Il 76% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 76% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:

Admiral Markets Pty Ltd

Regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets Cyprus Ltd

Regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
CONTINUA

Admiral Markets UK Ltd

Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA)
CONTINUA
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Regolatore CySEC fca

Vuoi fare trading sul DAX 30? Ecco tutto ció che devi sapere

titoli dax

Cos'è l'indice DAX 30?

L'indice DAX 30 è l'indice azionario tedesco. Questo indice registra la performance delle 30 maggiori società tedesche in termini di volume di negoziazione e capitalizzazione del mercato della Borsa di Francoforte.

Le aziende che compongono l'indice DAX 30 sono considerate blue chip (* una blue chip è un'azienda che ha una reputazione nazionale per la sua qualità superiore, affidabilità e capacità di rimanere redditizia sia in buone che in cattive condizioni economiche).

La quotazione dell'indice DAX 30 include un gruppo diversificato di aziende manifatturiere, bancarie, assicurative, di abbigliamento, mediche, farmaceutiche, logistiche, chimiche e di beni di consumo.

Le notizie relative all'indice DAX 30 sono pubblicate regolarmente su tutti i giornali tedeschi e in televisione in tutte le parti del mondo. È l'equivalente del Dow Jones Industrial Average della Borsa di New York.

quotazione dax trading

Gli inizi dell'indice DAX 30

Anche se possiamo pensare che sia normale che l'indice DAX 30 sia nato dalla mano di un economista tedesco rispettabile e riconosciuto, non è stato così. Questo indice azionario è stato progettato da Frank Mella, editore del Börsen-Zeitung, al quale è stato affidato il compito di creare un indice azionario con le più importanti società tedesche.

I suoi superiori hanno gradito il risultato, tanto che lo hanno mostrato ad un gruppo di esperti banchieri. Questi, a loro volta, hanno apprezzato il valore del lavoro di Mella e hanno collaborato alla nascita dell'indice DAX 30 Francoforte.

Quotazioni storiche chiave DAX 30

  • L'indice azionario DAX 30 è stato inaugurato il 30 dicembre 1987 con un valore di 1000 punti. Da allora, il suo valore è aumentato di oltre 13 volte.
  • Il più alto livello di trading nel DAX 30 Francoforte è stato di 13 600 punti, raggiunto il 23 gennaio 2018.
  • La prima volta che il DAX ha chiuso oltre i 5.000 è stato il 20 marzo 1998, con 5.001,55.
  • Il calo maggiore in un anno è stato registrato nel 2002, con un calo del 44 % per l'intero anno.
  • Il 13 ottobre 2008, i titoli dell'indice DAX 30 hanno sperimentato il più grande guadagno mai registrato in un giorno, 11,40%.
  • La prima volta che l'indice DAX 30 ha superato i 12.000 punti ha avuto luogo il 16 marzo 2015, chiudendo a 12 167,72 punti.

Pietre miliari economiche intorno all'indice DAX 30

  • Con l'arrivo dell'Istituto Monetario Europeo nel 1994, è stato introdotto anche il DAX100. Lo scopo di questo indice era quello di analizzare l'andamento e l'evoluzione delle 100 istituzioni più liquide.
  • Un anno dopo, nel 1995, è stata privatizzata la Deutsche Bundespost in Germania. Ciò ha portato alla separazione della Deutsche Bundespost in tre società indipendenti: Deutsche Post AG, Deutsche Telekom AG e Postbank AG. Due di queste entità fanno ancora parte del conglomerato di società che compongono l'indice DAX 30 oggi.
  • Nel novembre 1996, la Deutsche Telekom, di proprietà statale, deteneva la più grande IPO nella storia dell'indice tedesco. Hanno emesso 713 milioni di azioni e raccolto 13 miliardi di euro. Di conseguenza, la domanda ha superato di cinque volte l'offerta.
  • Come sappiamo, nel 2000 è stata introdotta la moneta unica, l'euro. Il marco tedesco non era più l'unica valuta tedesca.
  • Il 2003 è stato un anno negativo per il mercato azionario e in particolare per l'indice DAX 30. Il motivo fu il cosiddetto "nuovo mercato". Dopo lo scoppio della bolla delle dotcom, i prezzi del DAX 30 Francoforte sono crollati.
  • La più grande fusione societaria nella storia dell'indice DAX ha avuto luogo tra Daimler-Benz e Chrysler il 7 maggio 1998. All'epoca era la più grande fusione dell'industria automobilistica. Gli azionisti di Daimler possedevano circa il 57% della nuova società, mentre gli azionisti di Chrysler possedevano il restante 43%.
  • Nell'ottobre 2008, Volkswagen è stata l'azienda di maggior valore al mondo, almeno per alcune ore quando il prezzo delle azioni superava i 1.000 euro. La causa, nel bel mezzo della battaglia di acquisizione tra Porsche e Volkswagen, un aumento a breve termine di un forte accumulo di denaro. Sul mercato, il prezzo sale quando i venditori allo scoperto coprono le loro posizioni in un'azione.

