I cali del dollaro USA danno impulso all'oro

Aprile 19, 2021 15:13

Oro , Petrolio e Dollaro Index

A marzo abbiamo notato che la forza del dollaro americano e i rendimenti delle obbligazioni americane stavano influenzando negativamente il prezzo dell'oro. Tuttavia, durante le ultime sessioni abbiamo visto che questa pressione si sta attenuando. I rendimenti obbligazionari stanno scendendo e, dopo diverse settimane di rialzi, l'indice del dollaro sta ora vivendo un pullback che lo ha riportato alla banda inferiore del suo canale dopo aver affrontato la sua media a 200 sessioni che funge da principale livello di resistenza e aver superato brevemente la banda superiore del canale rialzista. 

Grafico Dollaro Index giornaliero

Fonte: Admirals (ex Admiral Markets) MetaTrader 5 - US Dollar Index Daily Chart. Intervallo di date: 17 dicembre 2019 - 19 aprile 2021. Data catturata: 19 aprile 2021. La performance passata non è necessariamente un'indicazione della performance futura.

Evoluzione dei prezzi degli ultimi cinque anni:

2020: -6.42%

2019: 0.34%

2018: 4.26%

2017: -10.22%

2016: 3.59%

Come possiamo vedere qui sotto, la correlazione tra l'indice del dollaro e l'oro è negativa. Questo implica che i cali del dollaro americano favoriscono il prezzo dell'oro perché gli investitori smettono di cercare rifugio nella valuta statunitense e rivolgono la loro attenzione all'oro.

Tabella correlazioni con l'Oro

Fonte: Admirals MetaTrader Supreme Edition Add-on - Matrice di correlazione

 

Analisi dell'oro

Come abbiamo menzionato nelle analisi precedenti, durante la prima parte del 2020 l'oro è stato uno degli asset più performanti del mercato, sperimentando un aumento di oltre il 25% che lo ha portato a 2.089 dollari per oncia. Ma dopo aver raggiunto questo massimo all'inizio di agosto, il prezzo ha iniziato a scendere all'interno del canale ribassista fino a raggiungere il supporto chiave nella zona che coincide con la banda rossa inferiore intorno ai 1.675 dollari e il livello di ritracciamento del 61,8% di fibonacci del precedente trend rialzista.

A quest'ultimo livello di supporto, l'oro ha recuperato dopo aver realizzato una formazione a doppio minimo che lo ha portato, non solo a rompere al di sopra della sua media mobile a 18 e 40 sessioni, ma anche a superare sia il suo precedente livello di supporto in rosso che la sua importante resistenza rappresentata dalla linea di tendenza o banda superiore del canale ribassista, portando il prezzo ad affrontare la sua media a 200 sessioni.

La rottura di questo livello potrebbe innescare un forte slancio rialzista che porterebbe il prezzo a rompere sopra il suo prossimo livello di resistenza. Questo aprirebbe la porta al metallo prezioso per cercare livelli non visti dall'inizio dell'anno. Pertanto, è molto importante tenere d'occhio il comportamento del prezzo nelle prossime sessioni - poiché un fallimento in questo tentativo potrebbe far rientrare l'oro nel suo canale ribassista.

grafico dell'Oro giornaliero

Fonte: Admirals MetaTrader 5 - Gold Daily Chart. Intervallo di date: 17 dicembre 2019 - 19 aprile 2021. Data catturata: 19 aprile 2021. La performance passata non è necessariamente un'indicazione della performance futura.

Evoluzione dei prezzi degli ultimi cinque anni:

2020: 21.86%

2019: 15.45%

2018: -3.22%

2017: 12.75%

2016: 10.12%
 

Analisi del Brent

Come possiamo vedere nel grafico settimanale, dopo aver toccato un minimo di 15,32 dollari al barile nel marzo 2020, il Brent ha vissuto un forte recupero seguendo un canale rialzista che lo ha portato a raggiungere un massimo di 72,03 dollari al barile in un solo anno nella zona vicina alla banda blu.

