Previsioni settimanali del mercato: FOMC, utili USA e UE al centro dell'attenzione

Gennaio 25, 2021 11:18

previsioni trading settimanali

Nell'ultima settimana completa del mese, tutti gli occhi si rivolgono alla dichiarazione e alla conferenza stampa del FOMC di mercoledì. Anche se non sono attesi cambiamenti, i trader saranno ansiosi di sentire cosa pensa il presidente della Federal Reserve Jerome Powell dell'economia. 

I flussi di capitale potrebbero farsi strada nei mercati azionari questa settimana, dopo una performance poco brillante la scorsa settimana. L'impennata delle azioni statunitensi in occasione dell'insediamento di Joe Biden è svanita e, cosa ancora più preoccupante, le azioni europee non si sono unite. 

Tutta l'attenzione potrebbe essere rivolta ai grandi pesi massimi della tecnologia che riportano i guadagni questa settimana, tra cui Apple, Tesla, Facebook, Amazon, Microsoft e molti altri. È anche l'inizio dei guadagni europei con vari comunicati sempre questa settimana. 

Calendario Forex della settimana

Fonte: Calendario Forex fornito da Admiral Markets.

Sapevi che ogni mattina alle 8.40 analizziamo in diretta l'andamento dei mercati e prendiamo in analisi le opportunità del giorno? Iscriviti al nostro webianar gratuito e quotidiano: Colazione con Admiral Markets - Dove investire oggi e inizia la tua giornata di trading con il piede giusto!

formazione trading gratis

Radar di trading - Conferenza stampa FOMC 

Mercoledì 27 gennaio alle 19.30 GMT, tutti gli occhi saranno puntati sulla conferenza stampa del FOMC del presidente della Fed Jerome Powell. Anche se non sono attesi cambiamenti di politica, il mercato può muoversi in base ai commenti di Powell, quindi i trader saranno in allerta. 

La Fed si è impegnata a fare tutto il necessario per sostenere l'economia, ma ha ripetutamente detto che anche i governi devono fare di più. Il piano di stimolo da 1.900 miliardi di dollari di Joe Biden sarà più che benvenuto per la Fed, ma i trader vorranno sapere se questo significa che inizieranno a ridurre il quantitative easing.

Se la Fed rimane irremovibile nel suo percorso e se il piano di stimolo di Biden può essere approvato, la combinazione potrebbe pesare sul dollaro USA. Tuttavia, con il dollaro che è stato una delle valute più deboli negli ultimi mesi, lo slancio potrebbe non essere così forte. 

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5, USDX, mensile - Intervallo dati: dal 1 novembre 2004 al 22 gennaio 2021. Eseguito il 22 gennaio 2021, alle 19:00 GMT. Nota: le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. 

Il grafico sopra mostra l'attività mensile dei prezzi dal 2005 dello US Dollar Index - un indice del dollaro USA contro un paniere di valute diverse. Mostra che il dollaro è stato tenuto in un range di trading a lungo termine tra la resistenza e il supporto orizzontale, mostrato dalle due linee nere orizzontali disegnate sul grafico sopra. 

Dopo che il prezzo ha respinto la resistenza superiore a circa 102.99 nel marzo 2020, il dollaro USA si è mosso al ribasso da allora. Il prezzo si sta ora avvicinando al livello di supporto orizzontale a circa 89,13. Questa è un'area che potrebbe limitare qualsiasi vendita significativa del dollaro e potrebbe attirare alcuni compratori sul mercato. 

Tuttavia, i trader potrebbero aver bisogno di aspettare prima un cambiamento nei fondamentali. Forse un miglioramento del quadro economico degli Stati Uniti dal numero del PIL di questa settimana o più probabilmente quali paesi usciranno al più presto dalle restrizioni di blocco per rimettere in moto l'economia. 