quotazione dax 30

L'indice DAX 30 al giorno d'oggi

Dal suo lancio 30 anni fa, il valore dell'index DAX 30 è più che decuplicato. Se un investitore avesse ottenuto una quota dell'indice al livello più alto nel 1988, avrebbe avuto un rendimento medio annuo del 7,5 %.

D'altra parte, l'indice Dax 30 Francoforte rimane uno degli indici borsistici più importanti al mondo. Costituisce la base per molti dei prodotti finanziari con i quali possiamo negoziare attivamente ed è il terzo maggiore sottostante per il mercato dei derivati.

Un investitore ordinario può investire attivamente nel DAX attraverso gli ETF o DAX CFD. Il patrimonio gestito negli ETF dell'indice DAX 30 è risultato pari a 29,2 miliardi di euro nel primo trimestre del 2018.

Quali compagnie compongono il DAX 30?

Come suggerisce il nome, questo indice è composto da 30 aziende, ma quali sono?

Adidas

Continental

Dt.Telekom

Infineon Tech.Ag

SAP

Allianz

Covestro

E.On

Linde Plc Eo

Siemens

Basf

Daimler

Fresen.Med.Care

Lufthansa

Thyssenkrupp

Bay.Motoren Werke

Deutsche Bank

Fresenius

Merck

Volkswagen

Bayer

Deutsche Boerse

Heidelbergcement

Muench.Rueckvers

Vonovia

Beiersdorf

Deutsche Post

Henkel

RWE

Wirecard

Informazioni aggiornate al 29 Agosto 2019

Imprese più valutate dell'indice DAX 30

Dal suo lancio nel 1988, 15 nuove aziende sono entrate nell'indice.

L'azienda più apprezzata inclusa nell'indice DAX 30 Francoforte (per capitalizzazione di mercato) è SAP. L'impresa tedesca di software ha un valore di circa 115 535,64 milioni di euro. SAP era una giovane azienda poco conosciuta quando si avviò il DAX 30 ed è diventata la sua stella. Dopo essere entrata nell'indice nel 1995, ha visto l'aumento dei suoi prezzi a livelli impressionanti, diventandone la società di maggior valore.

Seguono Siemens con 97,75 miliardi di euro e Bayer con una capitalizzazione di mercato di 84.598,92 miliardi di euro (valutazione effettuata il 15 maggio 2018).

La capitalizzazione di mercato complessiva dell'indice DAX 30 nel maggio 2018 è stata pari a 1.181.238,25 milioni di euro. Oggi, BlackRock rimane il maggiore azionista straniero dell'indice DAX 30.

Come tracciare i profitti del DAX30

Per tracciare i ricavi DAX e ottenere una visione più approfondita della capitalizzazione di mercato di ogni società dell'indice DAX Francoforte, è possibile utilizzare due pagine web principali:

  • La capitalizzazione di mercato di ciascuna delle società DAX che può essere trovata in questa pagina e
  • il rapporto prezzo/profitto per ogni società DAX ("KGV" in tedesco), su questo sito web.

Il rapporto prezzo/profitto è sostanzialmente il numero di anni di entrate necessarie per restituire il prezzo. Un'azienda con un rapporto prezzo/profitto di 14 significa che ci vogliono 14 anni di profitto per ripagare il prezzo. Ricordate, i profitti sono pari all'importo che un'azienda guadagna in un anno. Quanto più alto è il PE, tanto più sopravvalutata sarà la quotazione delle azioni, e durante le recessioni, il PE può scendere al di sotto di 10 volte.

Secondo CNN Money, il Price/Profit Ratio (PE) dell'index DAX 30 è a 22,9, il che significa che ci vorrebbero 22,9 anni, supponendo che gli utili correnti dell'azienda rimangano costanti, per recuperare il prezzo di acquisto iniziale delle azioni. Storicamente, questo suggerisce che il mercato mostra attualmente una valutazione elevata, con la maggior parte dei mercati occidentali che generalmente opera in una gamma di EP intorno ai 14-16 anni.

Il flusso dei programmi di credito a basso costo e QE è il probabile risultato dei recenti aumenti dei prezzi sui mercati azionari di tutto il mondo; la grande questione è se questi prezzi mantengono valutazioni elevate quando le banche centrali cercano di normalizzare la politica monetaria, e di fatto cercano di ridurre i loro programmi di QE riducendo i bilanci.

