Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza possibile sulla nostra pagina web. Continuando la navigazione su questo sito, dai il consenso all`utilizzo dei cookie. Per ulteriori dettagli, tra cui come modificare le proprie preferenze, si prega di leggere Informativa sulla Privacy.
Ulteriori Informazioni Accetto
Il 79% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
expand_more

▶ Quali sono i migliori ETF sul Petrolio su cui investire ◀

Febbraio 02, 2021 12:07 UTC

Sapevi che il petrolio è una delle materie prime più scambiate dai professionisti del trading? Se è così, è semplicemente perché WTI e Brent forniscono movimenti direzionali che sono molto apprezzati sia dai trader intraday che dagli swing trader.

Queste mosse significative incoraggiano quindi molti partecipanti al mercato ad investire nel petrolio con i contratti per differenza (CFD), in particolare i trader che operano attraverso una piattaforma di trading online.

Tuttavia, se stai cercando un modo di investire nel petrolio senza diriferti direttamente alla quotazione dei futures o dei CFD su futures, hai un’altra alternativa: investire in ETF petrolio (Exchange Traded Fund). 

etf petrolio trading

Esatto! Esistono degli ETF interamente basati sul petrolio. Se stai cercando di capire meglio che cosa sono o come funzionano gli ETF crude oil e vorresti poter saper individuare quali sono i migliori ETF petroliferi su cui investire, continua a leggere, ne parleremo nei prossimi paragrafi! 

Iniziamo subito!

ETF Petrolio: Che cos’è un ETF 

Un ETF o "Exchange Traded Fund" è un fondo che:

➢ Viene negoziato in borsa come un'azione

➢ Ha come obiettivo la replica dell'indice o del prodotto a cui fa riferimento, con gestione passiva

A differenza della negoziazione con azioni o altre attività, l'ETF può comprendere una vasta gamma di mercati in cui il trader può investire il suo denaro, come ad esempio gli ETF sul petrolio.

Ma approfondiamo un po’ di più questo punto: cosa sono gli ETF in borsa e come investirci?

Storia degli ETF

Il primo ETF ha iniziato ad operare nel 1993, e lo S&P SPDR è stato uno dei primi ETF lanciato per iniziare le negoziazioni. Tuttavia, non ebbe un grande impatto sulla stampa, in quanto fu visto come un semplice strumento finanziario in più.

Ciò che molti dimenticano delle origini dell'ETF è che l' economista Harry Markowitz è stato uno di quelli che hanno posto i primi mattoni nella creazione degli Exchange Traded Fund.

La sua idea era quella di introdurre un fondo scambiato in borsa, legato all'indice più popolare: l'S&P 500. Oggi, questo ETF ha raggiunto una valutazione di oltre 43.300 milioni di dollari, tra i 170 ETF che esistono oggi, solo negli Stati Uniti.

Nel 1996 debuttò iShares negli ETF globali, che contenevano un'ampia gamma di indici europei, asiatici e americani, avendo così una più ampia varietà per investire in ETF, con oltre 300 opzioni. Questo ebbe un effetto domino in termini di comparsa di nuovi strumenti ETF che potevano essere negoziati e ai quali l'investitore comune poteva accedere liberamente.

Il successo degli ETF portò l'industria a dover lanciarne uno relativo alle materie prime e fu così che si optò per l'oro. Nel 2004 si poté operare con un ETF chiamato Gold SPDR (GLD).

I grandi volumi di investimenti in ETF, ci fanno parlare di un mercato che rappresenta quasi 3 trilioni di dollari in transazioni, in concorrenza con la liquidità offerta dal mercato Forex.

TRADING ETF PETROLIO

In sostanza, gli ETF sono fondi di investimento che mirano a monitorare la performance di un indice specifico.

Ad esempio, il Vanguard S&P 500 UCITS ETF tiene traccia della performance dell'indice S&P 500, che è un paniere di 500 tra le maggiori azioni americane.

Tuttavia, molti investitori utilizzano gli ETF per beneficiare della diversificazione e per accedere a nuovi mercati.

Per esempio, recentemente l'ascesa dell'intelligenza artificiale ha avuto molta copertura, tuttavia, è un settore molto nuovo e offre poche certezze.

Un investitore potrebbe quindi rivolgersi all'ETF per mitigare i rischi. Per esempio Global X Robotics & Artificial Intelligence

Questo ETF in particolare cerca di investire in aziende che possono beneficiare dell'impiego della robotica e dell'intelligenza artificiale. Pertanto, questo può fornire all'investitore l'accesso a un mercato in crescita, senza limitarsi alla ricerca di una singola azienda.

