La prospettiva di stimoli negli Stati Uniti spinge il mercato azionario asiatico

Febbraio 08, 2021 16:05

analisi tecnica nikkei

Dall'arrivo di Joe Biden alla Casa Bianca, i negoziati si sono intensificati a Capitol Hill per un nuovo piano di stimoli del valore di 1.900 miliardi di dollari.

In linea di principio, come annunciato la settimana scorsa dal segretario al Tesoro ed ex presidente della Fed Janet Yellen, i cittadini americani con un reddito inferiore ai 60.000 dollari l'anno beneficeranno di questo aiuto diretto volto a sostenere la classe media statunitense.

La misura è incentrata sul tentativo di stimolare i consumi e gli investimenti, sostenendo così il mercato del lavoro, i cui dati sono stati rilasciati venerdì scorso. Queste cifre aggiornate hanno lasciato un sapore agrodolce perché, anche se il tasso di disoccupazione è stato molto meglio del previsto (6,3% rispetto al previsto 6,7%), la creazione di posti di lavoro non ha raggiunto le aspettative.

La prospettiva di questo nuovo programma di aiuti e le migliori prospettive per il mercato del lavoro hanno fatto sì che la settimana iniziasse con dei rialzi nei principali indici di borsa, con una forza particolare nella sessione asiatica con il Nikkei che è salito del 2,12%. Questo forte rialzo ha portato l'indice giapponese a raggiungere livelli che non si vedevano da 30 anni, chiudendo a 29.388,50 punti.

Tecnicamente parlando, come abbiamo commentato lo scorso dicembre, il trend rialzista dell'indice giapponese è stato chiaramente rialzista dallo scorso marzo dopo aver raggiunto i suoi minimi con i forti cali causati dall'inizio della pandemia. Dopo l'ultimo supporto alla sua linea di tendenza, il prezzo ha subito due impulsi rialzisti seguiti da due canali laterali di consolidamento dei prezzi supportati dalla media mobile nera a 18 sessioni fino a rompere al rialzo questo canale con un nuovo gap rialzista.

Questo potrebbe portarci a pensare che il prezzo possa continuare a cercare nuovi massimi, anche se è importante vedere se il prezzo cercherà di chiudere il gap rialzista sostenendosi sulla media mobile a 18 sessioni, come ha fatto l'ultima volta, per continuare con lo slancio.

Anche se c'è una divergenza ribassista tra il prezzo e l’indicatore MACD, per il momento il trend rialzista sembra forte con le 3 medie mobili che hanno una tendenza al rialzo e lontano dalla linea di tendenza. Tuttavia, bisognerebbe sempre tenere d'occhio gli attuali livelli di supporto (banda verde dell'ultimo canale laterale, media mobile a 18 sessioni e banda rossa del canale laterale).

Raffigurato: Admiral Markets MetaTrader 5 - Grafico giornaliero JP225. Intervallo di date: 1 novembre 2019 - 8 febbraio 2021. Data catturata: 8 febbraio 2021. La performance passata non è necessariamente un'indicazione della performance futura.

Evoluzione dei prezzi degli ultimi cinque anni:

  • 2020: 16.01%
  • 2019: 18.20%
  • 2018: -12.08%
  • 2017: 19.10%
  • 2016: 0.42%

Trading con MetaTrader 5

Admiral Markets offre ai trader la piattaforma di trading multi-asset numero 1 al mondo completamente gratuita! MetaTrader 5 ti permette di accedere a capacità grafiche superiori, dati e analisi di mercato in tempo reale, i migliori widget di trading disponibili e molto altro ancora! Clicca il banner qui sotto per iniziare il tuo download gratuito:

download metatrader

INFORMAZIONI SUL MATERIALE ANALITICO:

I dati presentati forniscono informazioni aggiuntive riguardanti tutte le analisi, stime, prognosi, previsioni, revisioni di mercato, prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sui siti web delle società di investimento Admiral Markets che operano sotto il marchio Admiral Markets (di seguito "Admiral Markets") Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento si prega di prestare molta attenzione a quanto segue:

  1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato solo a scopo informativo e non deve in alcun modo essere interpretato come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.
  2. Ogni decisione di investimento è presa da ogni cliente da solo, Admiral Markets non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da qualsiasi decisione, basata o meno sul contenuto.
  3. Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'analisi, Admiral Markets ha stabilito procedure interne pertinenti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.
  4. L'Analisi è preparata da un analista indipendente (di seguito "Autore") sulla base delle sue stime personali.
  5. Sebbene sia stato compiuto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti del contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza di qualsiasi informazione contenuta nell'Analisi.
  6. Qualsiasi tipo di performance passata o modellata di strumenti finanziari indicata all'interno del contenuto non deve essere interpretata come una promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può sia aumentare che diminuire e la conservazione del valore dell'asset non è garantita.
  7. I prodotti con leva finanziaria (inclusi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono comportare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi connessi.

 

Avatar-Admirals
Admirals
Una soluzione all-in-one per spendere, investire e gestire i tuoi soldi

Più di un broker, Admirals è un hub finanziario, che offre una vasta gamma di prodotti e servizi finanziari. Diamo la possibilità di affrontare la finanza personale attraverso una soluzione all-in-one per investire, spendere e gestire i soldi.