DAX 30 - Altri indici di borsa tedeschi

MDAX copre le società tedesche dei settori tradizionali che, per capitalizzazione, sono appena al di sotto delle società incluse nel DAX30.

L'indice TecDAX, invece, è stato introdotto nel 2003. L'obiettivo era quello di includere tutte le 30 aziende del settore tecnologico nello stesso indice. Le società quotate in questo indice hanno profitti e capitalizzazione di mercato inferiori a quelli inclusi nel DAX 30.

La performance dell'indice DAX 30 negli ultimi 5 anni

Ecco alcuni dati storici in merito all'andamento annuale dell'indice Dax 30:

  • 31/12/2014: +2,65 %
  • 31/12/2015: +9,56 %
  • 31/12/2016: +6,87 %
  • 31/12/2017: +12,51 %
  • 31/12/2018: -18,26 %

Correlazione tra indice DAX 30 e S&P 500

Secondo le medie mobili esponenziali 20 e 50, il comportamento di entrambi gli indici è molto simile. Sia nel DAX CFD che nell'S&P 500, le medie mobili hanno mostrato una tendenza al rialzo.

index dax 30 e sp500

Grafico di correlazione DAX30 e S&P 500

É importante tenere a mente la forte correlazione tra il DAX 30 e i mercati USA. Infatti, al momento, il livello di correlazione osservato è vicino all'89% con l'S&P 500.

Puoi verificare i livelli di correlazione con uno strumento dedicato nella nostra Meta Trader 5 Supreme Edition. Il legame tra questi due indici è relativamente semplice: gli Stati Uniti sono la prima potenza mondiale, e in caso di declino, ovviamente influenzerebbero il resto del mondo, Europa in primis.

Quando investire nell'indice DAX 30 Francoforte

La Borsa tedesca è attiva dalle 7 del mattino alle 15.35. I principali indici o asset scambiati sono il DAX e l'Euro.

La Borsa di Francoforte chiude:

  • 1 Gennaio (Capodanno)
  • Venerdì Santo
  • Pasqua
  • 1 Maggio (Festa del Lavoro)
  • 25 Dicembre (Natale)
  • 26 Dicembre (Santo Stefano)

La borsa di Francoforte rimane aperta:

  • Ascensione
  • Pentecoste
  • 15 Agosto (Assunzione)
  • 1 Novembre (Tutti i Santi)

Analisi Indice DAX 30 in diverse fasce orarie

Andiamo ora ad analizzare l'indice DAX 30 in diversi intervalli di tempo

  • grafico mensile
  • grafico settimanale
  • grafico giornaliero

Indice DAX 30 - Grafico Mensile

dax 30 francoforte gradico mensile

Fonte CFD DAX 30, MN, grafico MT5 Supreme Edition Admiral Markets, giugno 2007 - agosto 2019. Realizzato il 29 Agosto 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

I livelli chiave sono i seguenti:

  • Massimo annuale: 12452
  • Massimo: 13000
  • Supporti: 11900 / 10333 / 9282

Dall'inizio del 2017 alla fine del 2018 possiamo osservare la formazione di una figura tecnica nota come spalla - testa - spalla. Quando è stato completato nell'ottobre 2018, il prezzo è sceso alla zona di sostegno nel 10333.

Da allora è risalito fino a raggiungere il massimo annuale intorno al 12452.

Come mostra il grafico, l'andamento dell'indice Dax 30 è chiaramente rialzista.

Il Mini Terminal MT5 Supreme Edition a destra ci da tre segnali:

  • Un trend rialzista (Trend)
  • Uno slancio negativo (Momentum)
  • Una forza negativa (Strenght)

Analisi del DAX30 sul grafico settimanale

dax 30 francoforte settimanale

Fonte CFD DAX 30, Grafico settimanale, MT5 Supreme Edition Admiral Markets, gennaio 2014 - agosto 2019. Realizzato il 29 agosto 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Il prezzo settimanale del DAX cfd mostra la formazione di un triangolo di indecisione tra il massimo di 12 404,40 punti di aprile 2015 e il minimo di 8 695,80 di febbraio 2016.

Il DAX CFD ha rotto questa cifra alla fine di luglio 2016 per essere intrappolato dalla resistenza di 10 700 punti fino a dicembre 2016. Le ultime settimane di quell'anno hanno permesso all'indice azionario DAX di rompere i 10 700 punti e iniziare una nuova ascesa a oltre 11 300 punti nel 2017.