Il mercato dell'ETF è cresciuto notevolmente. Quindi, come si può iniziare a investire in ETF? Attraverso un conto Invest.MT5 puoi investire in ETF ma puoi anche scegliere di speculare sull’andamento del prezzo di tantissimi ETF attraverso I CFD (Contratti per differenza) che permettono ai trader di cercare di trarre beneficio sia dai mercati al rialzo che al ribasso, oltre all’utilizzo della leva finanziaria.

Clicca qui sotto per accedere subito al trading con CFD in uno dei nostri conti di trading:

inizia a fare trading con etf petrolio

Investire in ETF sul petrolio: premesse

I fondi negoziati in borsa di petrolio (ETF) offrono agli investitori un accesso più diretto al mercato energetico, spesso volatile, rispetto a molte altre alternative. Sebbene ci sia il potenziale per rendimenti significativi investendo nel settore del petrolio e del gas, i rischi possono essere elevati. I futures sul petrolio, per esempio, tendono ad essere volatili e spesso richiedono un investimento iniziale significativo, che esclude molti investitori. Al contrario, gli ETF su petrolio e i CFD su ETF offrono accesso a un paniere di azioni energetiche. Anche se alcuni ETF su petrolio tracciano i contratti futures o i prezzi delle materie prime, gli ETF sottostanti si concentrano esclusivamente sulle azioni.

L'universo degli ETF su petrolio e gas che scambiano negli Stati Uniti è composto da circa 17 ETF, escludendo gli ETF inversi e con leva, nonché i fondi con meno di 50 milioni di dollari in gestione (AUM). Il settore del petrolio e del gas, misurato dall'Energy Select Sector SPDR ETF (XLE), ha sottoperformato drammaticamente il mercato più ampio, registrando un rendimento totale del -47,1% negli ultimi 12 mesi rispetto al rendimento totale dello S&P 500 del 14,0%.1 L'ETF del petrolio e del gas con la migliore performance nell'ultimo anno è il Global X MLP & Energy Infrastructure ETF. Di seguito esaminiamo altri 2 titoli che dovresti studiare se stai cercando si saperne di più sugli ETF petroliferi.

✔️ Alerian MLP ETF (AMLP)

  • Performance su 1 anno: -36.0%
  • Rapporto di spesa: 0,85%
  • Rendimento del dividendo annuale: 8,60%
  • Volume medio giornaliero a 3 mesi: 2.603.162
  • Patrimonio in gestione: 3,2 miliardi di dollari
  • Data d'inizio: 24 agosto 2010
  • Emittente: ALPS

AMLP si concentra esclusivamente sulle master limited partnership, che devono generare almeno il 90% del loro reddito da attività legate alle risorse naturali o al settore immobiliare. L'Internal Revenue Service (IRS) tratta le MLP come un'entità pass-through, il che significa che le distribuzioni sono tassate a livello personale. Tutti gli investimenti dell'ETF sono in MLP energetiche statunitensi che ottengono almeno la metà del loro EBITDA (Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation, and Amortization) da attività che non sono vulnerabili alle oscillazioni dei prezzi delle materie prime. Le relative tre partecipazioni principali includono MPLX LP (MPLX), un operatore della conduttura midstream che trasporta il petrolio greggio, i prodotti raffinati ed altri idrocarburi; Plains All American Pipeline LP (PAA), che si concentra sul trasporto del petrolio greggio attraverso le relative condutture e beni terminali; e Magellan Midstream Partners LP (MMP), un proprietario ed operatore della conduttura che si specializza in prodotti petroliferi raffinati ed ammoniaca.

etf petrolio

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5 MT5 - #AMLP, Weekly - Data Range: 11 Novembre 2012 al 21 Gennaio 2021. Preparato il 21 Gennaio 2021. Si prega di notare che le prestazioni passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

✔️ ETF Globale X MLP (MLPA)

  • Performance su 1 anno: -40,4%
  • Rapporto di spesa: 0,45%
  • Rendimento annuo del dividendo: 12,93
  • Volume medio giornaliero a 3 mesi: 296.974
  • Attività in gestione: $595,0 milioni
  • Data d'inizio: 18 aprile 2012
  • Emittente: Global X

MLPA è simile a AMLP in quanto cerca di far corrispondere la sua performance a quella delle MLP energetiche statunitensi. MLPA segue il Solactive MLP Composite Index e detiene MLP midstream che sono coinvolte nello stoccaggio e nel trasporto di materie prime energetiche. Le sue tre partecipazioni principali includono Enterprise Product Partners LP (EPD), un operatore di gas naturale e gasdotti di petrolio greggio; Energy Transfer LP (ET), un'azienda di stoccaggio e trasporto di energia che vende anche benzina e prodotti raffinati di petrolio greggio; e Magellan Midstream Partners.

etf sul petrolio

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5 MT5 - #MLPA, Weekly - Data Range: 8 Lugio 2018 al 21 Gennaio 2021. Preparato il 21 Gennaio 2021. Si prega di notare che le prestazioni passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Analisi tecnica: ETF petrolio ✴️

