Zoom ha raggiunto un accordo per l'acquisto di Five9

Luglio 21, 2021 11:00

Durante la sessione di lunedi, abbiamo appreso la notizia che la popolare applicazione di videoconferenza Zoom ha raggiunto un accordo per l'acquisizione di Five9 per un totale di 14,7 miliardi di dollari in un'operazione che potrebbe essere completata nella prima metà del 2022.

Five9 è un provider americano di servizi cloud attraverso la sua piattaforma Virtual Contact Center (VCC) che consente agli utenti di gestire contemporaneamente e in modo ottimizzato le interazioni con i clienti tramite voce, chat, e-mail, social network e canali tramite dispositivi mobili. Pertanto, con questa acquisizione, Zoom cerca di aumentare la propria presenza tra i clienti delle aziende, consentendo così di aumentare la propria crescita a lungo termine.

Come Zoom, negli ultimi anni Five9 ha registrato una forte rivalutazione nel mercato azionario che l'ha portata a segnare massimi storici il 1 marzo di circa $ 198 per azione.

Nelle precedenti analisi su Zoom, abbiamo potuto vedere come questa azienda abbia ottenuto ottimi risultati sia nel 2020 che nel suo primo trimestre fiscale corrispondente al 2021, quindi questa acquisizione potrebbe rafforzare ulteriormente la sua crescita.

Nell'ultimo anno, Zoom è stato uno dei più grandi attori del mercato, grazie all'aumento del telelavoro, smart working e agli incontri virtuali tra amici a causa della pandemia. Nonostante ciò, dal momento che ha segnato i massimi storici il 19 ottobre 2020 a $ 588,84 per azione, l'azione sui prezzi sta vivendo una chiara tendenza al ribasso che ha portato il prezzo a segnare minimi annuali intorno a $ 277 per azione, anche se finalmente durante la prima metà dell’anno la società ha registrato un aumento del 14,74%.

Se osserviamo il grafico giornaliero, possiamo vedere che il prezzo sta attualmente lottando con il suo importante livello di supporto nella sua media mobile a 200 sessioni (rosso) dopo aver rotto il canale al rialzo che era seguito dai minimi annuali dopo l'ipercomprato accumulato .

La perdita di questo importante livello di supporto potrebbe aprire le porte a un'ulteriore correzione che potrebbe portare il prezzo fino a 300 dollari per azione o addirittura ai minimi annuali.

Al contrario, se riuscisse a mantenere questo livello di supporto potrebbe formare un nuovo slancio rialzista, anche se come possiamo vedere nel grafico giornaliero, il prezzo dovrebbe affrontare diversi livelli di resistenza per consolidare questo possibile nuovo slancio rialzista.

Fonte: grafico Daily Zoom della piattaforma MetaTrader 5 di Admiral Markets dal 3 marzo 2020 al 20 luglio 2021. Immagine del 20 luglio alle 10:00 CEST. Nota: le prestazioni passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri o delle prestazioni future.

Evoluzione degli ultimi due anni: 

2020: 395.77%

2019: -6.11%

Con il conto Admirals Trade.MT5, puoi negoziare Contratti per Differenza (CFD) su Zoom e più di 3000 azioni! I CFD consentono ai trader di trarre profitto dai mercati rialzisti e ribassisti, nonché dall'uso della leva finanziaria. Clicca sul seguente banner per aprire un conto oggi:

INFORMAZIONI SULLE ANALISI:

I dati forniscono ulteriori informazioni in merito a tutte le analisi, stime, previsioni, revisioni di mercato, prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sui siti Web delle società di investimento Admiral Markets che operano con il marchio Admiral Markets (di seguito "Admiral Markets") Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, prestare molta attenzione a quanto segue:

  1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato solo a scopo informativo e non deve in alcun modo essere interpretato come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato redatto in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e che non è soggetto ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.
  2. Qualsiasi decisione di investimento viene presa da ciascun cliente da solo, mentre Admiral Markets non sarà responsabile per eventuali perdite o danni derivanti da tale decisione, basata o meno sul contenuto.
  3. Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'Analisi, Admiral Markets ha stabilito procedure interne pertinenti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.
  4. L'Analisi è preparata da un analista indipendente Javier Olivan, (analista), (di seguito “Autore”) sulla base delle proprie valutazioni personali.
  5. Sebbene venga compiuto ogni ragionevole sforzo per garantire che tutte le fonti del contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza di qualsiasi informazioni contenute nell'analisi.
  6.  Qualsiasi tipo di performance passata o modellata degli strumenti finanziari indicati nel contenuto non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può sia aumentare che diminuire e la conservazione del valore dell'attivo non è garantita.
  7. I prodotti a leva (compresi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono comportare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di aver compreso appieno i rischi coinvolti.
Javier Oliván
Javier Oliván
Analista finanziario e creatore di contenuti, Admirals, Spagna

Javier è un economista specializzato in economia internazionale, con un master in commercio internazionale e una passione per i mercati finanziari, dove ha investito per più di 15 anni.