Come si può vedere dal grafico, la resistenza più vicina era il livello psicologico di 12.000. Il prezzo ha rotto questa resistenza e potrebbe raggiungere un massimo annuo di circa 12400 punti.

Se l'indice DAX 30 non riesce a mantenerlo, potrebbe avvicinarsi al livello di supporto di 11628 punti.

Livelli chiave dell'indice Dax 30:

  • Resistenza: 13 500 / 13 000 / 13 000 / 12440 / 12 000
  • Supporti: 11 630 / 11 300 / 10 700

Sul grafico settimanale del DAX cfd il Mini Terminal MT5 Supreme Edition conferma:

  • Una tendenza rialzista
  • Un impulso negativo
  • Una forza positiva

Analisi dell'indice DAX 30 sul grafico giornaliero

grafico dax 30 francoforte giornaliero

Fonte CFD DAX 30, grafico giornaliero, MT5 Supreme Edition Admiral Markets, Luglio 2018 - agosto 2019. Realizzato il 29 agosto 2019. Si prega di notare che i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Se riassumiamo l'evoluzione dell'indice DAX 30 durante l'anno 2018 e questa prima metà del 2019, vediamo due chiare tendenze:

  • una tendenza giornaliera al ribasso da aprile 2018 a dicembre 2018
  • una tendenza al rialzo dall'inizio del 2019 ad oggi

Il Mini Terminal MT5 Supreme Edition indica:

  • Una tendenza ribassista
  • Un impulso positivo
  • Una forza negativa

Quando investire nell'indice DAX 30 - Meglio indici o azioni?

In primo luogo, c'è la differenza tra investimento e speculazione:

  • Gli investimenti sono legati a posizioni a lungo termine, mentre la speculazione opera nel breve termine. Un investimento a lungo termine ha di solito una durata superiore ad un anno, il che nella maggior parte dei paesi porta ad una minore pressione fiscale. Questa strategia è più in linea con l'acquisto di azioni,
  • Per speculare è preferibile il breve termine, le trattative sono di solito intraday o settimanali. Gli indici più quotati sono Hang Seng, Nikkei, FTSE, DAX, Dow Jones, Nasdaq e SP500. Ciò è dovuto in gran parte alla buona volatilità, ai volumi elevati, ai bassi spread e all'ampia copertura mediatica di questi mercati, che consente ai trader di prendere decisioni ben informate.

Il DAX 30 è una delle opzioni più popolari. I trader utilizzano diverse strategie di scalping per l'indice DAX 30.

Indice Dax 30: Perchè fare DAX trading?

I vantaggi parlano da soli:

  • Nessuna commissione quando si assumono posizioni nell'indice DAX 30
  • Capitale iniziale ridotto. Questo ti permette di assumere un basso rischio iniziale e di aumentare la tua posizione a seconda del mercato e della propensione al rischio di ogni trader.
  • Lo spread (Ask - Bid) è di 0,8 bps.
  • Il livello di leva per clienti pro è 1:500 e per i clienti retail 1:20.

Quando si tratta di trading e di investimento, uno dei modi migliori per fare trading e registrare il possibile successo a lungo termine è acquistare una copertura o un'azione. I trader a volte preferiscono gli indici azionari perché le azioni sono le attività sottostanti degli indici.

Un fondo indicizzato è un fondo azionario che include tutte le azioni di un indice principale, ad esempio l'S&P 500, il giapponese Nikkei 225 o il tedesco DAX. Il trading sugli indici è molto interessante per due motivi principali.

  1. In primo luogo, non devi preoccuparti di scegliere le singole azioni che vuoi comprare. Nel caso del DAX 30, invece di scegliere tra Deutsche Bank e K+S AG, hai la possibilità di negoziare entrambi con gli altri 28 titoli che compongono questo indice.
  2. Un altro vantaggio è che i fondi indicizzati sono un po' più economici. Ogni volta che si decide di acquistare un fondo azionario, si paga una commissione. Questi fondi che sono gestiti attivamente tendono ad avere un gestore di fondi che cerca di scegliere il miglior inventario, di solito con le commissioni più alte. D'altra parte, i fondi "gestiti passivamente" (come i fondi indicizzati) non hanno bisogno di analisti del capitale altamente remunerati, quindi le commissioni sono più basse.

Margine necessario per investire sul DAX CFD

Ci sono molti strumenti a disposizione dei trader per negoziare l'indice tedesco che permettono la leva finanziaria. Questi includono i contratti future DAX 30.

I margini richiesti dipendono dal singolo broker. Molti trader credono che scambiando futures con il DAX 30, i margini richiesti siano troppo alti, quindi un'alternativa è rappresentata dai CFD DAX.

