Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza possibile sulla nostra pagina web. Continuando la navigazione su questo sito, dai il consenso all`utilizzo dei cookie. Per ulteriori dettagli, tra cui come modificare le proprie preferenze, si prega di leggere Informativa sulla Privacy.
Ulteriori Informazioni Accetto
L` 81% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L` 81% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. expand_more

Cerchi strategie di investimento? Ecco le caratteristiche che dovrebbero avere [ESEMPI]

Maggio 21, 2020 14:17 UTC

Le strategie d'investimento sono molteplici e diverse tra loro, e ogni investitore sarà adatto all'una o all'altra a seconda di una serie di variabili che dovrà determinare. In questo articolo mostreremo alcune delle strategie di investimento più popolari, non senza aver prima chiarito quali sono i fattori che dobbiamo tenere in considerazione nella scelta di uno o più strategie per il nostro piano di investimenti. Cominciamo subito!

strategie di investimento forte

In questo articolo affronteremo tra le altre cose:

  • Cosa sono le strategie di investimento? - Investimento vs Trading
  • Fattori da considerare nella scelta di una strategia di investimento
  • Le strategie di investimento forte più popolari
  • Alternative all'investimento più tradizionale - il trading online

Strategie di investimento - Caratteristiche delle strategie vincenti

Possiamo definire la strategia di investimento come un piano in cui stabiliamo gli obiettivi e la destinazione del nostro investimento sulla base di diversi parametri che dobbiamo avere molto chiari prima di iniziare. Quelli elencati qui di seguito sono i fondamentali:

  • Obiettivo del nostro investimento
  • Periodo di tempo per raggiungere i nostri obiettivi
  • Percentuale di capitale destinato all'investimento
  • Prodotto finanziario in cui investiremo (o prodotti)
  • Profilo di rischio e rapporto rischio-opportunità

Se vuoi iniziare a fare trading sui mercati finanziari, l'aver stabilito in anticipo la tua strategia di investimento ti darà maggiore sicurezza e ti aiuterà a minimizzare i rischi e a non lasciare nulla al caso, controllando meglio le tue emozioni. Ma prima di approfondire questi concetti, chiariamo la differenza tra investimento e trading, perché è molto comune confondere entrambi i termini e parlare indistintamente di strategia di investimento o strategia di trading.

Strategie di investimento o Strategie di Trading? Vediamo le differenze

Sia gli investimenti che il trading si riferiscono all'esposizione dei nostri risparmi sui mercati finanziari. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra queste due pratiche.

  • INVESTIMENTO CLASSICO

In generale, si riferisce al lungo termine: acquistare un'attività per mantenerla per un lungo periodo di tempo e ottenere un rendimento su base regolare. Ad esempio, attraverso i dividendi se acquistiamo azioni di una società quotata in borsa. Generalmente l'investimento classico si riferisce ad azioni o ETF, che operano solo nei mercati al rialzo e che devono fornire il 100% del valore dell'investimento. L'analisi fondamentale è imprescindibile in questo caso in quanto non si richiede un'attenzione costante ai grafici.

  • TRADING ONLINE

Il trading, invece, si riferisce alla speculazione a breve/medio termine. Il trader specula sul prezzo di un determinato bene finanziario, cercando un ritorno a breve termine. Questa pratica richiede maggiore attenzione e conoscenza, in quanto è costantemente alla ricerca di opportunità per entrare e uscire dai mercati, sia in scenari al rialzo che al ribasso, quindi la gamma di prodotti finanziari è più ampia e si può iniziare a fare trading con una piccola percentuale della posizione.

In questo articolo ci concentreremo sulle strategie di investimento classimo, anche se ci sarà anche spazio per il trading come alternativa all'investimento tradizionale. Vediamo quali fattori dobbiamo considerare quando scegliamo una strategia o l'altra.