La media del settore ha un ROI (Return of investment) di circa il 13%, che può generare buoni profitti, ma non è comunque grande, e si possono trovare alternative migliori nello scenario attuale. Il Beta del settore è di circa 1,95, quindi supera i livelli di tranquillità e un rapporto di dividendi del 14,45%, che è abbastanza in linea con la media. L'evoluzione dei prezzi di tutte le entità all'interno di questi ETF (vedi grafici sottostanti) continua ad essere sfavorevole, in relazione diretta con il prezzo del greggio, anche se presenta qualche miglioramento, continua a soffrire punizione inflitta dalla pandemia che continua ad essere visibile e non ci sono indicazioni chiare che questo cambi nel breve o medio termine, o almeno fino a quando i contagi caleranno drasticamente e la percentuale di popolazione vaccinata sarà considerabile.

etf crude oil

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5 MT5 - #USO, Weekly - Data Range: 15 Luglio 2018 al 21 Gennaio 2021. Preparato il 21 Gennaio 2021. Si prega di notare che le prestazioni passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

 

I prezzi della maggior parte degli ETF legati al petrolio hanno perso livelli di supporto e si stanno consolidando, lasciando nuovi livelli di entrata e obiettivi nel breve e medio termine. Al momento continuano a mantenere intatta la struttura ribassista. Se riescono a superare i livelli di resistenza nel breve e medio termine, si potrà parlare di un cambio di tendenza, ma al momento non c'è alcuna previsione che questo accada, quindi, quello che possiamo proporre, in questo scenario, è di continuare con il percorso ribassista e con lo scenario di cadute nel breve e medio termine, almeno fino a quando non avremo segnali chiari di un cambio nella trendline: i principali indicatori continuano a segnare livelli di ipercomprato quando i prezzi cercano di superare la resistenza e scaricano nuovamente i prezzi.

VAI AL TRADING

Investire in ETF Crude Oil | Trading attivo vs. investimento passivo

Un CFD è un contratto tra un trader e un broker che può essere acquistato o venduto ad un prezzo iniziale basato su un'attività sottostante nella speranza di ottenere un rendimento se il mercato si è mosso a nostro favore.

I CFD offrono il grande vantaggio di poter vendere allo scoperto un gruppo di attività o un mercato. Gli ETF, a loro volta, sono spesso un veicolo di investimento utilizzato per detenere i nostri fondi.

I CFD, essendo ad alto rischio, sono scambiati in tempi più brevi. In altre parole, questo strumento serve per le strategie a breve termine.

È possibile utilizzare un CFD anche per coprire un'esposizione ETF, ma non sarebbe possibile il contrario.

⚠️ Uno svantaggio degli ETF è che possono avere un'esposizione a determinati settori o all'intero mercato azionario, come nel caso del petrolio, ma generalmente non esiste una selezione di esperti nel portafoglio di attività sottostanti dell'ETF

In questo caso, gli ETF azionari potrebbero essere interessanti per un investitore perché quando un particolare settore è caldo, è comune che tutte le azioni ad esso collegate ne risentano.

Una delle maggiori differenze tra i CFD e gli ETF è che i primi sono generalmente utilizzati maggiormente per la speculazione, mentre i secondi sono solitamente utilizzati per investimenti a lungo termine. Essendo prodotti con leva finanziaria, i CFD sono scambiati quotidianamente.

I CFD sono un prodotto derivato, quindi consentono un notevole effetto leva. Ciò significa che si può accedere a rendimenti più elevati rispetto a quelli che si potrebbero ottenere con lo stesso capitale quando si investe in altri strumenti finanziari.

Tuttavia, bisogna notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdita di capitale perché, così come la leva finanziaria permette di moltiplicare i profitti, aumenta anche le perdite se il mercato va contro la tua posizione.

➡️ ETF Trading | Investimento attivo

Se preferisci fare trading sul margine e non dover investire l'intero valore della posizione, puoi farlo attraverso i CFD. Tuttavia, il trading sul margine può aumentare i potenziali profitti, cosí come le perdite.

➡️ ETF Trading | Trading passivo

Come alternativa al trading con i CFD, gli ETF sono migliori per chi cerca un trading passivo, con una strategia buy and hold. Ad esempio, se l'ASX 200 sale o scende del 15%, lo farà anche l'ETF che segue l'ASX 200.

Gli ETF possono essere negoziati in borsa, il che significa che possono essere utilizzati come se fossero azioni di una società quotata.

Tuttavia, il trading con i CFD è un ottimo modo per accedere ad una più ampia gamma di mercati diversi in tutto il mondo utilizzando un conto di intermediazione.