In Admiral Markets, il costo stimato del DAX 30 CFD per una leva 1:20 per i clienti retail si ottiene dal seguente semplice calcolo:

Valore attuale dei punti dell'indice / 20 = margine necessario in euro.

Se continuiamo con l'esempio precedente. Per aprire una posizione DAX 30 a 9000 punti, il margine richiesto per 1 contratto è di 450 euro (9 000/20=450).

Con i DAX cfd anche le piccole esposizioni sono molto interessanti. Il numero di contratti che negoziate è una vostra decisione, così come la dimensione del lotto e la strategia di trading.

trading dax 30 francoforte

Prezzo Bid e prezzo Ask nel DAX CFD

Nel mercato dei CFD ci sono due prezzi disponibili, il prezzo bid e il prezzo ask. La differenza è lo spread. Il mercato deve dare origine a questa differenza per realizzare un profitto. Ma dobbiamo anche considerare che, maggiore è la differenza, maggiori sono le commissioni di intermediazione e minore è il profitto. Lo spread del DAX 30 durante le ore di trading (8am-10pm) è di 0.8 punti (cioè 0.8 euro). In generale, questo valore è fisso.

Il prezzo del CFD DAX 30 è giornaliero, con un'interruzione notturna. Se mantieni le posizioni durante la notte, i broker applicano quelle che noi chiamiamo commissioni di finanziamento, note a livello internazionale come SWAP. Tali costi sono specificati sul nostro sito web nella sezione Specifiche del contratto.

Trading di DAX CFD

Vi siete mai chiesti perché i trader preferiscono il termine azioni rispetto a indici?

Questo perché l'attività sottostante dell'indice è il prezzo delle azioni di un elenco pubblicato di società.

In breve, le azioni sono semplicemente un'azione o qualsiasi altra garanzia che rappresenta un interesse di proprietà dell'azienda (indipendentemente dal fatto che l'azienda sia pubblica o privata).

Devi ricordare che:

  • il mercato Forex è fortemente correlato alle azioni; e
  • Titoli e Forex possono essere correlati in diversi modi

Le economie con un forte settore manifatturiero e di esportazione (ad esempio Giappone e Germania) possono sperimentare la forza e/o la debolezza di una valuta.

In primo luogo, le preferenze di investimento si riferiscono principalmente alle negoziazioni a lungo termine, che in genere sono mantenute per almeno un anno, il che nella maggior parte dei paesi comporta una riduzione delle imposte sulle plusvalenze di capitale con una strategia "sit and hold".

Per quanto riguarda il trading a breve termine, sia giornaliero che settimanale, gli indici più negoziati sono:

  1. Hang Seng,
  2. Nikkei,
  3. FTSE,
  4. Dax,
  5. Dow Jones,
  6. Nasdaq
  7. SP500.

Ciò è dovuto in gran parte alla buona volatilità, ai forti volumi, ai bassi spread e all'ampia copertura mediatica di questi mercati, che consente di prendere decisioni di negoziazione informate.

Il DAX 30 è senza dubbio uno dei più popolari, e i trader preferiscono utilizzare strategie di scalping in questo indice. Si prega di notare che non tutti i broker DAX sono uguali, quindi dovresti sempre controllare prima le condizioni.

Quando si tratta di trading e di investimenti, uno dei modi migliori per avere successo a lungo termine è acquistare un indice o un'azione. I trader chiamano anche gli indici "azioni" per via delle loro attività sottostanti.

Un fondo indicizzato è un fondo azionario che possiede tutte le azioni di un indice importante, ad esempio, l'americano S&P500, il giapponese Nikkei225 o il tedesco DAX 30.

Il trading degli indici è valido per due motivi principali.

  1. In primo luogo, non c'è bisogno di preoccuparsi di scegliere quali azioni individuali si desidera acquistare. Nel caso dell'indice DAX 30, invece di decidere tra Deutsche Bank e K+S AG, si otterrebbero semplicemente le azioni di entrambe, insieme a quelle delle altre 28 società del DAX 30 Francoforte.
  2. Un altro vantaggio è che i fondi indicizzati sono a basso costo. Ogni volta che si sceglie di acquistare un fondo azionario, si finisce per pagare le commissioni. I fondi che sono gestiti attivamente tendono ad avere un gestore di fondi che cerca di scegliere le azioni migliori, di solito ai tassi più alti. D'altro canto, i cosiddetti fondi gestiti passivamente, come i fondi indicizzati, non hanno bisogno di analisti azionari sofisticati e ben pagati, per cui è possibile mantenere i tassi molto più bassi.