Strategie di investimento forte: fattori da considerare

Che si tratti di investimenti o di trading, l'obiettivo è lo stesso: ottenere profitti da un certo capitale. Gli strumenti per raggiungere questo obiettivo, tuttavia, saranno diversi, così come i tempi che ci prefisseremo per raggiungerlo. Per creare una strategia d'investimento dobbiamo avere le idee chiare su diversi fattori:

  • Obiettivo: quale obiettivo vogliamo raggiungere con il nostro investimento? Ci sono diverse risposte a questa domanda. Può darsi che il nostro obiettivo sia semplicemente quello di aumentare il nostro capitale attraverso la rivalutazione dei beni a lungo termine. Un'altra possibilità è quella di cercare un reddito che venga pagato periodicamente, ad esempio se si investe in tasso fisso.
  • Profilo dell'investitore: Questo ha molto a che fare con il rischio che l'investitore è disposto ad assumere. Se è avverso al rischio (profilo conservatore) o ne è attratto (profilo rischioso). È importante che non si rischi mai più di quanto ci si possa permettere di perdere, cioè evitare di dover assumere perdite che influiscano sul nostro tenore di vita.
  • Attività finanziarie: fondi o mercati azionari? ETF o obbligazioni?
  • Tipo di investimento: attivo o passivo? Vogliamo tenere d'occhio l'investimento e compensare il nostro portafoglio man mano che il mercato si muove? Oppure preferiamo mantenere il nostro capitale in un prodotto che ci frutterà un reddito a lungo termine senza doverlo rivedere ogni pochi anni?

Una volta determinati questi fattori, possiamo iniziare a individuare la nostra strategia d'investimento. Se vuoi saperne di più sui vari prodotti finanziari presenti sul mercato, potete consultare i nostri articoli formativi gratuiti offerti da Admiral Markets UK Ltd e registrarti sul nostro sito per ricevere la nostra newsletter settimanale con analisi di mercato e news varie. Clicca nell'immagine qui sotto per registrarti in pochi passi!

trend e strategie di investimento

Trend e strategie di investimento più popolari

Come abbiamo sottolineato all'inizio di questo articolo, ci sono molte strategie di investimento a disposizione di qualsiasi investitore. Ognuno sceglierà quella che meglio si adatta ai propri interessi. Di seguito presentiamo alcune opzioni di strategie di investimento forte valide:

#1 Strategia di investimento - Tasso fisso

Strategie di investimento a tasso fisso:

  • Vantaggi: sono considerate strategie a basso rischio
  • Svantaggio: in cambio offrono una redditività ridotta

Il mercato del tasso fisso comprende gli investimenti in obbligazioni, sia societarie che pubbliche, buoni del tesoro, depositi bancari, ecc. Questi prodotti hanno una percentuale di utili prestabilita, che viene pagata periodicamente, e hanno una data di scadenza.

#2 Strategia di investimento - Tasso variable

L'investimento azionario (o a tasso variabile), come il tasso fisso, è uno dei modi più tradizionali di investire: acquistare azioni di una società quotata in borsa nella speranza che si apprezzino in un certo periodo di tempo dopo il quale venderemo e otterremo in beneficio la differenza. Ma all'interno di questa modalità molto semplice possiamo trovare strategie di investimento diverse per ottenere il massimo beneficio dai nostri risparmi:

  • Dividendi

Questa strategia si basa sul mantenimento a lungo termine delle azioni in borsa per potene incassare i dividendi. Per fare la scelta giusta, dobbiamo analizzare l'azienda per garantire, in primo luogo, che distribuisca dividendi e, in secondo luogo, che la redditività sia tra le più alte. Nell'immagine seguente possiamo vedere le società con il più alto dividend yield:

strategie di investimento azionario con dividendi

Fonte: Macrotrends

  • Value investing

Il Value investing consiste nell'acquistare a buon mercato e vendere a caro prezzo, strategia resa popolare dal famoso investitore Warren Buffett e che è uno dei motivi per cui gli è stato dato il soprannome di 'Oracle of Omaha'. Il punto fondamentale sta nell'individurare le azioni sottovalutate di un certo mercato, quelle con più potenziale di valore e crescita.

Nel 1962, quando Warren Buffett iniziò ad acquistare le azioni Berkshire Hathaway, il loro costo era di 7,50 dollari ciascuna. Oggi, una quota di questa società vale più di 300.000 dollari.

