Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:

Admiral Markets Pty Ltd

Regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets Cyprus Ltd

Regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
Sito disponibile solo in inglese
CONTINUA

Admiral Markets UK Ltd

Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA)
CONTINUA
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Attenzione:Se si chiude questa finestra senza scegliere una compagnia si accetta di procedere con la regolamentazione FCA (UK).
Regolatore fca

Admiral Markets offre micro lotti da 0.01 nei CFD sull'oro!

Agosto 12, 2019 16:16

trading oro

A partire dal 12 agosto, Admiral Markets ha ridotto la dimensione minima del contratto per i CFD sull'oro da 0,1 lotti a 0,01 lotti.

Con una leva fino a 1:20 per i clienti Retail, questo riduce di dieci volte i requisiti di margine al dettaglio per le dimensioni minime del contratto, il che significa che chiunque può iniziare a fare trading sull'oro.

La storia dell'Oro

L'oro è stato molto apprezzato per migliaia di anni per le monete, i gioielli e l'arte.

Quando si tratta di negoziare l'oro, il primo grande passo in avanti è stato nel 1792, quando gli Stati Uniti hanno messo il dollaro sullo standard dell'oro e dell'argento. I metalli preziosi hanno continuato a sostenere il dollaro USA fino al 1971, quando il presidente Richard Nixon ha rimosso il dollaro dal tallone aureo - una mossa che ha avuto un impatto significativo sul prezzo dell'oro in tutto il mondo.

Il 21 gennaio 1980, il prezzo dell'oro salì alle stelle da 35 dollari l'oncia a 850 dollari l'oncia (in dollari di oggi, che sarebbero stati 2.398,21 dollari). Il prezzo è poi calato per i 20 anni successivi, toccando un minimo di USD 377,18 nel 2001, prima di salire per il decennio successivo fino a raggiungere un picco di USD 2.064,08 nel 2011.

grafico andamento oro

Fonte: Macrotrends.net

Dal 2013, il prezzo dell'oro è compreso tra 1.527 e 1.145 dollari.

Che cosa influenza il prezzo dell'oro?

Il prezzo dell'oro è influenzato da una serie di fattori macroeconomici, tra cui:

  • Domanda e offerta: Come per qualsiasi strumento, quando la domanda di oro supera l'offerta, i prezzi aumentano. Quando l'offerta è superiore alla domanda, i prezzi scendono.
  • Tassi di interesse: Con l'aumento dei tassi di interesse, il prezzo dell'oro (che non produce interessi) tende a scendere, e viceversa. Per questo motivo il prezzo dell'oro può essere correlato alle banche centrali attraverso le decisioni di politica monetaria da esse prese, che sono collegate ai tassi di interesse.
  • Risultati economici: Poiché l'oro e altri metalli preziosi sono spesso utilizzati come copertura contro l'inflazione, la deflazione e la svalutazione delle valute, i risultati economici influenzano regolarmente il prezzo dell'oro, che aumenta nei periodi di scarsa performance economica (come la crisi finanziaria globale) e diminuisce quando l'economia sta ottenendo buoni risultati.
  • Emergenza nazionale: Al punto precedente sono collegate la guerra, le invasioni, le catastrofi nazionali e altre emergenze nazionali. Quando le persone temono che le banche falliscano, spesso accumulano oro piuttosto che tenere i loro fondi in contanti.

Quali sono i vantaggi del trading oro?

Poiché il prezzo dell'oro risponde regolarmente ai cambiamenti dei mercati globali, si tratta di uno strumento di trading altamente volatile, che offre ai trader esperti molte opportunità di commerciare con successo il metallo giallo.

Con i CFD, i trader possono beneficiare dei movimenti di prezzo in entrambe le direzioni, negoziando oro sia lungo che corto. Non sorprendentemente, questo rende l'oro uno dei mercati più popolari al mondo, con una quota del 9,19% del volume totale degli scambi globali di Admiral Markets (in base ai dati dal 1° agosto al 12 agosto 2019).

Con tutti questi vantaggi, è facile capire perché l'oro è uno degli strumenti più popolari di Admiral Markets:

  • Spread tipici bassi: Da soli 16-22 pip nelle ore di picco di trading.
  • Ingrandisci i tuoi rendimenti: Con una leva fino a 1:20 per i clienti Retail e 1:500 per i clienti Professional, è possibile amplificare i profitti (e le perdite) del trading.
  • NO commissioni: Basta pagare lo spread!
  • Il software di trading preferito al mondo: Negozia oro su MetaTrader 4 e MetaTrader 5, con la nostra esclusiva Supreme Edition.
  • Diversificate il tuo portafoglio: L'oro può essere utilizzato come investimento rifugio sicuro per proteggersi dall'inflazione e dalla svalutazione delle azioni.

Basta iniziare a fare trading di oro per beneficiare dei nostri nuovi micro lotti oggi stesso!

trading oro micro lotti


Avvertenze di rischio

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.