Cos’è l’indice DAX 40?

Settembre 21, 2021 11:52 Europe/Rome
Tempo di lettura: 8 minuti

A partire dal 20 settembre 2021, l'indice di riferimento della Germania, il DAX 30, ha aggiunto dieci nuovi titoli, diventando così l'indice DAX 40.

In questo articolo, vi diremo tutto quello che dovete sapere sul nuovo DAX 40, compresi i nuovi costituenti dell'indice DAX. Inoltre, ti dimostreremo i diversi modi in cui puoi iniziare a fare trading sul DAX 40 con Admirals!

Cos’è l’indice DAX 40?

Il DAX 30, o Deutscher Aktienindex, è l'indice di riferimento della Germania da quando è stato formato nel 1988 ed è uno degli indici azionari europei più popolari tra i trader. Originariamente, l'indice era composto dalle 30 maggiori società tedesche per capitalizzazione di mercato.

Tuttavia, a partire da settembre 2021, il numero dell'indice è cresciuto con l'aggiunta di altre dieci delle più grandi aziende del paese ed è diventato l'indice DAX 40. Questo aumento delle dimensioni dovrebbe migliorare la qualità dell'indice, fornendo anche una più ampia rappresentazione delle maggiori imprese tedesche e, quindi, dell'economia complessiva.

Sta cambiando qualcos'altro?

Oltre a crescere in dimensioni, l'indice ha anche introdotto regole più severe che riguardano l'idoneità di una società ad essere inclusa. D'ora in poi, oltre a dover soddisfare i requisiti di capitalizzazione di mercato, i nuovi membri saranno tenuti a presentare due anni di utili positivi prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento (EBITDA) - questo non si applicherà alle aziende già nell'indice DAX.

Inoltre, il nuovo indice DAX 40 sarà rivisto due volte l'anno, rispetto all'attuale revisione annuale del DAX 30, e i componenti saranno tenuti a pubblicare i risultati trimestrali oltre ai risultati annuali verificati.

Perché l'indice DAX sta cambiando?

I cambiamenti nell'indice DAX sono in gran parte pensati come risposta allo scandalo Wirecard del 2019, in cui Wirecard - all'epoca membro del DAX 30 - è stato smascherato e denunciato per irregolarità contabili e frode.

La società è successivamente crollata e ha presentato istanza di insolvenza dopo che le indagini hanno scoperto che mancavano circa 1,9 miliardi di euro - una rivelazione che ha portato al licenziamento e all'arresto del CEO Markus Braun.

Questo scandalo ha avuto un impatto negativo sulla fiducia degli investitori, non solo nel DAX 30, ma nei mercati finanziari tedeschi in generale. In parte in risposta a questi eventi, il Gruppo Deutsche Börse ha deciso che era il momento di rimodellare l'indice DAX e così è nato l'indice DAX 40.

I componenti dell’indice DAX

Di seguito una tabella che mostra i costituenti dell'indice Dax a partire da settembre 2021, con le dieci nuove aggiunte evidenziate in verde.

Società dell'Indice DAX 40:

Adidas

Allianz BASF SE Bayer  Bayerische Motoren Werke (BMW)
Continental Covestro Daimler

Delivery Hero

Deutsche Bank

Deutsche Boerse

Deutsche Post

Deutsche Telekom

Deutsche Wohnen

E.ON

Fresenius SE & co

Fresenius Medical Care

HeidelbergCement

Henkel

Infenion Technologies

Linde PLC

Merck

MTU Aero Engines

Muenchener Rueckversicherungs-Gesellschaft

RWE
SAP Siemens

Siemens Energy

Volkswagen Group

Vonovia
Airbus

Brenntag

Hellofresh Porsche Puma
Sartorius

Siemens Healthineers

Symrise Qiagen Zalando

 

Cosa significano questi cambiamenti per i Trader?

L'aggiunta di dieci nuove società all'indice DAX 40 significa che i trader e gli investitori avranno l'opportunità di ottenere una più ampia esposizione ai mercati finanziari tedeschi e, di conseguenza, l'indice di riferimento rifletterà meglio la più ampia economia tedesca.

L'aumento dei componenti dell'indice DAX significa anche che gli operatori che detengono posizioni nell'indice beneficeranno di una maggiore diversificazione nel loro portafoglio - una parte fondamentale di un'efficace strategia di gestione del rischio. Questo maggiore livello di diversificazione riduce la capacità di una singola società di influenzare il valore complessivo dell'indice.

Inoltre, le nuove società hanno capitalizzazioni di mercato più basse rispetto ai precedenti componenti dell'indice DAX, il che significa che l'indice ha un potenziale di crescita futura maggiore rispetto al passato.