La filosofia di Buffett si basa sul fatto di non acquistare e vendere azioni in modo continuativo ma di mantenerle e di non acquisire più di 8 o 9 società all'anno. Un'altra filosofia dell'"Oracle of Omaha" è quella di tenere conto del fatto che le aziende che pagano dividendi in modo costante e crescente rappresentano grandi opportunità per rendere redditizio il proprio investimento e potrebbero aumentare il ritorno sull'investimento.

Nel grafico seguente si può vedere l'evoluzione delle azioni Berkshire Hathaway dal 1996 al 2020:

strategia di investimento

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5 Supreme Edition. Intervallo di dati: dal 1° maggio 1996 al 10 aprile 2020. Preparato l'11 aprile 2020. Si prega di notare che le prestazioni passate non garantiscono le prestazioni future.

Vantaggi delle strategie di investimento azionario (tasso variabile)

  • Il bene è di tua proprietà, il che significa, ad esempio, che hai diritto di voto
  • Ti viene garantito un reddito regolare

Svantaggi

  • Devi pagare il 100% dell'investimento
  • L'azienda può diventare pubblica o addirittura dichiarare il fallimento
  • Deve essere un investimento a lungo termine

#3 Strategie di investimento forte - Dogs of the Dow

In questo caso si tratta di una delle strategie di investimento più facili da capire. La prima volta è stata resa popolare nel 1991 da Michael B. O'Higgins nel suo libro Beating the Dow e consiste sostanzialmente nello scegliere le azioni con il più alto dividendo annuale del Dow Jones 30.

Il dividend yield si riferisce al dividendo annuo totale pagato da una data società ai propri azionisti ed è espresso in percentuale del prezzo corrente dell'azione. Si supponga che il prezzo delle azioni della Società 3M sia di 147,69 dollari e che la società paghi 5,76 dollari di dividendi annuali ai suoi azionisti (dividendo 2019). Questo si traduce in un dividend yield del 3,90% ($5,76 / $147,69 x 100).

La strategia di investimento Dogs of the Dow è preparata come segue:

  • In primo luogo, ad ogni inizio anno si identificano le 10 azioni del Dow Jones con il più alto dividend yield.
  • Una volta identificate, si divide in 10 parti tutto il capitale che si desidera investire.
  • Ogni parte sarà utilizzata per l'acquisto di azioni di ciascuna delle società selezionate.
  • Si mantiene questo paniere di azioni fino alla fine dell'anno.
  • Alla fine dell'anno si valutano nuovamente le azioni e si ripete il processo.

Questa strategia si è dimostrata molto efficace negli ultimi anni, con poche eccezioni. Ad esempio, nel 2016, il paniere delle azioni ha ottenuto un rendimento del 20% rispetto al 17% del Dow. Nel 2017, tuttavia, il paniere dei titoli ha sottoperformato l'indice del 19% rispetto al 25%. Anche così, questa è una delle poche eccezioni che troviamo negli ultimi anni del mercato azionario.

Qui sotto puoi vedere l'elenco dei Dogs of thel Dow per il 2020:

strategie di investimento azionario

Fonte: Admiral Markets

Vantaggi:

  • Non è necessario essere informati su tutto ciò che sta accadendo nel mercato
  • È sufficente realizzare una ricerca all'inizio dell'anno

Svantaggi:

  • Come tutte le strategie, comporta il rischio che il mercato si rivolga contro la propria posizione
  • Non si possono controllare eventuali imprevisti

Se sei un investitore alle prime armi, questa può essere una buona strategia per iniziare il tuo viaggio nei mercati azionari. È possibile praticare questa strategia con denaro virtuale in un conto demo gratuito presso Admiral Markets UK Ltd:

strategie di investimento forte

#4 Dollar Cost Averaging

Le strategie di investimento per il lungo termine Dollar Cost Averaging sono un altro metodo a disposizione degli investitori alle prime armi. Si tratta di collocare regolarmente un importo fisso di dollari in una determinata attività, di solito azioni o obbligazioni. Normalmente questa operazione avviene ogni mese, sempre con la stessa quantità di denaro, indipendentemente dall'evoluzione dei mercati. Questa strategia è più favorevole nei mercati ribassisti perché ogni mese possiamo acquistare più azioni con gli stessi soldi nella speranza che in seguito aumentino e raggiungano la redditività desiderata. Ecco perché è importante essere costanti e non arrendersi nei primi mesi se non si ottengono benefici nel breve termine.