➡️ ETF Trading | ETF inversi

Esiste un tipo di ETF, chiamato reverse-trading, che si correla inversamente agli indici che replica. Gli ETF che si comportano in modo inversamente proporzionale agli indici guadagneranno valore (salgono) quando l'indice scende (scende) e viceversa. Gli ETF sono disponibili anche in una forma che può moltiplicare la differenza. Ad esempio, un ETF può salire il doppio dell'indice. Questo è ciò che molti investitori e trader stanno davvero cercando.

Se vuoi provare a fare trading con CFD o ETF, assicurati di avere un piano di trading a lungo termine e di comprendere tutti i rischi connessi a questi prodotti finanziari prima di effettuare un'operazione.

apri un conto demo

Come investire in ETF sul petrolio con Admiral Markets 

Per andare in lungo (o in corto se si tratta di un CFD) su un ETF petrolio dovrai seguire questi semplici passi: 

  1. Accedi al tuo conto di trading MetaTrader 5 o Invest.MT5
  2. Nella scheda Market Watch, clicca con il tasto destro del mouse
  3. Vai a Simboli e digita il nome o il ticket dell’ETF nella barra di ricerca
  4. Seleziona il titolo e clicca su Mostra simbolo
  5. Clicca con il tasto destro del mouse sull'ETF di tua scelta, poi clicca sul pulsante Nuovo Ordine e infine su Compra o Vendi.

Basta seguire questi 5 semplici e veloci passi per posizionarsi nel grafico di uno dei migliori ETF petroliferi offerti da Admiral Markets! Investi al rialzo con il conto Invest.MT5 per acquistare ETF o vendi allo scoperto i CFD con il conto Trade.MT5.

Inizia subito a fare trading con ETF sul petrolio! ✅

Nella nostra ampia offerta di strumenti finanziari potrai trovare più di 4000 azioni ed ETF (Exchange Traded Found) e 8000 strumenti di trading come valute Forex, CFD su indici, materie prime, valute digitali e molto altro ancora!

Quindi, come iniziare subito ad investire in ETF sul petrolio? Segui questi semplici passi:

▶️ Apri un conto demo gratuito per testare la tua strategia di trading in un ambiente virtuale privo di rischi prima di iniziare ad investire con capitale reale.

▶️ Assicurarti di scegliere un broker regolamentato da autorità finanziarie competenti e riconosciute. Per esempio Admiral Markets è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

▶️ Scarica la piattaforma e prendi confidenza con i suoi strumenti e le sue funzioni: è fondamentale per avere un'operativa efficace! Admiral Markets offre:

MetaTrader 4

MetaTrader 5

MetaTrader Supreme Edition

MetaTrader WebTrader

▶️ Controlla i costi correlati al trading di tuo interesse! Molti broker occultano costi e commissioni, assicurati di essere al corrente di quanto dovrai spendere per investire nello strumento di tuo interesse. Admiral Markets su questo fronte è trasparente: scopri spread e commissioni qui.

Una volta fatto tutto ciò potrai iniziare a fare trading in modo più sicuro e consapevole con ETF petroliferi! Clicca qui sotto per aprire un conto di trading in pochi passi:

download metatrader

INFORMAZIONI SUL MATERIALE ANALITICO:

I dati presentati forniscono informazioni aggiuntive riguardanti tutte le analisi, stime, prognosi, previsioni, revisioni di mercato, prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sui siti web delle società di investimento Admiral Markets che operano sotto il marchio Admiral Markets (di seguito "Admiral Markets") Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento si prega di prestare molta attenzione a quanto segue:

  1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato solo a scopo informativo e non deve in alcun modo essere interpretato come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.
  2. Ogni decisione di investimento è presa da ogni cliente da solo, Admiral Markets non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da qualsiasi decisione, basata o meno sul contenuto.
  3. Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'analisi, Admiral Markets ha stabilito procedure interne pertinenti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.
  4. L'Analisi è preparata da un analista indipendente (Alberta Gava, di seguito "Autore") sulla base delle sue stime personali.
  5. Sebbene sia stato compiuto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti del contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza di qualsiasi informazione contenuta nell'Analisi.
  6. Qualsiasi tipo di performance passata o modellata di strumenti finanziari indicata all'interno del contenuto non deve essere interpretata come una promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può sia aumentare che diminuire e la conservazione del valore dell'asset non è garantita.
  7. I prodotti con leva finanziaria (inclusi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono comportare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi connessi.
Avatar-Admirals
Admirals
Una soluzione all-in-one per spendere, investire e gestire i tuoi soldi

Più di un broker, Admirals è un hub finanziario, che offre una vasta gamma di prodotti e servizi finanziari. Diamo la possibilità di affrontare la finanza personale attraverso una soluzione all-in-one per investire, spendere e gestire i soldi.