STILI DI TRADING PER INVESTIRE NEL DAX 30 FRANCOFORTE

Swing trading in DAX30: un'opzione a medio e lungo termine

Se hai un lavoro a tempo pieno e non puoi dedicare la tua attenzione per molto tempo alla piattaforma, lo swing trading è la migliore alternativa. Tutto quello che devi fare è analizzare i grafici all'inizio della settimana e tenere il passo con le notizie per gestire meglio il rischio. Questo approccio ha il vantaggio di far risparmiare tempo e denaro. Allo stesso modo, l'attività di trading diventa più confortevole.

Scalping e CFD DAX30: un approccio a breve termine

Se hai tempo disponibile, è possibile che il trading intraday o lo scalping sia la tua miglior opzione.

Con questa strategia di trading apri la tua posizione in qualsiasi momento della giornata e la chiudi prima della fine della sessione. Le unità di tempo sono di solito meno di un'ora e cinque minuti.

Questi approcci richiedono ovviamente di prendere in considerazione il calendario economico giornaliero e soprattutto le ore del giorno. Ad esempio, le ore non di punta come le 12:00 saranno evitate per ovvie ragioni di mancanza di attività.

La differenza principale tra queste strategie di trading è ridotta:

1. il tempo che puoi dedicare al trading con i DAX CFD

2. il tempo in cui si desidera mantenere aperte le operazioni

In sintesi, i numerosi vantaggi del trading con i DAX CFD rendono questo strumento una buona opzione per entrare nei mercati finanziari. Sarai in grado di gestire la tua propensione al rischio grazie agli strumenti di analisi offerti da Admiral Markets. Ricorda che i CFD sono strumenti speculativi, non strumenti di investimento, quindi comportano un alto livello di rischio.

Come fare Scalping sul DAX 30?

Lo Scalping sull'indice DAX 30 può essere fatto in diversi modi. Tieni presente che ci sono molte strategie e sistemi di scalping DAX. Menzioneremo di seguito una strategia efficace che dovresti testare in un conto demo prima di utilizzarla in un conto reale.

La strategia utilizza il plugin MetaTrader Supreme Edition 4 o 5, quindi assicurati di scaricarlo gratuitamente cliccando sull'immagine qui sotto.

piattaforma trading dax

Intervallo di tempo:

  • 30 min

Indicatori:

  • EMA di 10 periodi (blu), EMA di 25 periodi (rosso)
  • Admiral Pivot (parte di MT4/MT5 Supreme Edition)

Quando operare:

  • Le prime 3 ore delle sessioni di Londra e/o New York

Posizione lunga:

  • L'EMA blu (10) deve attraversare l'EMA rossa (25) verso l'alto vicino all'Admiral Pivot Support o Pivot Point.

Posizione corta:

  • L'EMA blu (10) deve attraversare l'EMA rossa (25) verso il basso vicino all'Admiral Pivot Support o Pivot Point.

Esempio di un trade in corto:

  • l'EMA blu ha attraversato la rosso vicino a R1 (resistenza). Gli obiettivi sono PP (Pivot Point) e S1 (Support).


strategia indice dax 30

Fonte: Metatrader 4

Esempio di un trade in lungo sull'indice dax 30

L'EMA blu ha attraversato quella rossa dal basso, vicino a S1 (supporto). Il prezzo ha continuato verso il PP (Pivot Point) e i successivi livelli di resistenza. A volte (come possiamo vedere in questo esempio), la dinamica del prezzo è così forte che potrebbe anche toccare R2 e R3 (Resistenza).

strategia dax cfd

Fonte: Metatrader 4

Esempi di trading con l'indice DAX 30

Ipotesi:

Immagina uno scenario in cui decidi aprire una posizione long (buy) su 1 CFD DAX 30.

  • Apriamo la posizione con 9000 punti
  • La dimensione della posizione è di 9000 euro
  • Margine 0,5
  • Margine richiesto: 0,5 %*9000 euro = 45 eur.

Il margine indica l'importo da negoziare. Questo capitale può essere utilizzato per coprire la posizione. È necessario proteggere il capitale e limitare le perdite, attraverso l'uso dello Stop Loss.

Risultati

questi due esempi di trading ci mostrano anche come grandi opportunità di profitto comportino grandi rischi. Il mercato può girare molto velocemente e in un attimo girare contro la vostra posizione.

  • Esempio 1: il DAX sale / decidiamo di chiudere la posizione a 9050 punti = profitto 50 eur. Il trader ottiene un profitto perché la sua posizione è lunga e il mercato azionario DAX 30 è in rialzo.
  • Esempio 2: il DAX scende / decidiamo di chiudere i punti di posizione = perdita 50 eur. Il motivo per cui il trader perde il suo investimento in questa posizione di acquisto DAX 30 perché il mercato è in una tendenza ribassista.

