Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza possibile sulla nostra pagina web. Continuando la navigazione su questo sito, dai il consenso all`utilizzo dei cookie. Per ulteriori dettagli, tra cui come modificare le proprie preferenze, si prega di leggere Informativa sulla Privacy.
Ulteriori Informazioni Accetto

Il dollaro americano migliora dopo i risultati delle elezioni

Novembre 16, 2020 13:14

La settimana scorsa si è parlato molto delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Il vincitore, anche se non ufficialmente, è considerato Joe Biden. Donald Trump ha continuato a parlare di un ricalcolo dei voti che potrebbe potenzialmente cambiare i risultati complessivi. Tuttavia, si prevede che tutto sarà completato entro l'inizio di dicembre, quando il voto finale sarà confermato.

Sono venuti alla luce altri dati sulle elezioni al Senato degli Stati Uniti che rivelano che i repubblicani hanno vinto altri 2 seggi e ora hanno 50 seggi, esattamente la metà. Per gli ultimi 2 seggi, le rielezioni si terranno a gennaio del prossimo anno.

USD

C'erano pochi dati economici negli Stati Uniti:

  • L'inflazione si è attestata all'1,2% all'anno in ottobre, in aumento rispetto all'1,6% dopo l'eliminazione dei prezzi dei prodotti alimentari e dell'energia
  • L'indice del sentimento dei consumatori dell'Università del Michigan è sceso a 77 punti, il livello più basso degli ultimi 4 mesi, secondo i dati preliminari
  • Il numero di nuovi disoccupati è sceso da 0,75 a 0,71 milioni alla settimana, riflettendo un graduale rafforzamento e recupero del mercato del lavoro

Il Coronavirus è rimasto sotto i riflettori mentre gli investitori hanno cercato di capire le tendenze economiche globali per i prossimi mesi. Si teme che il numero crescente di casi stia aumentando la pressione per imporre restrizioni e quarantena, il che avrà senza dubbio un impatto negativo sull'attività economica.

Il numero di nuovi contagi ha raggiunto il record di circa 600.000 casi al giorno:

  • Le statistiche statunitensi stanno salendo a livelli record, con un numero di nuovi casi che supera i 150.000 casi al giorno
  • In India, il numero di casi è rimasto stabile per la seconda settimana a 45.000
  • In Brasile, c'è stato un leggero aumento a 24.000 al giorno.

Per quanto riguarda il numero di casi, la Russia ha superato la Francia, dove l'effetto di quarantena e il rallentamento del numero di nuovi casi sono già evidenti.

Euro

La coppia valutaria principale EUR/USD ha iniziato la settimana salendo ai massimi di settembre, ma ha rapidamente perso inerzia ed è tornata al ciclo di consolidamento delle ultime settimane.

I dati economici sono stati contrastanti:

  • Il cambiamento dell'economia europea nel terzo trimestre è stato del -4,4% su base annua, ma ha registrato una crescita del 12,6% su base annua nel secondo trimestre del 2020
  • Le esportazioni tedesche a settembre erano inferiori del -3,8% rispetto a un anno fa, il che suggerisce un'attività economica generalmente inferiore nella più grande economia europea e nel mercato globale
  • L'indice economico ZEW in Germania ha registrato 39 punti, è stato il secondo mese consecutivo peggiore e il peggior risultato da maggio.

La coppia EUR/USD ha chiuso la settimana in ribasso dello -0,3%.

JPY

La coppia asiatica di punta, la coppia USD/JPY, ha reagito in modo significativo alle elezioni presidenziali americane ed è salita fino al 2,0% lunedì. Tuttavia, il sentimento positivo si è attenuato nel corso della settimana e la coppia è rimasta al di sotto della media mobile a 50 giorni. Non sono stati pubblicati dati economici rilevanti.

USD/JPY ha chiuso la settimana apprezzando l'1,2%.

GBP

La sterlina britannica rifletteva il sentiment generale del mercato valutario, salendo a 1.330 contro il dollaro all'inizio della settimana, per poi deprezzarsi e chiudere a 1.320 il venerdì.

