più consistente, a causa dei timori di una carenza globale. Infatti, l'interruzione dell'offerta di un raccolto di canna brasiliana (che è il maggior produttore mondiale) ha contribuito a rendere "scarsa" la risorsa di zucchero e quindi a far salire i prezzi.

In questo caso particolare, nonostante un cambiamento climatico abbia causato un aumento dei prezzi dello zucchero in quella fascia di tempo, alla fine, una volta risolto il problema principale della domanda i prezzi sono nuovamente diminuiti.

Questo è uno dei motivi per cui il trading con i CFD sulle materie prime avrebbe potuto essere utile in questo scenario. Con i CFD su materie prime, puoi beneficiare di un mercato in calo, così come di un mercato in crescita, a condizione che tu scelga la giusta direzione.

Quindi, ora che sai un po' di più sui fattori che determinano i prezzi delle materie prime, come investire in materie prime prive limitando i rischi? Vediamolo!

Investire in Materie Prime senza rischi

Nell'ultimo paragrafo abbiamo visto i fattori che determinano i prezzi delle materie prime. Tuttavia, se non sei un trader a tempo pieno con un team di analisti di ricerca a tua disposizione, potrebbe essere difficile seguire tutte le informazioni climatiche e la politica governativa.

Questo è il motivo per cui molti trader utilizzano anche l'analisi tecnica per aiutarsi nelle decisioni di trading, e mettono in pratica le loro idee su un conto demo di trading.

Che cos'è l'analisi tecnica del mercato materie prime? Si tratta di osservare i modelli e gli indicatori in una tabella dei prezzi di un particolare prodotto, cercando indizi sulla sua direzione futura.

Ad esempio, uno strumento popolare tra i trader è la media mobile, in quanto aiuta a determinare la direzione generale o la tendenza di un mercato.

Fondamentalmente, calcola un numero definito dall'utente dei prezzi di chiusura precedenti per trovare il prezzo di mercato "medio". Questa linea viene poi tracciata sul grafico in modo che il trader possa vedere storicamente l'andamento prezzi materie prime.

andamento prezzi materie prime

Fonte Admiral Markets MT5 Supreme Edition - GOLD Daily chart - Gamma di dati: dal 7 marzo 2018 all'11 novembre 2018 - tenutosi l'11 novembre 2018 alle 21:06 PM GMT.

Nel grafico sopra, la linea rossa della media mobile rappresenta la media delle ultime cinquanta candele.

La linea verde rappresenta la media delle ultime cento candele. Noterete che quando le candele di prezzo sono al di sotto della media mobile di cinquanta, e questa si trova al di sotto della media mobile di cento, i prezzi tendono ad accelerare meno.

Questo è solo un tipo di indicatore gratuito, tra i tanti, disponibile per l'uso sulla piattaforma Admiral Markets MT5.

Nel caso seguente, possiamo dire che i venditori hanno il controllo del mercato materie prime dell'oro.

In questa fase, la ragione fondamentale della debolezza potrebbe non essere nota. Tuttavia, l'uso di altri strumenti di analisi tecnica può aiutare ad accumulare la probabilità complessiva a proprio favore.

Ad esempio, è possibile utilizzare i modelli di azione dei prezzi per analizzare il comportamento di acquirenti e venditori all'interno di un mercato delle materie prime, per ottenere indizi su ciò che potrebbe accadere in seguito.

investire in materie prime

Fonte Admiral Markets MT5 Supreme Edition - GOLD Daily chart - Gamma di dati: dal 7 marzo 2018 all'11 novembre 2018 - Si tiene l'11 novembre 2018 alle 21:18 PM GMT.

Nell'esempio fornito sopra, i riquadri gialli evidenziano diversi esempi di modelli di candele di inversione di tendenza, ampiamente utilizzati dai trader.

Il modello mostra acquirenti che cercano di spingere il mercato verso l'alto, ma poi permettono ai venditori di intervenire e prendere il controllo del mercato, spingendolo verso il basso, in linea con la tendenza generale.

Alcune delle mosse più basse durano solo pochi giorni, mentre altre durano alcune settimane.

Con un conto demo, è possibile praticare l'identificazione di questi tipi di impostazioni, così come altri strumenti di analisi tecnica, fino a trovare l'approccio giusto e la strategia che vi condurrà ad una esperienza di trading di successo..

Naturalmente, l'approccio giusto non garantirà vittorie nel 100% del tempo.

Avere delle perdite fa semplicemente parte del gioco. Ecco perché iniziare ad investire in materie prime senza rischi con un conto demo ti aiuterà anche a sviluppare la giusta mentalità di un trader.

materie prime tempo reale

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Admiral Markets

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie. Offriamo l'accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

Buon Trading!

Admiral Markets

Questo materiale non contiene e non deve essere interpretato come contenente consulenza in materia di investimenti, raccomandazioni di investimento, offerta o una sollecitazione per qualsiasi operazione su strumenti finanziari. Si prega di notare che tale analisi di trading non è un indicatore affidabile per qualsiasi performance attuale o futura, in quanto le circostanze possono cambiare nel tempo. Prima di prendere qualsiasi decisione d'investimento, è necessario chiedere il parere di consulenti finanziari indipendenti per assicurarsi di averne compreso i rischi.





Avvertenze di rischio

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.