Sebbene questa strategia sia generalmente praticata con azioni o tasso fisso, può essere molto più efficace se utilizzata con fondi negoziati in borsa o ETF. Perché? In primo luogo, perché garantisce che il portafoglio sia diversificato e anche perchè ci evita di dover fare affidamento sulla ripresa del titolo in futuro, perché potrebbe essere che questo non avvenga.

Vediamo qui di seguito un esempio di queste strategie di investimento per il lungo termine con azioni, che sono più facili da capire:

ESEMPIO

Un investitore acquista 500 USD dalla società X ogni mese per cinque mesi. Vediamo come si evolve il nostro investimento:

Mese

USD fissi

Prezzo

Partecipazione comprata

Partecipazione accumulata

Gennaio

500

100

5

5

Febbraio

500

105

4.76

9.76

Marzo

500

95

5.26

15.02

Aprile

500

90

5.55

20.52

Maggio

500

110

4.54

25.06

Secondo la tabella sopra riportata, con questa strategia l'investitore avrebbe acquistato 25,06 azioni per 2.500 dollari. Il prezzo medio delle azioni alla fine di questi cinque mesi sarebbe stato di 99,76 dollari (2 500 dollari / 25,06), nonostante il mese scorso le azioni abbiano chiuso ad un prezzo di 110. La posizione dell'investitore nel quinto mese vale quindi 2.756,6 USD ($25,06 * 110 = $2.756,6 USD). Il risultato è che l'investitore ha guadagnato 256,6 dollari grazie a questa strategia, nonostante il valore delle azioni sia sceso per due mesi di fila.

Se l'investitore non avesse utilizzato questa strategia e avesse investito 2.500 dollari in un'unica soluzione, avrebbe acquistato 25 azioni a 100 dollari, pur avendo una partecipazione accumulata di 25,06 dollari ad un prezzo medio di 99,76 dollari. Non è un grande profitto, ma è accettabile per cominciare.

Vantaggi:

  • In questa strategia di investimento è possibile evitare di farsi influenzare dalle emozioni
  • Non è necessario pagare fin dal principio una grossa somma di denaro

Svantaggi:

  • Richiede coerenza e fiducia nel piano
  • Ci sono tante possibilità di vincere quanto di perdere

#5 Strategie di investimento azionario - Growth investing

Le strategie di investimento forte Growth Investing sono strategie che consistono nell'acquistare azioni di società con un potenziale di crescita rapido, ad esempio le start-up tecnologiche. Queste società sono solitamente sopravvalutate in relazione al loro valore contabile, quindi si tratta di una strategia opposta all'investimento di valore.

Per sapere se un'azienda è sopravvalutata dobbiamo prestare attenzione al PER (Price Earning Ratio): più alto è, più costoso è il titolo. Al contrario, se il PER è basso, significa che l'azienda in questione è a buon mercato.

Vantaggi:

  • Questa strategia, se funziona, può offrire rendimenti elevati.

Svantaggi:

  • Il growth investing è una strategia più rischiosa rispetto alle precedenti, poiché la società in questione non è riuscita a soddisfare le aspettative e a scendere in borsa. Questo è successo, ad esempio, con Snapchat, che nei suoi primi mesi di vita è uscita in borsa, ma ha presto perso valore quando applicazioni come Tik Tok hanno replicato il suo prodotto.

INVESTI IN BORSA

#6 Strategie di investimento Forex - Momentum

La strategia di investimento Momentum è una delle più popolari. Consiste nell'investire in quelle attività che sono già in costante ascesa, nel trarre vantaggio dal "movimento".

Questa strategia richiede una continua revisione per poter agire nel caso in cui l'asset interrompa la tendenza, per questo è importante prestare attenzione alla sua analisi tecnica piuttosto che a quella fondamentale. Se lo usiamo con strategie di investimento azionario , si raccomanda di diversificare e di non mettere "tutte le uova in un unico paniere".