Con Admiral Markets, saprai sempre quanto vale la tua posizione. Sei tu a decidere il valore del punto DAX 30. Può essere di 1, 2 o 50 euro a seconda del numero di contratti per ordine. Se il DAX si muove di 10 punti, vinci o perdi 10, 20 o 50 euro.

Il DAX CFD è un prodotto semplice da capire con il quale saprete sempre quanti soldi puoi vincere o perdere su un ordine. È qualcosa che solitamente non accade con altri strumenti finanziari. Ad esempio, se si apre una posizione con DAX Futures, il valore del punto è di almeno 25 euro, quindi spesso non si dispone di un margine sufficiente per negoziare questo strumento. Inoltre, non dimenticare che le commissioni aggiuntive necessarie per operare con questo strumento ridurranno i tuoi profitti. Questo è il motivo per cui si dovrebbe scegliere un broker con tassi competitivi e la migliore esecuzione degli ordini.

Investire nel DAX 30 con MetaTrader Supreme Edition

La MetaTrader 4 Edition Supreme e la MetaTrader 5 Supreme Edition consentono di operare professionalmente con il DAX 30. Ecco alcuni strumenti per configurare la strategia di trading dei CFD DAX:

Con il mini terminale è possibile impostare l'importo con il quale si desidera negoziare in euro, così come aprire e chiudere le posizioni con la possibilità di chiusura parziale senza dimenticare l'opzione per coprire le posizioni aperte.

Il terminale di trading ti permette di gestire efficacemente il tuo conto trading DAX 30 e tutti i tuoi ordini, risolvendo un insieme di prodotti in un unico terminale. Avrai anche accesso agli indicatori rilevanti, incluso il pacchetto Supreme Editition, dove troverai indicatori relativi all'andamento dei prezzi. Questo simulatore di trading ti permetterà anche di testare la tua strategia con il DAX 30 sulla base degli storici delle sessioni passate.

Vantaggi di investire sul DAX 30 con MetaTrader

Come già accennato in questo articolo, il mercato dei CFD DAX ha orari fissi. Opera tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00.Potrai beneficiare dei movimenti di apertura del mercato e delle strategie sviluppate intorno ai gap di apertura e agli intervalli di mercato.

Beneficiati anche di un margine ristretto in modo che le tue operazioni siano redditizie il più rapidamente possibile. Negozia con un prodotto finanziario strettamente legato all'economia e alle aziende, così sarai sempre informato sull'evoluzione dell'indice azionario DAX e sarai in grado di aprire o chiudere rapidamente le tue posizioni.

Esempio di apertura di una posizione:

Il mercato reale apre alle 9 del mattino. In questo esempio, possiamo vedere che la prima ora di trading DAX che corrispondente alla pre-apertura del mercato tedesco ha formato un range sul grafico a 5 minuti, stabilito tra il limite superiore di 13 074.06 e il limite inferiore di 13 043.26 punti. Uno studio del grafico a 30 minuti mostra una tendenza al ribasso.

Uno scenario abbastanza plausibile è cercare di vendere l'indice DAX Francoforte ad un livello interessante o rompere un livello chiave.

Per materializzare questo esempio, ecco la seguente immagine che rappresenta una sessione del CFD DAX 30:

strategia dax 30 francoforte

Fonte: Metatrader 4

Come puoi vedere, è meglio aspettare l'apertura del mercato azionario alle 9 del mattino (CET), per osservare la vera rottura della parte bassa della gamma con reali opportunità di trading al ribasso. Qui le possibilità di trading sono molte, ma supponiamo per questo esempio che abbiamo deciso di comprare la rottura del livello di 13 043.26 punti, con una perdita dall'altra parte della gamma di 13 074.03 è di circa 30 punti in più con un obiettivo di profitto di 12 982, il doppio della gamma.

Quanto segue dipende dal rischio che si desidera assumere, la dimensione minima possibile nel contratto CFD DAX 30 Admiral Markets vale 0,10 € per punto.

Qui, la dimensione di Stop Loss richiesta è di 30 punti. Il tuo obiettivo è 12 982 per ottenere 60 punti di profitto.

  • 0,10 * 30 = 3 € di rischio, per un profitto di 0,10*60 = 6 €.
  • 1 * 30 = 30 € di rischio, per un profitto di 1*60 = 60 €.
  • 10 * 30 = 300 € di rischio, per un profitto di 10*60 = 600 €.

