I rendimenti americani scenderanno sotto l'1,00% e faranno pressione sulla USDJPY venerdì?

Marzo 20, 2020 13:28

Rendimenti USA USDJPY


Fonte: Eventi economici 20 marzo 2020 -
Calendario Forex di Admiral Markets

La volatilità dei mercati forex e dei rendimenti statunitensi è rimasta drammatica negli ultimi giorni, e quindi anche nell'USD/JPY, altamente sensibile al rendimento.

È interessante notare che, nonostante i timori degli operatori di mercato che mantengono alta la pressione di vendita sui titoli azionari, il cambio USD/JPY ha visto un nuovo test della regione intorno a 108,50/109,00.

Mentre una spiegazione viene dal forte rimbalzo dei rendimenti USA-Tesoro di nuovo sopra l'1,00%, oltre alla massiccia carenza di USD e alla reinstallazione di linee di swap con le banche centrali globali della Fed il 15 marzo, potrebbe essersi aggiunta alla domanda nella coppia valutaria.

Tuttavia, facendo un passo indietro, ci aspettiamo che la volatilità continui a rimanere molto alta, vedendo i rendimenti statunitensi sotto ulteriore pressione, e quindi favoriamo lo Short-side nella coppia USD/JPY, con un potenziale motore che potrebbe essere il numero di Existing Home Sales di oggi che viene pubblicato alle 14:00 GMT.

Qualsiasi stampa che sia significativamente al di sotto delle aspettative dei mercati allo 0,7% (MoM) indicherebbe segnali di un significativo impatto negativo della pandemia del Coronavirus sull'economia statunitense, e i rendimenti statunitensi potrebbero scendere più in basso nella chiusura settimanale accanto al USD/JPY, rendendo un test della regione intorno a 105,00/30 nella chiusura settimanale un'opzione.

D'altra parte, rimaniamo molto cauti per quanto riguarda gli impegni troppo ottimistici di USD/JPY Short. Questo perché non solo ci aspettiamo un'ulteriore forte domanda di USD, data la carenza di USD, ma anche l'utilizzo delle linee swap reinstallate della Fed dalla BoJ.

Fonte: Admiral Markets MT5 con grafico giornaliero MT5-SE Add-on USD/JPY (dal 29 gennaio 2019 al 19 marzo 2020). Accesso: 19 marzo 2020, alle 22:00 GMT - Si prega di notare: la performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri, o della performance futura.

Nel 2015 il valore di USDJPY è aumentato dello 0,5%, nel 2016 è diminuito del 2,8%, nel 2017 è diminuito del 3,6%, nel 2018 è diminuito del 2,7%, nel 2019 è diminuito dello 0,85%, il che significa che dopo cinque anni è diminuito del 9,2%.

Scopri la piattaforma multi-asset numero 1 al mondo

Admiral Markets offre ai trader professionisti la possibilità di operare con una versione personalizzata e aggiornata di MetaTrader 5, permettendovi di sperimentare il trading ad un livello significativamente più alto e gratificante. I vantaggi dell'esperienza, come l'aggiunta della Market Heat Map, vi permette di confrontare diverse coppie di valute per vedere quali potrebbero essere investimenti redditizi, accedere ai dati di trading in tempo reale e molto altro ancora. Clicca il banner qui sotto per iniziare il tuo download GRATUITO di MT5 Supreme Edition!

Rendimenti USA USDJPY

Avvertenza sui rischi: i dati forniti forniscono informazioni aggiuntive rispetto a tutte le analisi, stime, previsioni o altre valutazioni o informazioni simili ("Analisi") pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, prestare particolare attenzione a quanto segue:

1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve essere interpretato in alcun modo come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

2. Qualsiasi decisione di investimento è presa da ciascun cliente separatamente, mentre Admiral Markets (Admiral Markets) non sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da tale decisione, sia che si basi o meno sul contenuto.

3. Per garantire che gli interessi dei clienti siano protetti e l'obiettività dell'Analisi non sia compromessa, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4. L'analisi è preparata da un analista indipendente (Pierre Perrin-Monlouis e Eva Blanco) sulla base delle sue stime personali.

5. Sebbene sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti dell'Analisi siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, accurato e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.

6. Qualsiasi precedente performance o modellizzazione degli strumenti finanziari indicati nella Pubblicazione non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare o diminuire e il mantenimento del valore dell'attività non è garantito.

7. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono determinare perdite o guadagni. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi connessi.

8. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenze) sono di natura speculativa e possono generare profitti o perdite. Prima di iniziare a fare trading, è necessario assicurarsi di aver compreso tutti i rischi.




Avatar-Admirals
Admirals
Una soluzione all-in-one per spendere, investire e gestire i tuoi soldi

Più di un broker, Admirals è un hub finanziario, che offre una vasta gamma di prodotti e servizi finanziari. Diamo la possibilità di affrontare la finanza personale attraverso una soluzione all-in-one per investire, spendere e gestire i soldi.