Il 79% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:

Admiral Markets Pty Ltd

Regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets Cyprus Ltd

Regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
CONTINUA

Admiral Markets UK Ltd

Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA)
CONTINUA
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Regolatore CySEC fca

Nuovi avvertimenti sulla crisi dell'Euro. Qual è il giusto trade?

Maggio 18, 2020 11:03

L'euro ha resistito a una serie di tempeste diverse negli ultimi anni: piani di salvataggio, la crisi migratoria, Brexit e l'aumento del populismo. Tuttavia, secondo l'ex presidente della Commissione europea Jacques Delors, che ha contribuito a costruire l'Unione Europea, la mancanza di solidarietà tra le nazioni su come affrontare l'impatto del coronavirus rappresenta un "pericolo mortale per l'Unione Europea".

I capi di governo europei si sono rifiutati di coordinare le loro politiche fiscali, prendendo la decisione senza precedenti di sospendere l'obbligo del Patto di stabilità e di crescita, secondo cui i paesi devono apportare cambiamenti strutturali per raggiungere i loro obiettivi fiscali. Molti analisti stanno ora suonando i campanelli d'allarme per un'altra crisi economica dell'eurozona. Continua a leggere per saperne di più e per conoscere le possibili opportunità di trading intorno ad essa.crisi euro zona

Fallimento politico o monetario?

Nell'ultima crisi, le soluzioni sono state relativamente facili da trovare. La Banca Centrale Europea sarebbe intervenuta e avrebbe sostenuto il sistema finanziario e bancario con un credito molto economico. Questo ha contribuito a oliare gli ingranaggi e a rimettere in moto l'economia.

L'impatto e le soluzioni per affrontare Covid-19 sono molto incerti. Bruxelles ha già avvertito che qualsiasi ripresa economica sarà disomogenea in tutta Europa e costituirà una minaccia significativa per il mercato unico e la zona euro. La Commissione Europea ha ulteriormente evidenziato i pericoli che la regione deve affrontare, commentando che la situazione è "uno shock economico senza precedenti dalla Grande Depressione".

A peggiorare la situazione la Corte costituzionale tedesca ha emesso una decisione che ha scioccato non solo i mercati finanziari, ma anche i responsabili politici. Il 5 maggio, la più alta corte tedesca ha dichiarato che le azioni della BCE sono illegali secondo la legge tedesca. Secondo la corte, il programma di quantitative easing della BCE non "rispettava il principio di proporzionalità" e che la banca centrale e il governo tedesco avrebbero dovuto contestarlo.

La BCE ha reagito rapidamente sostenendo di seguire le decisioni prese dalla Corte di giustizia europea piuttosto che dai tribunali nazionali. La spaccatura sta ora causando problemi giuridici e politici in un momento in cui i Paesi devono lavorare insieme. La sentenza ha causato divisioni tra gli Stati membri e le istituzioni europee e ora pesa sulla valuta dell'euro.

Trading EUR/USD

Di seguito è riportato il grafico dei prezzi mensili a lungo termine dell'euro rispetto al dollaro USA (EURUSD):

crollo euro dollaro

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5, EURUSD, Mensile - Intervallo di dati: dal 1 gennaio 2009 al 14 maggio 2020, accesso il 14 maggio 2020 alle 10:30 BST. Nota bene: le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

È evidente la debolezza a lungo termine dell'euro rispetto al dollaro USA. Ciò che è più interessante per molti trader è che sembra che la coppia valutaria stia scendendo ad un significativo livello di supporto orizzontale a lungo termine a 1,05196. Con i venditori che sembrano avere il controllo del mercato, c'è un'alta probabilità che l'EURUSD raggiunga tale livello in un futuro non troppo lontano.

La divisione tra gli stati membri e le istituzioni europee ha contribuito a mettere ulteriore pressione sulla coppia di valute. Fondamentalmente, le prospettive rimangono fosche, dato che la ripresa dall'impatto di Covid-19 non è ancora iniziata. Mentre la pressione al ribasso è visibile sul grafico mensile dei prezzi di EURUSD, il quadro a più breve termine non è chiaro e i trader e gli investitori decidono di rimanere fuori dal mercato.

crisi euro dollaro

Fonte: Admiral Markets, MetaTrader 5, EURUSD, Mensile - Intervallo di dati: dal 4 novembre 2019 al 14 maggio 2020, accesso il 14 maggio 2020 alle 11:00 BST. Nota: le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Il grafico dei prezzi giornalieri dell'EURUSD sopra riportato mostra un mercato che sta lottando per la direzione. Le due linee di supporto e di resistenza disegnate in blu evidenziano uno schema grafico a triangolo decrescente. La volatilità del mercato senza precedenti vista nel 2020 ha fatto sì che alcuni trader siano rimasti al margine. Tuttavia, molti trader cercheranno il prezzo da rompere al di fuori del modello del grafico e molto probabilmente verso il lato negativo, che è in linea con il più grande trend mensile dei prezzi.

Se un trend si sviluppa nella stessa direzione attraverso più timeframe, può rappresentare l'inizio di un trend più lungo. Naturalmente, c'è sempre la possibilità di un nuovo innesco o sviluppo di notizie macro-economiche che potrebbero indurre alcuni trader ad acquistare l'euro e a vendere il dollaro USA.

Con il presidente della Federal Reserve americana Jerome Powell che ha escluso i "tassi di interesse negativi" in un discorso del 13 maggio, i trader potrebbero decidere di mantenere il dollaro. Questa decisione è stata accolta con un immediato contraccolpo da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump e anche la banca d'investimento Goldman Sachs ritiene che la Fed potrebbe essere costretta nella situazione se una seconda ondata di coronavirus causasse un'altra battuta d'arresto nell'economia statunitense. Per ora, le prospettive rimangono ancora difficili per l'EURUSD, come ci farai trading?

Sapevi puoi scaricare l'indicatore Trading Central Technical Ideas completamente GRATIS aggiornando la tua piattaforma di trading MetaTrader 5 con il plug in Supreme Edition fornito da Admiral Markets? Questo indicatore fornisce idee di trading realizzabili e analisi tecniche su una vasta gamma di classi di attività. Per ottenerlo gratuitamente, basta cliccare sul banner qui sotto e scaricarlo oggi stesso:

crollo euro contro dollaro

INFORMAZIONI SUI MATERIALI ANALITICI:

I dati forniti forniscono ulteriori informazioni riguardanti tutte le analisi, le stime, le previsioni, le revisioni di mercato, le prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento si prega di prestare molta attenzione a quanto segue:

1.Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve in alcun modo essere interpretato come un consiglio o una raccomandazione di investimento. Non è stata redatta in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetta ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

2.Ogni decisione di investimento è presa da ciascun cliente da solo, mentre Admiral Markets AS (Admiral Markets) non sarà responsabile per eventuali perdite o danni derivanti da tali decisioni, basate o meno sul contenuto.

3.Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'Analisi, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4.L'Analisi è preparata da un analista indipendente Jitan Solanki, Collaboratore Freelance (di seguito "Autore") sulla base di stime personali.

5.Mentre viene fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti del contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.

6.Qualsiasi tipo di performance passata o modellata degli strumenti finanziari indicati nel contenuto non deve essere interpretata come una promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può sia aumentare che diminuire e la conservazione del valore patrimoniale non è garantita.

7.I prodotti a leva (inclusi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono comportare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, assicuratevi di comprendere appieno i rischi connessi.