Tra i dati economici si segnalano i seguenti:

  • I risultati del mercato del lavoro hanno mostrato che il numero dei disoccupati è sceso di 30.000 in ottobre
  • Il tasso di disoccupazione nel Paese è salito al 4,8% a settembre
  • L'economia ha registrato nel terzo trimestre un -9,6% rispetto a un anno fa, mentre la produzione industriale è diminuita del -6,3% su base annua

La GBP/USD ha chiuso la settimana apprezzando lo 0,3%.

Eventi economici

Questa settimana inizierà presto con i dati sul cambiamento economico del Giappone nel terzo trimestre e i risultati dei volumi industriali, di investimento e di vendita al dettaglio della Cina.

Il resto della settimana si svolgerà come segue:

  • I dati sulla produzione industriale e al dettaglio degli Stati Uniti per il mese di ottobre saranno pubblicati martedì
  • I dati sull'inflazione effettiva per il Regno Unito e l'Europa sono attesi per mercoledì
  • I risultati del mercato immobiliare secondario statunitense saranno annunciati giovedì

Infine, l'inflazione in Giappone in ottobre e le vendite al dettaglio in Gran Bretagna saranno annunciate venerdì.

Secondo i dati del sentiment di mercato di Admiral Markets:

  • il 35% degli investitori ha posizioni lunghe nella coppia EUR/USD (in crescita di 17 punti percentuali rispetto ai dati della scorsa settimana)
  • Nella principale coppia asiatica USD/JPY, il 61% degli investitori ha posizioni lunghe (in calo di -23 punti percentuali)
  • Nella coppia GBP/USD, il 34% dei partecipanti prevede un aumento (+4 punti percentuali)

Tali dati di mercato sono interpretati come controindicativi, pertanto si prevede che le coppie EUR/USD e GBP/USD aumentino e che le coppie USD/JPY diminuiscano. L'analisi dei dati di posizionamento deve essere combinata con le proiezioni fondamentali e l'analisi tecnica.

Fonti: bloomberg.com, reuters.com, Admiral Markets MT4 Supreme Edition, investing.com

Scopri la piattaforma #1 al mondo!

Admiral Markets offre ai trader professionisti la possibilità di fare trading con MetaTrader 5, permettendo di sperimentare il trading ad un livello significativamente più alto e gratificante rispetto a quello di MetaTrader 4. Sperimenta vantaggi come l'aggiunta della Market Heat Map, in modo da poter confrontare le varie coppie di valute per vedere quali potrebbero essere investimenti redditizi, accedere ai dati di trading in tempo reale e molto altro ancora. Clicca il banner qui sotto per iniziare il tuo download GRATUITO di MT5!

INFORMAZIONI SUI MATERIALI ANALITICI:

I dati forniti forniscono ulteriori informazioni riguardanti tutte le analisi, le stime, le previsioni, le previsioni, le revisioni di mercato, le prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni simili (di seguito "Analisi") pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento si prega di prestare molta attenzione a quanto segue:

1.Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve in alcun modo essere interpretato come un consiglio o una raccomandazione di investimento. Non è stata redatta in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetta ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

2.Ogni decisione di investimento è presa da ciascun cliente da solo, mentre Admiral Markets UK Ltd (Admiral Markets) non sarà responsabile per eventuali perdite o danni derivanti da tali decisioni, basate o meno sul contenuto.

3.Al fine di proteggere gli interessi dei nostri clienti e l'obiettività dell'Analisi, Admiral Markets ha stabilito procedure interne rilevanti per la prevenzione e la gestione dei conflitti di interesse.

4.L'Analisi è preparata da un analista indipendente Jitan Solanki, Collaboratore Freelance (di seguito "Autore") sulla base di stime personali.

5.Mentre viene fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare che tutte le fonti del contenuto siano affidabili e che tutte le informazioni siano presentate, per quanto possibile, in modo comprensibile, tempestivo, preciso e completo, Admiral Markets non garantisce l'accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell'Analisi.

6.Qualsiasi tipo di performance passata o modellata degli strumenti finanziari indicati nel contenuto non deve essere interpretata come una promessa, garanzia o implicazione espressa o implicita da parte di Admiral Markets per qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può sia aumentare che diminuire e la conservazione del valore patrimoniale non è garantita.

7.I prodotti a leva (inclusi i contratti per differenza) sono di natura speculativa e possono comportare perdite o profitti. Prima di iniziare a fare trading, assicuratevi di comprendere appieno i rischi connessi.


Avvertenze di rischio

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.