Qui il differenziale interviene nel risultato del tuo trade, con uno spread di 0.8 come offerto da Admiral Markets, le tue posizioni avranno un valore di:

  • 0,10 * 0,8 = 0,08 € sottratto dal profitto di 6 €, cioè 5,92 €.
  • 1 * 0,8 = 0,8 € dedotto dal profitto di 60 €, cioè 59,2 €.
  • 10 * 0,8 = 8 € dedotti dal profitto di 600 €, cioè 592 €.

Come puoi vedere, il tuo utile netto non cambia significativamente dopo la negoziazione con Admiral Markets.

Naturalmente, si può decidere di rischiare 5 euro o un altro importo a seconda del proprio profilo, del capitale e della propensione al rischio.

Questo esempio è solo uno dei tanti modi di negoziare l'indice DAX 30.

DAX 30 tempo reale in MetaTrader

Il conto del trader deve essere in una buona posizione per gestire situazioni in cui ci sono grandi cadute e potrebbero verificarsi problemi di margine. I trader sono quindi meno limitati nel numero di operazioni. Questo può essere particolarmente utile quando il mercato accelera nella sua azione dei prezzi e offre improvvisamente più opportunità di trading.

La fluttuazione dello spread può dipendere anche dal fattore di mercato, ossia dalla liquidità. Un mercato liquido ha molti scambi giornalieri ed è composto da molti trader attivi. Il mercato Forex è estremamente liquido perché centinaia di banche e milioni di individui scambiano valute ogni giorno.

Lo spread è diviso per la gamma media giornaliera di una coppia di valute. Questo ci dà una percentuale che ci dice più precisamente quanto costa lo spread. Più piccolo è il numero, meglio è.

DAX 30 Francoforte - Conclusioni

In Admiral Markets siamo leader nel mercato tedesco e offriamo le migliori condizioni di trading con il DAX 30.

  • Lo spread tipico per un CFD DAX 30 è di 0.8 punti.
  • Mini lotti con CFD DAX 30: è possibile negoziare un lotto 0.1 ad un prezzo di 10 centesimi per punto indice.
  • Senza commissioni per ordine, viene applicata una sola commissione allo spread tra il prezzo bid e il prezzo ask.
  • Esecuzione sul mercato senza quotazione del DAX CFD
  • Nessuna distanza minima per Stop Loss (SL) e Take Profit (TP) sulla borsa tedesca.
  • Margine conveniente: 0,5 % (fino a 1:200 leva, che può essere regolata a piacere) sul DAX 30.
  • Operazioni di trading con prezzi crescenti e decrescenti sul mercato azionario nell'indice azionario tedesco.
  • I contratti CFD non scadono, è possibile mantenere una posizione aperta nel contratto CFD con il DAX 30 a tempo indeterminato.
  • Il programma di trading con i CFD DAX è stato esteso, in modo da poter fare trading anche di notte con spread molto interessanti.

Vantaggi di fare trading con Admiral Markets UK

  • La nostra "Politica di protezione del bilancio negativo" protegge da un possibile risultato negativo del conto.
  • Seminari gratuiti sul mercato Forex e grafici sulla nostra piattaforma, compresi i corsi su MetaTrader 4.
  • Veloce, confortevole e facile da usare. Puoi fare trading in una frazione di secondo.
  • Siamo regolati da uno dei migliori regolatori del mondo, la FCA di Londra.
  • Notizie in tempo reale, direttamente in MT4, compatibile con Windows.
  • Prelievi e depositi gratuiti tramite bonifico bancario e Skrill
  • Ti permettiamo di coprire le tue posizioni
  • Consentiamo tutti gli stili di trading, nessun limite per expert advisor
  • Sarai in grado di negoziare con il DAX CFD sul mercato azionario sia in lungo che in corto.

Un altro vantaggio è la possibilità di accedere alla piattaforma di trading MetaTrader da qualsiasi parte del mondo anche se non hai il portatile con te. Scopri il nostro MT WebTrder. Il tuo software di trading direttamente sul tuo browser!

miglior spread trading dax

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Admiral Markets

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie. Offriamo l'accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

Buon Trading!

Admiral Markets




Questo materiale non contiene e non deve essere interpretato come contenente consulenza in materia di investimenti, raccomandazioni di investimento, offerta o una sollecitazione per qualsiasi operazione su strumenti finanziari. Si prega di notare che tale analisi di trading non è un indicatore affidabile per qualsiasi performance attuale o futura, in quanto le circostanze possono cambiare nel tempo. Prima di prendere qualsiasi decisione d'investimento, è necessario chiedere il parere di consulenti finanziari indipendenti per assicurarsi di averne compreso i rischi.