Il 76% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 76% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:

Admiral Markets Pty Ltd

Regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets Cyprus Ltd

Regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
CONTINUA

Admiral Markets UK Ltd

Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA)
CONTINUA
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Regolatore CySEC fca

Crisi del Regno Unito: Che cosa significa il prossimo Primo Ministro per la sterlina britannica

Giugno 04, 2019 13:42

Il primo ministro britannico Theresa May ha annunciando le sue dimissioni il 7 giugno. Dopo tre anni di lavoro - la mancata consegna del Brexit, la perdita della fiducia del proprio partito e un risultato disastroso alle elezioni del Parlamento europeo - la corsa per il primo posto politico del Regno Unito è molto aperta, creando alcune opportunità commerciali molto interessanti.

trading brexit

In questo articolo, spieghiamo chi potrebbe essere il prossimo Primo Ministro e cosa potrebbe significare per la sterlina britannica, così come le possibili opportunità commerciali intorno a questo evento unico. Cominciamo!

Chi sarà il prossimo Primo Ministro?

Il partito Tory di Theresa May (alias il partito conservatore e unionista) ha ottenuto solo il 9% dei voti alle recenti elezioni del Parlamento europeo, creando una "minaccia esistenziale" per il governo attualmente incaricato di consegnare Brexit e guidare il paese. Poiché il nuovo partito Brexit - di sole sei settimane e guidato da Nigel Farage - ha sconvolto l'establishment vincendo con il 32% dei voti, la scelta del prossimo Primo Ministro è ora estremamente importante per i Tories come lo è per la sterlina britannica.

I candidati che hanno dichiarato ufficialmente il loro intento includono:

  • Michael Gove, segretario per l'ambiente.
  • Matt Hancock, segretario alla sanità.
  • Jeremy Hunt, ministro degli Esteri.
  • Boris Johnson, Backbencher.
  • Andrea Leadsom, ex leader della Camera dei Comuni.
  • Esther McVey, Backbencher.
  • Dominic Raab, Backbencher.
  • Rory Stewart, segretario per lo sviluppo internazionale.

Boris Johnson è l'attuale favorito a conquistare il primo posto, annunciando la sua intenzione poche ore dopo le dimissioni di Theresa May: "Lasciamo l'UE il 31 ottobre, accordo o non accordo..... Il lavoro del nostro prossimo leader deve essere quello di far uscire il Regno Unito dall'UE, mettendo Brexit a letto".

La scelta finale del nuovo leader dei Tory sarà decisa da 100.000 membri del partito, il 75% dei quali sostiene un Brexit senza problemi, suggerendo che le probabilità sono molto favorevoli al fatto che il Regno Unito si ritiri dall'UE senza un accordo. Che cosa significherebbe questo per la sterlina britannica?

Perchè i trader stanno abbandonando la sterlina?

Osservando il grafico dei prezzi a lungo termine della sterlina britannica rispetto al dollaro USA (GBP/USD), è chiaro che - nel complesso - i trader e gli investitori sono rimasti ribassisti (o negativi) sulla sterlina.

grafico trading gbp

Fonte: Admiral Markets MT5 Supreme Edition, GBP/USD, Monthly - Data range: dal 1 dicembre 2001, al 27 maggio 2019, accessibile il 27 maggio 2019, alle 14:04 pm BST. - Nota bene: i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Nel grafico di prezzo di GBP/USD qui sopra, è chiaro che - nel lungo termine - i trader hanno scambiato le loro sterline a favore del dollaro USA. Infatti, i prezzi sono rimasti depressi per così tanto tempo che la coppia GBP/USD è stata scambiata al di sotto della media mobile a 50 periodi (indicata dalla linea ondulata rossa sul grafico). Le medie mobili aiutano i trader ad identificare il trend generale di un mercato. Se i prezzi scendono al di sotto di una media mobile è considerato un segno ribassista.

Mentre i prezzi hanno spinto più in alto in diversi casi, nel complesso la coppia valutaria è rimasta ribassista prima e dopo che il Regno Unito ha votato per lasciare l'UE. E, con il partito Tory ora nei guai di perdere contro parti rivali che promettono di consegnare il Brexit, è probabile che qualsiasi nuovo Primo Ministro farà dell'uscita dall'UE senza un accordo una priorità assoluta.

Secondo la banca d'investimento Nomura, questo sviluppo non è positivo per la sterlina britannica, affermando che qualsiasi aumento della valuta "probabilmente finirà per essere un regalo per coloro che stanno prendendo in considerazione posizioni in corto". Quali sono quindi le possibili opportunità di trading? Diamo un'occhiata!

