Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza possibile sulla nostra pagina web. Continuando la navigazione su questo sito, dai il consenso all`utilizzo dei cookie. Per ulteriori dettagli, tra cui come modificare le proprie preferenze, si prega di leggere Informativa sulla Privacy.
Ulteriori Informazioni Accetto
L` 81% dei conti retail perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L` 81% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. expand_more

La Fed delude il mercato e il Nasdaq ne soffre le conseguenze

Settembre 17, 2020 11:34

nasdaq cade dopo fed

Il Federal Open Market Committee (FOMC, il suo acronimo in inglese) della Federal Reserve ha accettato ieri di mantenere i tassi di interesse, in un intervallo compreso tra lo 0% e lo 0,25%. La novità di questa decisione è che il presidente della Fed, Jerome Powell, si è impegnato a mantenere bassi i tassi di interesse fino a quando l'inflazione non sarà prossima a "superare moderatamente" l'obiettivo del 2%, cosa che secondo gli esperti potrebbe non verificarsi almeno fino al 2023.

In caso contrario, la Fed non ha offerto nuovi stimoli all'economia e si è limitata a mantenere l'acquisto di buoni del Tesoro e di titoli garantiti da mutui residenziali e commerciali "almeno al tasso attuale" garantendo condizioni finanziarie lassiste.

Ciò che ha maggiormente turbato il mercato è che Powell ha espresso dubbi sulla ripresa economica sottolineando che, pur avendo progredito più velocemente del previsto, "la via da seguire rimane molto incerta".

I risultati sono stati che i mercati statunitensi hanno chiuso in ribasso:

  • Il Nasdaq ha chiuso con un calo dell'1,25%
  • Apple è scesa del -2,95%
  • Facebook è sceso del -3,27%
  • L'S&P500 è sceso dello 0,46%

Solo il Dow Jones è riuscito a salire, leggermente (0,13%).

grafico nasdaq annuncio tassi fed

Fonte: Admiral Markets MetaTrader 5. M30 Nasdaq Chart. Gamma di dati: dal 14 settembre 2020 al 16 settembre 2020. Preparato il 17 settembre 2020, alle 7:20. Tenere presente che i rendimenti passati non garantiscono i rendimenti futuri.

Come si vede nel grafico a 30 minuti, il Nasdaq è sceso dopo la notizia della decisione della Fed e le perdite sono state accentuate dopo la comparsa di Powell. Tuttavia, e nonostante le ultime cadute, il Nasdaq si è apprezzato finora di oltre il 28% nel 2020. Negli ultimi cinque anni, l'indice tecnologico ha chiuso solo il 2018 in negativo (-1,04%).

Ieri i buoni del tesoro statunitensi a 10 anni sono leggermente saliti allo 0,685%, mentre il dollaro USA ha guadagnato contro la maggior parte delle altre valute. L'euro è sceso dello 0,4% a 1,1767 dollari e lo yuan cinese dello 0,35% a 6,7686 yuan per dollaro.

Quella di ieri è stata l'ultima riunione della Fed prevista prima delle elezioni presidenziali del 3 novembre.

Coma fare trading Nasdaq con Admiral Markets UK Ltd.

Per iniziare, segui questi semplici passi:

  1. Accedi al tuo conto di trading esistente o apri un conto di trading reale o demo in pochi minuti.
  2. Nel riquadro Market Watch cercate il simbolo del Nasdaq100.
  3. Trascina il simbolo sul grafico.
  4. Utilizza la funzione di trading con un solo clic sul grafico o clicca su Nuovo ordine.
  5. Scegli il livello di entrata, lo stop loss e il take profit e la dimensione dell'ordine (volume) e poi conferma il trade.

È possibile scaricare gratuitamente la piattaforma di trading MetaTrader 5 cliccando sul seguente banner:

INFORMAZIONI SUI MATERIALI ANALITICI:

I dati forniti forniscono informazioni aggiuntive su tutte le analisi, le stime, le previsioni, le revisioni di mercato, le prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, prestare molta attenzione a quanto segue:

1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato solo a scopo informativo e non deve essere interpretato come un consiglio o una raccomandazione di investimento. Non è stata redatta in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetta ad alcun divieto di divulgazione preventiva della ricerca in materia di investimenti.

2. Ogni decisione di investimento è presa da ciascun cliente da solo, mentre Admiral Markets UK Ltd (Admiral Markets) non sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da tale decisione, sia essa basata sul contenuto o meno.

3. Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'Analisi, Admiral Markets ha stabilito delle procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4. L'analisi è preparata da un analista indipendente, Carolina Caro, SEO implementer (di seguito "Autore") sulla base di stime personali.

5. 5. Mentre tutti gli sforzi ragionevoli sono fatti per assicurare che tutte le fonti di contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, accurato e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza. o l'integrità di qualsiasi informazione contenuta nell'Analisi.

6. Qualsiasi performance passata o modellazione degli strumenti finanziari indicati nel contenuto non deve essere interpretata come una promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare e diminuire, e la conservazione del valore dell'attività non è garantita.

7. I prodotti a leva (inclusi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono generare profitti o perdite. Prima di iniziare a fare trading, assicuratevi di comprendere appieno i rischi.