La verità è che questa strategia è più vicina al trading che all'investimento tradizionale perché l'investitore potrebbe dover aprire e chiudere le negoziazioni in un periodo di tempo più breve rispetto alle strategie d'investimento per il lungo termine.

Vantaggi

  • Se il movimento si prolunga nel tempo, offre la possibilità di alti rendimenti.

Svantaggio

  • Bisogna prestare continua attenzione all'andamento dei grafici di prezzo
  • Lo stress e le emozioni possono compromettere la nostra efficienza e portarci a sbagliare

#7 Strategie di investimento azionario - Green trading

In questo caso si tratta di un investimento focalizzato sulle aziende che promuovono le fonti di energia pulita e le pratiche responsabili dal punto di vista ambientale.

Possiamo parlare di due tipi generali di Green Trading:

  • Investimenti Green diretti. Si tratta di investimenti i cui profitti sono ottenuti direttamente dalle attività ecologiche dell'azienda prescelta.
  • Investimenti Green indiretti. Il capitale investito è destinato ad aziende il cui business principale non è legato all'ecologia ma che hanno un ramo d'azienda rivolto ad attività green.

Questo tipo di investimento può essere effettuato sia acquistando azioni di queste società sia attraverso ETF specializzati.

Vantaggi

  • È un settore con un grande potenziale di crescita

Svantaggi

  • Richiede un'analisi approfondita delle attività
  • La redditività può essere limitata

Strategie di investimento moderne - Il trading

Chi vuole investire in fasce di tempo più brevi può optare per il trading online. Si tratta di speculare sul prezzo di un'attività, di acquistare e vendere in base al movimento del mercato nel tentativo di ottenere un profitto.

Ci sono diversi stili di trading a seconda del periodo di tempo che utilizziamo: se è in un tratto molto breve, di minuti e anche di secondi, si chiama scalping, una pratica ad alto rischio. Se è in un periodo di tempo leggermente più lungo, entro lo stesso giorno, viene chiamato trading intraday. Il trading in cui le posizioni vengono mantenute aperte per qualche giorno si chiama swing trading.

I trader hanno una gamma più ampia di strumenti finanziari tra cui scegliere, in quanto, oltre a speculare su quelli tradizionali come le azioni o ETF, possono anche optare per prodotti derivati come i contratti per differenza o CFD.

  • Questo prodotto basa il suo valore su un'attività sottostante (valuta, materie prime, azioni, obbligazioni, cripto, ecc.) senza possederlo, consentendo la negoziazione con leva finanziaria e il beneficio dei mercati in calo. Consiste nell'acquistare un contratto con il broker in cui il trader stabilisce che il mercato salirà o scenderà: se il prezzo va a suo favore, vincerà la differenza; se va contro, la perderà.

Puoi saperne di più sul mondo del trading e sulle sue strategie nella sezione articoli del sito web di Admiral Markets.

Se vuoi iniziare a negoziare azioni, CFD o qualsiasi altro strumento e implementare una delle strategie di investimento che abbiamo affrontato in questo articolo, basta cliccare sul banner sottostante e aprire un conto:

STRATEGIE DI INVESTIMENTO PER IL LUNGO TERMINE

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Admiral Markets

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie (FCA). Offriamo l'accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

Buon Trading!

1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve essere interpretato in alcun modo come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

2. Qualsiasi decisione di investimento è presa da ciascun cliente separatamente, mentre Admiral Markets AS (Admiral Markets) non sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da tale decisione, sia che si basi o meno sul contenuto.

3. Per garantire che gli interessi dei clienti siano protetti e l'obiettività dell'Analisi non sia compromessa, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4. L'analisi è preparata da un analista indipendente (Pierre Perrin-Monlouis e Eva Blanco) sulla base delle sue stime personali.

5. Sebbene sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti dell'Analisi siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, accurato e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.

6. Qualsiasi precedente performance o modellizzazione degli strumenti finanziari indicati nella Pubblicazione non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare o diminuire e il mantenimento del valore dell'attività non è garantito.

7. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono determinare perdite o guadagni. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi connessi.

8. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono generare profitti o perdite. Prima di iniziare a fare trading, è necessario assicurarsi di aver compreso tutti i rischi.