Come sfruttare la volatilità su GBP/USD

Mentre la coppia GBP/USD è già scambiata al di sotto del minimo storico di 31 anni, il grafico dei prezzi tecnici mostra che c'è ancora un po' di spazio sul lato negativo:

trading sterlina brexit

Fonte: Admiral Markets MT5 Supreme Edition, GBP/USD, Daily - Data range: dal 3 agosto 2018, al 27 maggio 2019, accessibile il 27 maggio 2019, alle 14:22 pm BST. - Nota bene: le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Nel grafico giornaliero qui sopra, è evidente la recente debolezza al ribasso della coppia GBP/USD. Tuttavia, nel lungo termine, la valuta è stata tenuta in un intervallo di trading tra due resistenze orizzontali e linee di supporto intorno a 1.3300 e 1.2500.

I trader a breve termine possono prendere in considerazione la possibilità di negoziare qualsiasi continua debolezza della coppia GBP/USD fino al livello di prezzo di 1.2500. Se non c'è appetito d'acquisto a questo livello, allora il livello potrebbe rompersi e vedere la coppia valutaria scendere al successivo livello di supporto a 1.1930.

Tuttavia, dato che il movimento verso il basso è relativamente forte, il grafico giornaliero non produce molti segnali di azione dei prezzi che sono comunemente usati dai trader per i livelli di entrata e di stop loss. Alcuni trader potrebbero quindi prendere in considerazione la possibilità di visualizzare i timeframe più bassi per identificare possibili opportunità di trading come il grafico a 4 ore, come mostrato di seguito.

gbpusd trading

Fonte: Admiral Markets MT5 Supreme Edition, GBP/USD, H4 - Gamma di dati: dall'8 aprile 2019, al 27 maggio 2019, accessibile il 27 maggio 2019, alle 14:36 pm BST. - Nota bene: i risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Le caselle di colore giallo nel grafico a 4 ore qui sopra evidenziano un popolare segnale basato su azioni di prezzo chiamato 'candela inghiottente'. In questo caso, gli esempi evidenziati sono "candele ribassiste inghiottenti". Questo è il momento in cui i compratori spingono il mercato più in alto e sopra l'alto della candela precedente. Tuttavia, si tratta di una trappola, in quanto i venditori sono in attesa di spingere il mercato verso il basso fino al di sotto del minimo della candela precedente. Rappresenta un cambiamento significativo nel sentiment.

Nella maggior parte dei casi - ma non tutti - il mercato si è indebolito. Attraverso l'utilizzo di ordini stop-loss i trader possono minimizzare il rischio in caso di movimenti contro la direzione del loro trade.

Conclusioni

Nel Regno Unito sono in arrivo importanti eventi politici. In passato, questo ha spesso creato grandi movimenti di prezzo in GBP/USD. Potrebbe farlo di nuovo? E in caso affermativo, come farete trading?

Se ti senti ispirato ad iniziare a fare trading, o se questo articolo ti ha fornito qualche approfondimento in più sulle tue conoscenze di trading esistenti, potresti essere felice di sapere che Admiral Markets offre la possibilità di negoziare con Forex e CFD con più di 80 valute, con gli ultimi aggiornamenti di mercato e analisi tecniche forniti GRATUITAMENTE! Clicca sul banner qui sotto per aprire il tuo conto reale oggi stesso!

trading brexit

I dati forniti danno informazioni aggiuntive in merito a tutte le analisi, stime, previsioni, previsioni o altre valutazioni o informazioni analoghe (di seguito "Analisi") pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento si prega di prestare particolare attenzione a quanto segue:

  1. Le analisi sono pubblicate a solo scopo informativo e non possono né devono in alcun modo essere interpretate come consigli o raccomandazioni di investimento.
  2. Qualsiasi decisione di investimento è presa da ciascun cliente da solo, Admiral Markets non é responsabile per eventuali perdite o danni derivanti da tali decisioni, basate o meno sull'Analisi.
  3. Ciascuna delle Analisi è preparata da un analista indipendente (Jitan Solanki, Collaboratore Freelance) sulla base di stime personali.
  4. Per garantire che gli interessi dei clienti siano protetti e che l'obiettività dell'analisi non venga danneggiata, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.
  5. Sebbene sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti dell'Analisi siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi. I dati presentati si riferiscono a qualsiasi performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri.
  6. Il contenuto dell'Analisi non deve essere interpretato come una promessa, espressa o implicita, di garanzia o implicazione da parte di Admiral Markets che il cliente trarrà profitto dalle strategie ivi contenute o che le perdite ad esse connesse potranno o saranno limitate.
  7. Qualsiasi tipo di performance precedente o modellata degli strumenti finanziari indicati nella Pubblicazione non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare o diminuire e il mantenimento del valore del bene non è garantito.
  8. Le proiezioni incluse nell'Analisi possono essere soggette a commissioni, tasse o altri oneri aggiuntivi, a seconda dell'oggetto della Pubblicazione. Il listino prezzi applicabile ai servizi forniti da Admiral Markets è disponibile al pubblico sul sito web di Admiral Markets.

I prodotti a leva (compresi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono determinare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, è necessario assicurarsi di aver compreso tutti i rischi.