Come investire nel DAX 40 con Admirals

Con un conto Invest.MT5 di Admirals, gli investitori possono acquistare azioni di tutti i costituenti dell'indice DAX, compresi i nuovi arrivati! Il conto Invest.MT5 permette anche di acquistare azioni in Exchange-Traded Funds (ETF) che seguono l'indice DAX!

Nella sezione seguente, spiegheremo brevemente come funzionano gli ETF DAX, nel frattempo, se siete interessati a registrarvi per un conto Invest.MT5 oggi, cliccate sul banner qui sotto!

ETF sul DAX

Gli Exchange-Traded Funds (ETF) sono titoli scambiati in borsa e progettati per seguire un indice, un settore o un'attività.

Pertanto, un DAX ETF è progettato per riflettere la performance dell'indice DAX 40 e lo fa utilizzando i fondi degli investitori per acquistare azioni di tutti i componenti dell'indice DAX. Ciò significa che acquistando azioni di DAX ETF, con un unico investimento, si ottiene un'esposizione all'intero indice.

Se gli ETF DAX ti sembrano un buon investimento, sarai felice di sapere che, con un conto Invest.MT5 di Admirals, puoi acquistare azioni dell'iShares Core ETF DAX UCITS!

Raffigurato: Admirals MetaTrader 5 - iShares Core DAX UCITS ETF Grafico settimanale. Intervallo di date: 11 novembre 2018 - 15 settembre 2021. Data catturata: 15 settembre 2021. La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Fare trading sul DAX 40 con i CFD

Gli ETF sul DAX non sono l'unico modo per ottenere un'esposizione all'intero indice con un singolo investimento. Con un conto Trade.MT5 di Admirals, è possibile negoziare contratti per differenza (CFD) sul DAX 40, FTSE100, S&P500 e molti altri indici azionari importanti da tutto il mondo!

I CFD permettono ai trader di speculare sia sui prezzi in rialzo che in ribasso, beneficiando anche dell'uso della leva finanziaria - che permette ai trader di comandare posizioni più grandi di quanto il loro saldo del conto farebbe altrimenti.

Per iniziare a fare trading sul DAX 40 usando i CFD con Admirals, segui questi passi:

- Apri un conto Trade.MT5 con Admirals

- Scarica la piattaforma di trading MetaTrader 5

-  Vai alla finestra Market Watch sul lato sinistro dello schermo, individua il simbolo dell'indice DAX 40 [DAX40], clicca con il tasto destro e seleziona 'Chart Window' per aprire un grafico dei prezzi. Se il simbolo non è già presente in Market Watch, puoi cercarlo nella barra di ricerca in fondo alla finestra.

Raffigurato: Admirals MetaTrader 5 - DAX40 Grafico settimanale. Intervallo di date: 17 giugno 2016 - 15 settembre 2021. Data catturata: 15 settembre 2021. La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri.

- Nella parte superiore dello schermo, seleziona "Nuovo ordine" per far apparire la finestra degli ordini mostrata qui sotto. Qui, puoi specificare la dimensione del tuo ordine, impostare un take profit e uno stop loss, e selezionare se vuoi comprare o vendere

Raffigurato: Admirals MetaTrader 5 – Nuovo Ordine DAX 

Fai trading con Admirals

I trader che scelgono il conto Trade.MT5 di Admirals possono scambiare CFD su una gamma di strumenti - tra cui azioni, Forex, materie prime e molti altri. I clienti di Admirals beneficiano anche di una serie di articoli educativi, analisi di mercato regolari e notizie di trading quotidiane senza alcun costo aggiuntivo! Clicca il banner qui sotto per aprire un conto oggi:

Admirals 

Admirals è un broker Forex e sui CFD pluripremiato e regolamentato a livello globale, che offre trading su oltre 8.000 strumenti finanziari attraverso le piattaforme di trading più popolari al mondo: MetaTrader 4 e MetaTrader 5. Inizia a fare trading oggi!

Questo materiale non contiene e non deve essere interpretato come un consiglio di investimento, raccomandazioni di investimento, un'offerta o una sollecitazione per qualsiasi transazione in strumenti finanziari. Si prega di notare che tale analisi di trading non è un indicatore affidabile per qualsiasi performance attuale o futura, in quanto le circostanze possono cambiare nel tempo. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, si dovrebbe chiedere consiglio a consulenti finanziari indipendenti per assicurarsi di comprendere i rischi

 

Roberto Rivero
Roberto Rivero Autore testi finanziari, Admirals, Londra

Roberto ha passato 11 anni a progettare sistemi di trading e decisionali per trader e gestori di fondi e altri 13 anni in S&P, lavorando con investitori professionali.