Se ti senti ispirato e pronto a fare trading dal vivo sul mercato, puoi aprire un conto di trading dal vivo cliccando sul banner qui sotto e accedere a una gamma impressionante di funzioni di trading per supportarti nel tuo viaggio.

inizia a fare trading

Aggiornamenti sul trading aziendale e indici azionari

I mercati azionari globali hanno dipinto un quadro misto la scorsa settimana, con gli indici statunitensi che sono saliti, mentre gli indici europei hanno fallito nel loro tentativo di crescere. Il rally degli indici statunitensi è avvenuto al momento dell'insediamento presidenziale di Joe Biden. Tuttavia, il rally si è poi affievolito ed è tornato a scendere. 

Il fallimento degli indici del mercato azionario europeo di spingere più in alto è preoccupante e potrebbe essere un caso da tenere d'occhio. Per ora, i flussi di capitale si stanno ancora godendo il mercato azionario statunitense - come mostra il grafico giornaliero dell'S&P 500 qui sotto - e potrebbero continuare a farlo se la Fed darà al mercato ciò che vuole nella conferenza stampa del FOMC di mercoledì 27 gennaio. 

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5, SP500, Daily - Intervallo di dati: dal 9 settembre 2020 al 22 gennaio 2021, eseguito il 22 gennaio 2021 alle 20:30 GMT. Nota: la performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri. 

Performance quinquennale passata dell’S&P 500: 2020 = +16,17%, 2019 = +29,09%, 2018 = -5,96%, 2017 = +19,08%, 2016 = +8,80%, 2015 = -0,82%.

Sia i trader che gli investitori guarderanno anche le aziende che devono riferire i loro ultimi utili trimestrali. Alcuni di questi includono:

  • Lunedì 25 gennaio - Philips
  • Martedì 26 gennaio - Louis Vuitton, Novartis, Xerox, Starbucks, General Electric, Microsoft
  • Mercoledì 27 gennaio - KPN, Boeing, AT&T, Apple, Facebook, Tesla
  • Giovedì 28 gennaio - Diageo, McDonald's, Amazon
  • Venerdì 29 gennaio - Caterpillar, Chevron

Sapevi che puoi usare l'indicatore Trading Central Technical Ideas Lookup per trovare idee di trading su questo indice e migliaia di altri strumenti su Forex, azioni, indici, materie prime e altro?

Puoi ottenere questo indicatore completamente GRATIS aggiornando la tua piattaforma di trading MetaTrader 5 fornita da Admiral Markets all'esclusiva Admiral Markets Supreme Edition!

scarica metatrader

 

INFORMAZIONI SUI MATERIALI ANALITICI:

I dati forniti forniscono ulteriori informazioni riguardanti tutte le analisi, le stime, le previsioni, le previsioni, le revisioni di mercato, le prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento si prega di prestare molta attenzione a quanto segue:

1.Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve in alcun modo essere interpretato come un consiglio o una raccomandazione di investimento. Non è stata redatta in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetta ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

2.Ogni decisione di investimento è presa da ciascun cliente da solo, mentre Admiral Markets (Admiral Markets) non sarà responsabile per eventuali perdite o danni derivanti da tali decisioni, basate o meno sul contenuto.

3.Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'Analisi, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4.L'Analisi è preparata da un analista indipendente Jitan Solanki, Collaboratore Freelance (di seguito "Autore") sulla base di stime personali.

5.Mentre viene fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti del contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.

6.Qualsiasi tipo di performance passata o modellata degli strumenti finanziari indicati nel contenuto non deve essere interpretata come una promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può sia aumentare che diminuire e la conservazione del valore patrimoniale non è garantita.

7.I prodotti a leva (inclusi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono comportare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, assicuratevi di comprendere appieno i rischi connessi.

 

 

Avatar-Admirals
Admirals
Una soluzione all-in-one per spendere, investire e gestire i tuoi soldi

Più di un broker, Admirals è un hub finanziario, che offre una vasta gamma di prodotti e servizi finanziari. Diamo la possibilità di affrontare la finanza personale attraverso una soluzione all-in-one per investire, spendere e gestire i soldi.