Dopo questo massimo, il prezzo ha iniziato un pullback che lo ha portato a perdere 10 dollari al barile e, dopo diverse settimane esitanti caratterizzate da un movimento dei prezzi piuttosto laterale, la scorsa settimana il prezzo ha chiuso a 66,75 dollari dopo essere salito del 5,82% a settimana. Questo aumento iniziale è stato guidato principalmente dall'ottimismo legato alla ripresa economica negli Stati Uniti e dopo la pubblicazione di buoni dati sul PIL in Cina. Come sempre, dovremo tenere d'occhio l'evoluzione della pandemia in Europa e il processo di vaccinazione, dato che persistono problemi percepiti con i vaccini di AstraZeneca e Janssen.

Tecnicamente parlando, il prezzo continua in una situazione molto simile a quella delle ultime settimane, confermando il movimento di consolidamento laterale del prezzo nella zona centrale del suo canale. Finché mantiene i suoi principali livelli di supporto alla media di 18 sessioni e al livello di 60 dollari, il sentimento rimarrà positivo, dato che stiamo gradualmente uscendo dai livelli di ipercomprato accumulati. La perdita del supporto aprirebbe la porta a cercare la banda inferiore del canale rialzista.

grafico Petrolio settimanale

Fonte: Admirals MetaTrader 5 - Grafico settimanale del Brent. Intervallo di date: 3 agosto 2014 - 19 aprile 2021. Data catturata: 19 aprile 2021. La performance passata non è necessariamente un'indicazione della performance futura.

Evoluzione dei prezzi degli ultimi cinque anni:

2020: -21.52%

2019: 22.68%

2018: -19.55%

2017: 17.69%

2016: 52.41%

Con Premium Analytics di Admirals, puoi seguire tutte le notizie importanti relative all'oro o al petrolio e ottenere gli ultimi dati macroeconomici attraverso le notizie e il calendario economico fornito da Dow Jones:



Raffigurato: Portale di analisi Premium di Admirals

 

Inoltre, con un conto Trade.MT5 di Admirals, puoi fare trading di Contratti per Differenza (CFD) su oro, greggio Brent e molti altri strumenti! 

Inoltre, con il conto Trade.MT5 di Admirals, puoi fare trading di Contratti per Differenza (CFD) su oro, Brent e molti altri strumenti. I CFD permettono ai trader di provare e trarre profitto dai mercati toro e orso, così come l'uso della leva finanziaria. Clicca sul banner qui sotto per aprire un conto oggi:

Meta Trader 5 Multi Asset

INFORMAZIONI SUL MATERIALE ANALITICO:

I dati presentati forniscono informazioni aggiuntive riguardanti tutte le analisi, stime, prognosi, previsioni, revisioni di mercato, prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sui siti web delle società di investimento Admiral Markets che operano sotto il marchio Admiral Markets (di seguito "Admiral Markets") Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento si prega di prestare molta attenzione a quanto segue:

  1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato solo a scopo informativo e non deve in alcun modo essere interpretato come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

  2. Ogni decisione di investimento è presa da ogni cliente da solo, Admiral Markets non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da qualsiasi decisione, basata o meno sul contenuto.

  3. Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'analisi, Admiral Markets ha stabilito procedure interne pertinenti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

  4. L'Analisi è preparata da un analista indipendente (Alberta Gava, di seguito "Autore") sulla base delle sue stime personali.

  5. Sebbene sia stato compiuto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti del contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza di qualsiasi informazione contenuta nell'Analisi.

  6. Qualsiasi tipo di performance passata o modellata di strumenti finanziari indicata all'interno del contenuto non deve essere interpretata come una promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può sia aumentare che diminuire e la conservazione del valore dell'asset non è garantita.

  7. I prodotti con leva finanziaria (inclusi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono comportare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi connessi.
Avatar-Admirals
Admirals
Una soluzione all-in-one per spendere, investire e gestire i tuoi soldi

Più di un broker, Admirals è un hub finanziario, che offre una vasta gamma di prodotti e servizi finanziari. Diamo la possibilità di affrontare la finanza personale attraverso una soluzione all-in-one per investire, spendere e gestire i soldi.